COOPERATIVA SOCIALE LA RETE

Sedi

News correlate

Anche quest'anno la Fondazione Franco Demarchi dal 25 al 27 settembre parteciperà al Festival dell'Economia con un programma che aderisce al filo conduttore “Ambiente e crescita”. L’obiettivo generale, considerando anche le difficoltà di quest’anno, è di potersi rincontrare ancora una volta nella suggestiva piazza Santa Maria Maggiore a Trento e tessere relazioni di valore attraverso un programma di iniziative e attività titolato "RE-PLAY2… una piazza che cresce in rete per un ambiente sostenibile". Come lo scorso anno l’ideazione del percorso tematico vede la proposta di tre filoni distinti: Ri-genera, esperienze di welfare generativo e con forte impatto sociale, Ri-elabora, spazi di riflessione su tematiche attuali (pandemia, ambiente, ...) e Ri-crea, un mercatino di vendita di prodotti provenienti da upcycling e agricoltura sociale.
14 agosto 2020
Torna al Festival dell’Economia “Re-play2… una piazza che cresce in rete per un ambiente sostenibile”

Anche quest'anno la Fondazione Franco Demarchi dal 25 al 27 settembre parteciperà al Festival dell'Economia con un programma che aderisce al filo conduttore “Ambiente e crescita”. L’obiettivo generale, considerando anche le difficoltà di quest’anno, è di potersi rincontrare ancora una volta nella suggestiva piazza Santa Maria Maggiore a Trento e tessere relazioni di valore attraverso un programma di iniziative e attività titolato "RE-PLAY2… una piazza che cresce in rete per un ambiente sostenibile". Come lo scorso anno l’ideazione del percorso tematico vede la proposta di tre filoni distinti: Ri-genera, esperienze di welfare generativo e con forte impatto sociale, Ri-elabora, spazi di riflessione su tematiche attuali (pandemia, ambiente, ...) e Ri-crea, un mercatino di vendita di prodotti provenienti da upcycling e agricoltura sociale.

Etika non si ferma e pensa al futuro: il gruppo di acquisto eco-solidale di energia e gas della Cooperazione trentina con Dolomiti Energia stanzia, infatti, altri 500.000 euro per i progetti a favore della vita autonoma delle persone con disabilità, che vanno ad aggiungersi ai quasi 500.000 impegnati nei primi due anni di vita di etika. I nuovi progetti possono essere presentati dalle cooperative sociali aderenti alla Federazione trentina della Cooperazione, anche in rete con istituzioni e altre organizzazioni del territorio. Il termine per la presentazione è 8 giugno. A valutare i progetti sarà il Comitato scientifico composto da autorevoli esperti di disabilità e welfare territoriale. Stanziamento straordinario anche per i progetti avviati negli anni precedenti al fine di consentire alle persone con disabilità di proseguire, anche in questo periodo, il loro percorso con il supporto degli educatori.
15 maggio 2020
Etika: 500 mila euro a favore delle persone con disabilità

Etika non si ferma e pensa al futuro: il gruppo di acquisto eco-solidale di energia e gas della Cooperazione trentina con Dolomiti Energia stanzia, infatti, altri 500.000 euro per i progetti a favore della vita autonoma delle persone con disabilità, che vanno ad aggiungersi ai quasi 500.000 impegnati nei primi due anni di vita di etika.

I nuovi progetti possono essere presentati dalle cooperative sociali aderenti alla Federazione trentina della Cooperazione, anche in rete con istituzioni e altre organizzazioni del territorio. Il termine per la presentazione è 8 giugno. A valutare i progetti sarà il Comitato scientifico composto da autorevoli esperti di disabilità e welfare territoriale.

Stanziamento straordinario anche per i progetti avviati negli anni precedenti al fine di consentire alle persone con disabilità di proseguire, anche in questo periodo, il loro percorso con il supporto degli educatori.

Etika, il gruppo di acquisto eco-solidale di energia e gas della Cooperazione con Dolomiti Energia ha stanziato 100.000 euro, per garantire il supporto psicologico e il sostegno a distanza delle persone fragili segnalate dalle cooperative sociali e dalle associazioni aderenti alla Consulta provinciale per la Salute.Saranno consegnati strumenti tecnologici, predisposti per un accesso facile, con l’aggiunta di Sim Card donate da Coopvoce e l’integrazione, quando necessaria, di un supporto ulteriore di educatori e psicologi di riferimento degli utenti. L’intervento si aggiunge a quello avviato la settimana scorsa per fronteggiare la povertà alimentare con la consegna di pacchi con beni di prima necessità.
27 aprile 2020
Covid 19: l'intervento di Etika contro le soitudini

Etika, il gruppo di acquisto eco-solidale di energia e gas della Cooperazione con Dolomiti Energia ha stanziato 100.000 euro, per garantire il supporto psicologico e il sostegno a distanza delle persone fragili segnalate dalle cooperative sociali e dalle associazioni aderenti alla Consulta provinciale per la Salute.

Saranno consegnati strumenti tecnologici, predisposti per un accesso facile, con l’aggiunta di Sim Card donate da Coopvoce e l’integrazione, quando necessaria, di un supporto ulteriore di educatori e psicologi di riferimento degli utenti. L’intervento si aggiunge a quello avviato la settimana scorsa per fronteggiare la povertà alimentare con la consegna di pacchi con beni di prima necessità.

Etika, il gruppo di acquisto eco-solidale di energia e gas della Cooperazione con Dolomiti Energia ha stanziato 100.000, per garantire il supporto psicologico e il sostegno a distanza delle persone fragili segnalate dalle cooperative sociali e dalle associazioni aderenti alla Consulta provinciale per la Salute. Saranno consegnati strumenti tecnologici, predisposti per un accesso facile, con l’aggiunta di Sim Card donate da Coopvoce e l’integrazione, quando necessaria, di un supporto ulteriore di educatori e psicologi di riferimento degli utenti. L’intervento si aggiunge a quello avviato la settimana scorsa per fronteggiare la povertà alimentare con la consegna di pacchi con beni di prima necessità.
27 aprile 2020
COVID 19: L’INTERVENTO DI ETIKA CONTRO LE SOLITUDINI

Etika, il gruppo di acquisto eco-solidale di energia e gas della Cooperazione con Dolomiti Energia ha stanziato 100.000, per garantire il supporto psicologico e il sostegno a distanza delle persone fragili segnalate dalle cooperative sociali e dalle associazioni aderenti alla Consulta provinciale per la Salute. Saranno consegnati strumenti tecnologici, predisposti per un accesso facile, con l’aggiunta di Sim Card donate da Coopvoce e l’integrazione, quando necessaria, di un supporto ulteriore di educatori e psicologi di riferimento degli utenti. L’intervento si aggiunge a quello avviato la settimana scorsa per fronteggiare la povertà alimentare con la consegna di pacchi con beni di prima necessità.

Ben 42 le opere tra cui scegliere realizzate da bambini e ragazzi delle scuole primarie e secondarie. Un montepremi di 10.000 euro, più che raddoppiato rispetto allo scorso anno: per i vincitori quattro buoni acquisto del valore di 1.250 euro per materiale didattico o visite di studio; premi speciali da parte delle Casse Rurali Trentine andranno ai secondi, terzi e quarti classificati per ogni categoria.Raul Daoli, Cooperazione Trentina: “Alle azioni concrete, come l’uso di energia 100% green, affianchiamo un lavoro culturale e di promozione della tutela ambientale, dell’economia equa e sostenibile e della solidarietà”.
10 marzo 2020
Concorso etika per le scuole: al via il voto on line

Ben 42 le opere tra cui scegliere realizzate da bambini e ragazzi delle scuole primarie e secondarie. Un montepremi di 10.000 euro, più che raddoppiato rispetto allo scorso anno: per i vincitori quattro buoni acquisto del valore di 1.250 euro per materiale didattico o visite di studio; premi speciali da parte delle Casse Rurali Trentine andranno ai secondi, terzi e quarti classificati per ogni categoria.

Raul Daoli, Cooperazione Trentina: “Alle azioni concrete, come l’uso di energia 100% green, affianchiamo un lavoro culturale e di promozione della tutela ambientale, dell’economia equa e sostenibile e della solidarietà”.

Il progetto per l’energia della Cooperazione Trentina con Dolomiti Energia è main sponsor di ‘Fa’ la Cosa Giusta!’, la fiera che insegna a scegliere con consapevolezza dal 18 al 20 ottobre a Trento Expo, e sarà presente con uno stand dedicato. In tre anni i sottoscrittori hanno superato quota 50mila, consentendo il risparmio di oltre 25 mila tonnellate di anidride carbonica e facendo raggiungere al Fondo solidale il record di 1 milione di euro.
15 ottobre 2019
Con etika oltre 50 mila trentini ‘fanno la cosa giusta’

Il progetto per l’energia della Cooperazione Trentina con Dolomiti Energia è main sponsor di ‘Fa’ la Cosa Giusta!’, la fiera che insegna a scegliere con consapevolezza dal 18 al 20 ottobre a Trento Expo, e sarà presente con uno stand dedicato.

In tre anni i sottoscrittori hanno superato quota 50mila, consentendo il risparmio di oltre 25 mila tonnellate di anidride carbonica e facendo raggiungere al Fondo solidale il record di 1 milione di euro.

Richiama l’allunaggio, di cui si celebra quest’anno il 50° anniversario, il video che parla dei diritti delle persone con disabilità promosso dalle cooperative sociali finanziate da etika, il progetto per l’energia della Cooperazione Trentina con Dolomiti Energia.Domani partirà anche la distribuzione di 180 mila volantini delle Famiglie Cooperative per informare e sensibilizzare sui risultati sociali dell’offerta economica, ecologica e solidale per luce e gas a cui hanno già aderito oltre 46 mila trentini.Per vedere il video clicca qui. Per avere più informazioni su etika clicca qui.
12 luglio 2019
Con etika sulla Luna, per sostenere i diritti delle persone con disabilità
Sono 30 le opere delle scuole primarie e secondarie che hanno partecipato al concorso sull’educazione ambientale “Il Mondo di etika: l’energia della natura!”. Oltre 600 i ragazzi e le ragazze e più di 13mila i voti online. I vincitori sono stati annunciati oggi in occasione di ‘Mi illumino di meno’: i disegni della II di Roverè della Luna e della VB dell’Istituto Alighieri di Rovereto e i video della IIIF delle Garbari di Pergine e della IIIC di Tuenno.
01 marzo 2019
Etika premia la sensibilità ambientale

Sono 30 le opere delle scuole primarie e secondarie che hanno partecipato al concorso sull’educazione ambientale “Il Mondo di etika: l’energia della natura!”. Oltre 600 i ragazzi e le ragazze e più di 13mila i voti online.

I vincitori sono stati annunciati oggi in occasione di ‘Mi illumino di meno’: i disegni della II di Roverè della Luna e della VB dell’Istituto Alighieri di Rovereto e i video della IIIF delle Garbari di Pergine e della IIIC di Tuenno.

Ed ora nasce la collana editoriale “il mondo di etika”È on line sul sito www.etikaenergia.it la prima di una serie di narrazioni illustrate e video animati che racconta di tutela ambientale, solidarietà ed economia equa. L’iniziativa culturale ha l’obiettivo di diffondere i valori che hanno ispirato l’offerta luce e gas ideata dal mondo cooperativo insieme a Dolomiti Energia.Il gruppo dei partner di etika ha inoltre lavorato in vista della fine del mercato di maggior tutela (luglio 2019) per continuare a garantire convenienza e trasparenza ai propri soci e clienti.In un anno risparmiate più di 7.000 tonnellate di anidride carbonica. Per il loro assorbimenti servirebbero 1.500 ettari di boscoFra qualche settimana il Comitato scientifico annuncerà i nuovi progetti solidali proposti dalle cooperative sociali a favore di persone con disabilità che si andranno aggiungere a quelli avviati all’inizio dell’anno.
09 luglio 2018
Etika, in un anno e mezzo già 34mila adesioni alla bolletta eco-solidale

Ed ora nasce la collana editoriale “il mondo di etika”

È on line sul sito www.etikaenergia.it la prima di una serie di narrazioni illustrate e video animati che racconta di tutela ambientale, solidarietà ed economia equa. L’iniziativa culturale ha l’obiettivo di diffondere i valori che hanno ispirato l’offerta luce e gas ideata dal mondo cooperativo insieme a Dolomiti Energia.

Il gruppo dei partner di etika ha inoltre lavorato in vista della fine del mercato di maggior tutela (luglio 2019) per continuare a garantire convenienza e trasparenza ai propri soci e clienti.

In un anno risparmiate più di 7.000 tonnellate di anidride carbonica. Per il loro assorbimenti servirebbero 1.500 ettari di bosco

Fra qualche settimana il Comitato scientifico annuncerà i nuovi progetti solidali proposti dalle cooperative sociali a favore di persone con disabilità che si andranno aggiungere a quelli avviati all’inizio dell’anno.

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18