22 luglio 2022
Condividi il link su:

Cassa Rurale Vallagarina: tutta nuova la filiale di Lavarone

Da inizio luglio, ultimato il progetto di completo ammodernamento, ha riaperto le porte lo sportello di Lavarone dell’istituto di credito cooperativo. Sempre nei primi giorni di luglio ha iniziato a operare la filiale di Grezzana, nel veronese.

L'esterno della filiale di Lavarone

E’ stato un inizio luglio ricco di novità per la Cassa Rurale Vallagarina guidata dal presidente Maurizio Maffei e dal direttore Giuliano Deimichei: lunedì 4 ha iniziato a operare la filiale di Grezzana, nel veronese, e mercoledì 6 luglio ha riaperto, completamente rinnovata, la filiale di Lavarone.

“Ultimato il progetto i cui lavori sono durati tre mesi, gli ambienti della filiale di Lavarone si presentano rinnovati, accoglienti e funzionali – spiegano i vertici dell’istituto di credito cooperativo – La filiale, nel cuore della frazione Gionghi, ha una area operativa di 180 metri quadrati. Una posizione centrale e strategica che favorisce l’accesso in banca per le diverse operazioni di Cassa e di consulenza richieste da soci e clienti e per altre operazioni bancarie che si possono compiere autonomamente”.

Lo staff è guidato dal direttore Davide Palmerini. La sua vice è Barbara Bertoldi. Elena Bertoldi e Matteo Carotta sono impegnati nell’attività di sportello e consulenza.

“Per confermare e rafforzare il legame tra credito cooperativo e comunità, abbiamo mantenuto la filiale dove si è sempre trovata, scegliendo di riammodernarla completamente – aggiunge il direttore Deimichei - Negli ultimi anni lo sportello ha registrato una crescita importante di clienti, soci e volumi, sviluppando positivamente la presenza della Cassa sul territorio. Insomma, è un punto di riferimento per gli operatori commerciali e gli abitanti della zona, ma anche per chi vive a Luserna, grazie alla consulenza prestata in paese con cadenza settimanale”.

L’evento inaugurale della filiale di Lavarone è in calendario a fine settembre.

Il progetto ha garantito un nuovo layout agli interni e un efficientamento energetico. “L’ingresso ospita un’area self attiva nell’intero arco delle 24 ore. È dotata di Atm evoluto. Sempre qui sono presenti un infopoint e uno spazio dedicato all’informativa sulla trasparenza dei prodotti e servizi bancari disponibili – conclude Deimichei – La filiale presenta, inoltre, una sala d’attesa presidiata da un service point in cui è presente un operatore in grado di indirizzare la clientela verso richieste specialistiche, ma anche di svolgere le classiche operazioni di sportello. Nella parte più interna della filiale, resa molto luminosa dalla nuova disposizione, si trovano tre uffici di consulenza e un ufficio/sportello in cui il cliente può essere servito nel completo rispetto della privacy”.