09 febbraio 2018
Condividi il link su:

Spiazzo: nonni al nido per un “giovedì grasso” intergenerazionale

Con l’aiuto degli anziani della Casa di riposo, i bambini hanno realizzato originalissimi collage utilizzando tempere, cartoncini, colla, tappi e coriandoli di vari colori. È stato un momento d’allegria, di gioia e simpatia.

Con l’aiuto degli anziani della Casa di riposo, i bambini hanno realizzato originalissimi collage utilizzando tempere, cartoncini, colla, tappi e coriandoli di vari colori. È stato un momento d’allegria, di gioia e simpatia.

La collaborazione intergenerazionale tra il nido d’infanzia di Spiazzo e la locale Casa di riposo, avviata da qualche tempo, si è arricchita giovedì grasso di un nuovo simpatico capitolo.

Nel corso della mattinata i nonni della Rsa hanno fatto visita al nido, gestito dalla cooperativa Città Futura, dove hanno incontrato i bambini delle sezioni piccoli e medi con le educatrici Federica V. e Giorgia. Nell’atmosfera magica che si è subito creata, le piccole mascherine hanno realizzato con l’aiuto di nonni e nonne originalissimi collage utilizzando tempere, cartoncini, colla, tappi e coriandoli di vari colori. È stato un momento d’allegria, di gioia e simpatia.

I più grandicelli del nido, invece, accogliendo l’invito dei bambini della scuola materna, accompagnati dalle educatrici Marica e Federica, hanno assistito al teatro parrocchiale allo spettacolo dal titolo “Pentolina, pentoletta, pentolaccia” con il magico mondo dei burattini di Luciano Gottardi. I bambini sono stati testimoni di un viaggio all’insegna della fantasia, nell’incontro con tanti “rossi, matti, paurosi amici di carta”.

Risorse correlate