18 maggio 2018
Condividi il link su:

Melinda sempre in vetta ai pensieri dei consumatori di frutta

Al supermercato, dal fruttivendolo, o in rete, il Bollino Blu si conferma al primo posto per notorietà, questo quanto emerge dai più recenti osservatori sull’ortofrutta. Il 25% dei consumatori indica Melinda come prima marca, ed è la più citata sui social.

Al supermercato, dal fruttivendolo, o in rete, il Bollino Blu si conferma al primo posto per notorietà, questo quanto emerge dai più recenti osservatori sull’ortofrutta. Il 25% dei consumatori indica Melinda come prima marca, ed è la più citata sui social.

Melinda risulta tra i brand in vetta ai pensieri degli italiani. Questo quanto è emerso secondo Think Fresh, pubblicazione che raccoglie annualmente i risultati ottenuti dal Monitor Ortofrutta di Agroter, alla ricerca delle motivazioni razionali e irrazionali delle scelte dei consumatori. La cosiddetta Top of Mind, che rappresenta il livello massimo di notorietà spontanea raggiungibile da un marchio, pone il Bollino Blu sul primo gradino del podio a quota 25%, staccando di netto il secondo posto, ovvero il 22% di un generico “Non so”, e il terzo di Chiquita con il 15%.
Il brand del Consorzio trentino è il più noto in assoluto tra tutte le altre etichette di frutta al Sud Italia e in Sicilia, zone seguite dal Centro e dalla Sardegna, e dal Nord-Ovest. Pare, inoltre, essere meglio conosciuto tra i giovani: l’età più sensibile è tra i 18 e i 34 anni, seguita da quella tra i 35 e i 54 e, infine, dagli over 55. Nessun dubbio, infine, sul fatto che Melinda produca frutta fresca, questo quanto dichiarato dal 96% degli intervistati.
Melinda è anche il brand più citato sui social, sia da uomini che da donne, con il 15,2% delle “mention”, dato rilevato da un’indagine sulle conversazioni in rete, attraverso l’utilizzo di piattaforme di social listening. Oltre a essere nella top ten delle mention, #Melinda conquista spazio anche tra gli hashtag più utilizzati, insieme a temi quali #healthy, #mangiaresano e #alimentazionesana, a dimostrazione di come il marchio trentino sia considerato alla stregua di argomenti quali il benessere e la corretta alimentazione.
“Nonostante questo ultimo anno di difficoltà, caratterizzato da carenza di prodotto e conseguente importante riduzione del budget dedicato alla comunicazione e alla promozione di Melinda, i risultati ottenuti dal Monitor Ortofrutta di Agroter confermano il grandissimo apprezzamento per le nostre mele ed il nostro brand” - afferma Andrea Fedrizzi , Responsabile Marketing di Melinda. “Questo è sinonimo di una fedeltà e di una notorietà costruita nel tempo che sa andare oltre le avversità stagionali, premiando la nostra storia fatta di investimenti ed attività che hanno saputo far ancorare Melinda nel cuore dei nostri consumatori”.

Fonte: Ufficio Stampa Melinda

Risorse correlate