13 marzo 2019
Condividi il link su:

La Cassa Rurale Vallagarina ai giovani: ecco gli attrezzi per costruire il futuro

In occasione dei 120 anni della Cassa Rurale Vallagarina, tre momenti formativi dedicati ai più giovani per aiutarli ad acquisire competenze utili nel loro percorso formativo. Primo appuntamento martedì 19 marzo con una serata dedicata al public speaking

In occasione dei 120 anni della Cassa Rurale Vallagarina, tre momenti formativi dedicati ai più giovani per aiutarli ad acquisire competenze utili nel loro percorso formativo. Primo appuntamento martedì 19 marzo con una serata dedicata al public speaking

Una simbolica cassetta degli attrezzi contenente alcune competenze utili per sfruttare al meglio le proprie risorse. È la proposta che la Cassa Rurale Vallagarina ha dedicato ai giovani della propria comunità nell’ambito del ricco programma di iniziative stilato per celebrare i 120 anni dalla nascita.

“Abbiamo scelto per il festeggiamento di questo compleanno, così importante per la storia della nostra Cassa Rurale, il tema della sostenibilità nelle sue diverse accezioni – commenta il presidente Emiliano Trainotti. – Per il nostro territorio, sostenibilità significa anche poter contare su giovani preparati, in grado di garantire uno sviluppo sostenibile non solo da un punto di vista economico, ma anche ambientale e sociale. Ecco perché abbiamo deciso di proporre alcuni momenti formativi che speriamo possano servire per acquisire quelle competenze trasversali utili per sfruttare al meglio il proprio percorso formativo e affrontare con successo le prime sfide professionali”.

La prima serata, in programma martedì 19 marzo alle 20.00 al Castello di Avio, sarà dedicata al public speaking. Mauro Simolo, formatore esperienziale, performer e improvvisatore teatrale, spiegherà ai partecipanti come comunicare in modo efficace anche di fronte a un pubblico.

Alla “valorizzazione delle proprie attitudini sarà dedicato l’appuntamento di giovedì 28 marzo, alle 20.00 presso Palazzo Pizzini ad Ala, con Serenella Panaro, business & career coach, che spiegherà come individuare e utilizzare i propri talenti per raggiungere un obiettivo.

Terzo e ultimo appuntamento, giovedì 4 aprile alle 20.00 presso l’auditorium della Cassa Rurale ad Ala, per acquisire un efficace “metodo di studio insieme ad Alessandro De Concini, insegnante, formatore e divulgatore. In particolare, verrà spiegato come potenziare la capacità di imparare attraverso strumenti e meccanismi utili ad agevolare il proprio percorso di studi.

I primi due incontri sono aperti ai giovani tra i 18 e i 30 anni residenti nei territori di operatività della Cassa Rurale Vallagarina, prevedono attività laboratoriali e un aperitivo di benvenuto, ed è richiesta l’iscrizione scrivendo a soci@crvallagarina.it. Per i giovani soci dell’istituto di credito cooperativo l’iscrizione è gratuita, mentre ai giovani non soci è richiesta una quota di partecipazione di 10 euro.

La terza serata, dedicata al metodo di studio, è gratuita e aperta a tutti.

Dettagli e informazioni sull’iscrizione sono disponibili sul sito internet della Cassa Rurale Vallagarina www.crvallagarina.it.