04 settembre 2020
Condividi il link su:

"Fuori è dentro": workshop in co-progettazione con Arte Sella e cooperativa La Coccinella

E' in calendario il 25 e 26 settembre prossimi. La pandemia come "grande acceleratrice" di processi trasformativi anche nel campo dei servizi educativi: ne ha evidenziato i limiti e compromesso la funzionalità, ma ha anche potenziato opportunità che fin qui si erano solo intraviste. Tra queste la dimensione outdoor assume un ruolo importante non solo come adeguamento ai nuovi standard di sicurezza ma come ingrediente chiave del design dei servizi. Ciò che ieri era spesso visto come un "fuori" marginale e opzionale oggi e nel prossimo futuro sarà sempre più "dentro" la progettazione educativa.

E' in calendario il 25 e 26 settembre prossimi. La pandemia come "grande acceleratrice" di processi trasformativi anche nel campo dei servizi educativi: ne ha evidenziato i limiti e compromesso la funzionalità, ma ha anche potenziato opportunità che fin qui si erano solo intraviste. Tra queste la dimensione outdoor assume un ruolo importante non solo come adeguamento ai nuovi standard di sicurezza ma come ingrediente chiave del design dei servizi. Ciò che ieri era spesso visto come un "fuori" marginale e opzionale oggi e nel prossimo futuro sarà sempre più "dentro" la progettazione educativa.

La rilevanza dei contesti ambientali e degli spazi aperti nell’educazione e nei servizi è sostenuta oggi anche da evidenze sperimentali sulla centralità del movimento e del sistema sensorimotorio nell’apprendimento e nella conoscenza. Il paradigma corporeo giustifica la possibilità di riconoscere l’embodied cognition come essenziale per apprendere e conoscere, mentre la mente estesa come risorsa da valorizzare nell’educazione.

Il workshop intende approfondire elementi di senso, tecnicalità gestionali ed esperienziali e fondamenti scientifici dell'educazione outdoor in particolare nei servizi all'infanzia in un contesto ricco d'ispirazione come Arte Sella. Un luogo "dove arte, musica, danza e altre espressioni della creatività umana si fondono, dando vita ad un dialogo unico tra l'ingegno dell’uomo e il mondo naturale".

Arte Sella è, tra l’altro, luogo di ricerca e sperimentazione di un programma pluriennale, Arte Sella Education, che contiene un progetto di particolare coerenza con i temi del workshop: Handling with Care, che mira alla verifica della rilevanza educativa e curativa dell’arte in natura e dei contesti in grado di favorire l’estensione di sé e delle possibilità individuali.

25 settembre 2020

  • 12.30

Arrivo e pranzo di benvenuto

Illustrazione delle regole e delle modalità di interazione e di lavoro a cura di Simona Taraschi, Responsabile Area Educazione CGM

  • 14.30-15.30

Intervento introduttivo di Ugo Morelli, saggista e psicologo. Approfondimento dei temi del workshop e delle loro connessioni ambiente-educazione- progettazione-cultura.

  • 15.30-17.30

Esperienza immerisva negli spazi espositivi di Arte Sella: focus sulle connessioni con le attività nei contesti educativi, a cura del team di Arte Sella edi Barbara Zoccatelli della coop La Coccinella di Trento.

  • 17.30-18.30

Apprendimento,emozioni e crescita a contatto con la natura e l’ambiente esterno. Anna Lia Galardini, formatrice e consulente pedagogica, restituisce il suo punto di vista sul rapporto tra natura e educazione.

  • 20.00

Cena

  • 21.30

Workshop artistico

26 settembre 2020

  • 9.00-10.30

Workshop di progettazione educativa outdoor a cura della cooperativa La Coccinella - Barbara Zoccatelli e il team dell'Atelier

  • 10.30-11.15

Ambienti e luoghi per un'interpretazione radicale del welfare. Bianca Elzembauer, ricercatrice e designer eco-sociale, rilegge le esperienze dei laboratori.

  • 11.45-12.30

Il redesign dei servizi educativi e le connessioni con “altri mondi. Dialogo sulle politiche dell’infanzia CGM con Andrea Biondello (membro CdA CGM, delega welfare culturale), Sara De Carli (giornalista di Vita), Francesca Gennai (membro CdA CGM , delega educazione), Simona Taraschi (Responsabile Educazione CGM) e Flaviano Zandonai (Open Innovation Manager CGM).

  • 12.30 – 13.15

Il fuori riportato anche all'interno dei servizi educativi 0-6. Anna Lia Galardini commenta gli apprendimenti dall'esperienza outdoor Arte Sella.

  • 13.15 – 13.45

Il futuro dei servizi educativi: videomessaggi di Giuseppe Bruno ( Presidente CGM) e Claudia Fiaschi (Vicepresidente del Consorzio Pan)

  • 13.45-14.30

Chiusura del workshop e pranzo conclusivo

Il costo del workshop è di €180 + IVA

LA QUOTA COMPRENDE

  • Il pernottamento di una notte c/o Casa del Trozzo (Borgo Val Sugana - TN)
  • 2 pranzi + 1 cena
  • Workshop
  • Ingresso ad Arte Sella

INFORMAZIONI e iscrizioni

Per ulteriori informazioni scrivi a simona.taraschi@cgm.coop

Puoi iscriverti cliccando qui e compilando il form con i dati richiesti

Per garantire lo svolgimento del workshop nel rispetto delle normative igienico-sanitarie vigenti in tema Coronavirus, il numero massimo di partecipanti è di 35 persone.

Fonte: Cooperativa La Coccinella