25 novembre 2019
Condividi il link su:

Cassa Rurale Vallagarina incontra il mondo associazionistico

Da sempre esiste uno stretto legame tra Cassa Rurale e panorama associazionistico delle località servite ogni giorno dall’istituto di credito cooperativo.

Da sempre esiste uno stretto legame tra Cassa Rurale e panorama associazionistico delle località servite ogni giorno dall’istituto di credito cooperativo.

Attenzione che rispetta uno dei principi ispiratori della Cassa Rurale, cassaforte per il risparmiatore, banca del territorio impegnata a garantirne lo sviluppo e realtà impegnata a sostenere le molte espressioni che contribuiscono alla crescita sociale e culturale delle comunità.

Per confermare questo stretto rapporto è tradizione organizzare, ogni anno, un incontro tra i vertici della Cassa Rurale e i responsabili delle molte associazioni del Trentino e del territorio veronese dove la Cassa è presente.

L’appuntamento è in calendario

martedì 26 novembre alle ore 20.30

all’Auditorium della sede di Ala della Cassa Rurale Vallagarina

Un incontro destinato a offrire un momento di confronto tra i responsabili della Cassa Rurale e i rappresentanti delle associazioni.

A introdurre la serata sarà l’intervento di Primo Vicentini, presidente della Cassa Rurale, e del direttore Giuliano Deimichei.

Tra i temi affrontati il resoconto dei contributi 2019 e le linee guida per redigere la propria richiesta per il prossimo anno (scadenza: 29 febbraio 2020).

La parola passerà quindi ai rappresentanti di ASSeT (guidata da Emiliano Trainotti) per le iniziative rivolte alle associazioni, e Franca Della Pietra per le novità fiscali e normative e gli aggiornamenti sulla riforma del terzo settore.