23 aprile 2018
Condividi il link su:

“Quadrifoglio verde”. La Cfs dell’Istituto Martino Martini

Secondo anno di attività per la Cooperativa Formativa Scolastica degli studenti di quarta dell’Istituto scolastico di Mezzolombardo. Il primo biennio di attività è stato caratterizzato dall’intercooperazione con Multiservizi di Mezzocorona.

Secondo anno di attività per la Cooperativa Formativa Scolastica degli studenti di quarta dell’Istituto scolastico di Mezzolombardo. Il primo biennio di attività è stato caratterizzato dall’intercooperazione con Multiservizi di Mezzocorona.

La Cfs è nata dalla volontà dei giovani studenti della (ex) terza classe (oggi quarta) dell’indirizzo amministrazione, finanza, marketing dell’Istituto Martini e dal loro desiderio di vivere un’esperienza di alternanza scuola lavoro.

“Il quadrifoglio verde”, nome scelto in occasione dell’assemblea costitutiva, aveva ricevuto dal Gruppo Paritetico Cooperativo Multiservizi di Mezzocorona l’incarico di redigere la gap analysis del bilancio di sostenibilità della cooperativa.

L’incarico era stato portato a termine con soddisfazione reciproca, della Cfs e della cooperativa committente. Il lavoro aveva coinvolto anche il team di esperti di Trentino Green Network, impegnata nel campo della consulenza ambientale.

Nell’anno scolastico in corso, gli studenti hanno ricevuto un nuovo incarico sempre dal gruppo Multiservizi: ideare una campagna marketing per promuovere tre servizi offerti dalla cooperativa sul territorio della piana rotaliana.

Nel dettaglio. Il primo: servizio di lavanderia, sartoria e stireria nell’abitato di Mezzocorona. Il secondo: assistenza domiciliare “Trentino Cura “ nato da un contratto di rete che ha visto partecipi quattro cooperative trentine. Il terzo: bar “en Piaza” di Mezzocorona.

Gli studenti de “Il Quadrifoglio verde” hanno accettato questo compito, hanno creato tre gruppi di lavoro e hanno messo a frutto il loro estro creativo.

“Dopo aver intervistato alcuni referenti della cooperativa per comprendere meglio la storia e le caratteristiche dei tre servizi – viene spiegato - i gruppi hanno lavorato per proporre alcune possibili azioni di marketing per fare conoscere e promuovere sul territorio i servizi.

Tra le proposte: nuove locandine, spot, e altri strumenti innovativi di comunicazione.

Nel prossimo mese di maggio, quanto prodotto sarà presentato alla cooperativa Multiservizi e alla Federazione Trentina della Cooperazione che garantisce un supporto alla Cfs grazie al team di educazione cooperativa.

Risorse correlate