18 giugno 2020
Condividi il link su:

Pergine, quando la solidarietà lontana incontra quella vicina

Nuovo negozio Mandacarù & Aurora in centro a Pergine: due cooperative tentano il co-working per promuovere la solidarietà lontana e vicina. I clienti trovano una vasta scelta di prodotti fair trade e originali borse artigianali.

Nuovo negozio Mandacarù & Aurora in centro a Pergine: due cooperative tentano il co-working per promuovere la solidarietà lontana e vicina. I clienti trovano una vasta scelta di prodotti fair trade e originali borse artigianali.

Aiutare chi vive in paesi lontani e ha difficoltà a entrare nel mercato internazionale per vendere i propri prodotti ed insieme dare una mano a chi abita vicino, e fa fatica ad inserirsi nel mondo del lavoro.

Ha questi obiettivi l’accordo di collaborazione tra due cooperative trentine: Mandacarù (quasi 3000 soci), che si occupa del commercio equo e solidale nel mondo attraverso 14 botteghe in regione, e Aurora cooperativa sociale, che invece è attiva nella ricerca e creazione di percorsi di inserimento lavorativo per persone fragili (250 dipendenti).

Il progetto, che affianca alla solidarietà la sostenibilità ambientale, è un concreto e creativo esempio di intercooperazione e di co-working, unendo gli sforzi per sfruttare al meglio gli spazi disponibili in posizioni privilegiate dei centri cittadini, per creare nuove sinergie e per presentare un’offerta più variegata di prodotti.

Nella bottega di piazza Municipio a Pergine, dunque, i volontari di Mandacarù insieme ai tradizionali prodotti del commercio equo e solidale provenienti per lo più da Africa, Asia e America Latina, vendono gli articoli artigianali della cooperativa sociale Aurora, borse ed accessori realizzati a mano utilizzando scarti e materiali riciclati.

Non solo: nel laboratorio all’interno della Bottega è possibile ottenere riparazioni sartoriali e recuperare vecchi accessori, grazie ad una comune logica di fondo che valorizza il recupero piuttosto che l’usa e getta.

Grazie a tutto questo, dunque, la Bottega Laboratorio di Pergine è diventata più accogliente, più spaziosa ed offre ai clienti più scelta nei settori alimentare, della cosmesi, dell’abbigliamento, delle borse artigianali e delle riparazioni sartoriali.

"Grazie alla collaborazione con Aurora - spiega Fausto Zendron, presidente di Mandacarù - abbiamo la possibilità di dare alla nostra azione una ricaduta positiva anche a livello locale, offrendo alla comunità nel centro del paese un nuovo servizio integrato. Tutto ciò grazie all’impegno quotidiano dei nostri soci volontari ai quali va un sentito ringraziamento".

"L'accordo con Mandacarù - aggiunge Nicoletta Molinari di Aurora - ci ha permesso di valorizzare maggiormente una risposta innovativa e creativa ai bisogni occupazionali del nostro territorio, convinti come siamo che i risultati migliori si ottengano attraverso la cooperazione tra soggetti diversi, ognuno portatore della sua unicità. E noi lo facciamo attraverso percorsi individualizzati di crescita personale e professionale, che permettano a ciascuno di sperimentare le proprie risorse, per arrivare ad un'integrazione con la propria realtà di riferimento, e al raggiungimento di un ruolo attivo nella propria vita e comunità".