27 settembre 2018
Condividi il link su:

"Nessuno escluso?": convegno a Trento per i 25 anni di Progetto 92

Una lettura dei cambiamenti vissuti negli ultimi decenni nel lavoro sociale e delle prospettive per la costruzione del welfare del prossimo futuro.

Una lettura dei cambiamenti vissuti negli ultimi decenni nel lavoro sociale e delle prospettive per la costruzione del welfare del prossimo futuro.

Progetto 92, cooperativa sociale che opera sul territorio provinciale in favore di bambini, giovani e famiglie, con particolare attenzione per le situazioni di fragilità e disagio e per la promozione della comunità, raggiunge i 25 anni di attività. Si vuol cogliere l’occasione di questo traguardo per promuovere un’iniziativa aperta di riflessione sui cambiamenti vissuti in questi ultimi decenni nelle politiche sociali e nell’impegno di quanti, operatori e volontari, pubbliche amministrazioni e terzo settore, dovrebbero concorrere a garantire coesione sociale, reali diritti per tutti in una comunità inclusiva e solidale.

Progetto 92, in collaborazione con Fondazione Demarchi, propone nell'evento di apertura della 4^ edizione della Settimana dell'Accoglienza di Cnca Trentino Alto Adige, una lettura dei cambiamenti vissuti negli ultimi decenni nel lavoro sociale e delle prospettive per la costruzione del welfare del prossimo futuro:

“Cosa è cambiato nel lavorare con le comunità” con Franco Floris, pedagogista e formatore, direttore di “Animazione Sociale”, mensile di formazione edito dal Gruppo Abele e rivolto a chi lavora in campo sociale, educativo e della cura.
“Cosa è cambiato nel lavoro educativo e con le famiglie” con Liviana Marelli, membro dell’esecutivo del Coordinamento nazionale comunità di accoglienza (CNCA). Direttore della Cooperativa Sociale La Grande Casa.
“Cosa è cambiato nel ruolo del terzo settore” con Piergiorgio Reggio, pedagogista, formatore e ricercatore. Docente di Pedagogia per l’innovazione educativa all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Presidente della Fondazione Franco Demarchi di Trento.
“Cosa è cambiato nella collaborazione tra servizi e professionalità diverse” con Fabio Folgheraiter, docente di Metodologia del lavoro sociale all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano e co-fondatore del Centro Studi Erickson di Trento.
“Cosa è cambiato nell’affrontare vulnerabilità e fragilità” con Ivo Lizzola, docente di Pedagogia sociale e di Pedagogia della marginalità e della devianza presso l’Università degli Studi di Bergamo.
Il convegno è in fase di accreditamento per assistenti sociali.
Per informazioni: Progetto 92 - 0461 823165 - segreteria@progetto92.net