18 ottobre 2019
Condividi il link su:

"InValsugana". Incontro al futuro

Nuova edizione dell'ormai tradizionale ciclo di incontri nato dalla collaborazione tra la Cassa Rurale Valsugana e Tesino, la Cassa Rurale Alta Valsugana, Arte Sella ed Euricse.

Nuova edizione dell'ormai tradizionale ciclo di incontri nato dalla collaborazione tra la Cassa Rurale Valsugana e Tesino, la Cassa Rurale Alta Valsugana, Arte Sella ed Euricse.

E' stata anche l'occasione per un nuovo titolo: "abbiamo voluto sottolineare con un nuovo titolo, la nostra continua azione di crescita e stimolo" affermano i presidenti delle due banche di credito cooperativo, Arnaldo Dandrea e Franco Senesi "che portiamo avanti anche con questa serie di incontri con personalità e temi di alto livello e forte spessore."

La proposta si articola su più serate, i primi due appuntamenti avranno come denominatore comune il termine "impresa", nella sua accezione meno abituale: un'avventura vissuta giorno per giorno sul terreno, dove la posta non è la vittoria del momento quanto, piuttosto, l'evoluzione e la crescita che l'imprenditore riesce a innescare e produrre nel tessuto sociale di cui è parte.

Impresa e territorio

Venerdì 25 ottobre alle ore 18.00 a Borgo Valsugana al Teatro Degasperi presso il Polo Scolastico con Antonio Calabrò si parlerà dell’Impresa Riformista – moderatore Filiberto Zovico.

L’impresa culturale e creativa in Italia. Una possibilità per il cambiamento.

Venerdì 15 novembre alle ore 18.00 al Palace Hotel Casa di Salute Raphael di Roncegno Terme con Andrea Cancellato , si parlerà di “Consumo di cultura” - moderatrice Fausta Slanzi.

Qualche nota sui relatori, Antonio Calabrò e Andrea Cancellato.

ANTONIO CALABRÒ - Senior Advisor Cultura di Pirelli & C. S.p.A, direttore Fondazione Pirelli. Vive e lavora a Milano, Scrittore e giornalista.

Membro del Comitato di presidenza di Assolombarda, è vicepresidente del Centro per la cultura d’impresa, consigliere d’amministrazione di Nomisma e di Fondazione HangarBicocca e consigliere e membro dei board di una serie di altre società e

fondazioni. Ha ricoperto l’incarico di direttore dell’Agenzia di Stampa Apcom e di editorialista economico de “La 7”. È stato direttore editoriale del gruppo “Il Sole 24 Ore” e vice-direttore del quotidiano. Ha lavorato a “La Repubblica”, “Il Mondo” e “L’Ora” e ha diretto il settimanale “Lettera Finanziaria” e il mensile “Ventiquattro”. Insegna all’Università Bocconi e all’Università Cattolica di Milano.

Attualmente è Senior Advisor Cultura di Pirelli & C. S.p.A. e direttore di Fondazione Pirelli.

ANDREA CANCELLATO - Consulente d'azienda. È stato Sindaco di Lodi dal ·1980 al 1990. Vice Presidente e vice direttore generale di "Italturist" spa dal 1984 al 1986. Vice Presidente di "A & M. Advertising and Management", società costituita da Federlegno - Arredo, dal 1984 al 1992. Consigliere di amministrazione di FILSMA, ente fieristico della Federlegno - Arredo, dal 1985 al 1988.

Consigliere di amministrazione di EFIMA, ente fieristico di Federtessile, dal 1989 al 1999. Dal 1994 al 2007 Amministratore Delegato del Clac, Centro Legno Arredo Cantù, società a capitale misto pubblico-privato che ha come scopo il trasferimento del design globale e l'innovazione tecnologica nella PMI del settore legno - mobile - arredamento. Dal 2002 al 2007 CEO di Material ConneXion Milano, società di servizi per la diffusione dei materiali innovativi nel campo del design. Dal 2002 Direttore Generale della Fondazione "La Triennale di Milano", l'istituzione italiana dedicata all'architettura, urbanistica, design, arti decorative, moda, artigianato, industria e nuovi media. Dal novembre 2015 è il Presidente di Federculture, Federazione delle Aziende e degli Enti di gestione di cultura, turismo, sport e tempo.

Fonte: Cr Alta Valsugana - Cr Valsugana e Tesino