19 novembre 2021
giovani
/
agricoltura
Condividi il link su:

Giovani agricoltori: in arrivo ulteriori 8,7 milioni di euro

La Giunta provinciale, su proposta dell'assessore all'agricoltura Giulia Zanotelli, ha provveduto ad integrare il Psr della Provincia, modificando i criteri e le modalità attuative della misura 6.1.1.
"Queste nuove e importanti risorse andranno a supportare nello specifico i nostri giovani agricoltori nella delicata fase di insediamento - sono le parole dell'assessore Zanotelli -. Proprio per questo abbiamo deciso di aprire due ulteriori nuovi bandi: già dal 1° dicembre 2021 sarà possibile presentare domanda per il primo, mentre per il secondo le domande si apriranno dal 1°settembre 2022. Vorrei poi sottolineare - sono le conclusioni di Zanotelli - che abbiamo anche voluto integrare gli obiettivi richiesti nel 'business plan', con particolare attenzione alle filiere corte e ai mercati locali, all'innovazione e alla digitalizzazione, nonché all'economia circolare e alle energie rinnovabili".

Viene inoltre proposto di elevare a 24 mesi il termine entro cui è possibile presentare domanda a decorrere dalla data di insediamento del giovane agricoltore, elemento formalmente subordinato all'approvazione da parte della Commissione.
La deliberazione prevede di incrementare la dotazione finanziaria complessiva di 8.769.113,22 euro di cui 1.429.719,53 andranno ad integrare la dotazione dell’ultimo bando aperto nel 2021, mentre 7.339.393,69 euro provenienti dall’EURI - a totale carico dell'UE - saranno così ripartiti: 4 milioni sul bando che si aprirà a partire dal prossimo 1° dicembre e 3.769.113,22 euro sul bando previsto dal 1° settembre 2022.

Scadenza
Questi i termini per la raccolta delle domande dei due bandi:

  • per il 2021 dall'1° dicembre 2021 e fino al 30 aprile 2022
  • per il 2022 dall'1° settembre 2022 al 30 novembre 2022

Modalità
Le domande vanno presentate con modalità telematica mediante l’accesso al portale del sistema informativo agricolo provinciale al seguente indirizzo: https://srt.infotn.it/ 

Per info
Ufficio provinciale economia e politica agraria tel. 0461499463

Fonte: Ufficio Stampa Provincia Autonoma di Trento