16 aprile 2019
Condividi il link su:

Esperienze coop di alternanza scuola-lavoro

Presentate le attività intraprese dagli studenti dell’Istituto tecnico Buonarroti-Pozzo di Trento in collegamento con cooperative trentine “di grandi”. Stabilite forti connessioni con il territorio e il mondo del lavoro. Il team del progetto #VideoTag ha ideato e prodotto per l’Apt Valsugana un software per la ricerca e l’archiviazione di filmati

Presentate le attività intraprese dagli studenti dell’Istituto tecnico Buonarroti-Pozzo di Trento in collegamento con cooperative trentine “di grandi”. Stabilite forti connessioni  con il territorio e il mondo del lavoro. Il team del progetto #VideoTag ha ideato e prodotto per l’Apt Valsugana un software per la ricerca e l’archiviazione di filmati

Per concretizzare il programma di alternanza scuola-lavoro alcune classi dell’Istituto tecnico tecnologico Buonarroti-Pozzo di Trento hanno scelto di sperimentare l’esperienza della cooperazione. Sono così nate e hanno operato all’interno dell’Istituto sette cooperative formative scolastiche (Cfs), che hanno realizzato o stanno portando avanti una serie di progetti in collegamento con cooperative trentine “di grandi”.

L’Istituto ha organizzato una mattinata di presentazione e condivisione delle diverse esperienze che ha coinvolto gli studenti interessati, i docenti, gli esperti delle cooperative che hanno fornito commesse e consulenze.

La dirigente scolastica Laura Zoller in apertura dell’incontro ha sottolineato come grazie al progetto di alternanza scuola-lavoro declinato in forma cooperativa i ragazzi abbiano praticato delle “esperienze di vita importanti”. La vicedirigente Leonarda Raffoni ha invece evidenziato la forte connessione stabilita dalle Cfs con il territorio e il mondo del lavoro.

La prima parte dell’incontro è stata riservata alla presentazione del progetto #VideoTag che ha avuto per protagonisti nell’anno scolastico 2017-2018 gli studenti delle classi 5^ INA e 5^ INC. Su incarico della cooperativa sociale Relè, che tra le sue attività ha un settore dedicato a grafica e video, i ragazzi hanno sviluppato un software database per l’archiviazione dei filmati per conto del cliente Apt Valsugana.

All’inizio del percorso gli studenti hanno incontrato Patrizio Andreatta, coordinatore dell’Apt, per capire di cosa si occupa in specifico una realtà che fa marketing territoriale, e il presidente della Relè Paolo Holneider, per approfondire i contenuti della commessa. Il lavoro è stato costantemente supportato dalle docenti di informatica Leonarda Raffoni e Laura Andreatta e dall’Ufficio Cultura e Formazione Cooperativa della Federazione Trentina della Cooperazione.

L’attività è stata condotta con i ragazzi suddivisi in tre team: documentazione, database e programmazione. Periodicamente ci sono stati dei momenti di confronto e aggiornamento in plenaria.

Prima della fine dell’anno scolastico il software denominato #VideoTag è stato sviluppato e testato dai ragazzi. Subito dopo è stato consegnato a Relè che ha cominciato ad utilizzarlo per l’archiviazione dei file del cliente Apt Valsugana.

Grazie a questo progetto le due classi hanno acquisito una serie di competenze trasversali. Gli studenti hanno conosciuto la cooperazione sociale, hanno lavorato in gruppo in modo democratico ed inclusivo, si sono relazionati con il mondo esterno alla scuola, hanno maturato concretezza nel raggiungimento dell'obiettivo visto che il progetto aveva una commessa reale e non simulata.

L’incontro al Buonarroti è continuato con la presentazione delle iniziative di Cooperativa Formativa Scolastica attivate all’interno dell’Istituto in collegamento con cooperative trentine: la Cooperativa Informatica Senza Frontiere della 5^ INC (partner: Ibt), Chemical Technology Cooperative della 4^ CMB (partner: Ecoopera), EdilPozzo della 4^ CTA (partner: Consorzio Lavoro Ambiente), ChatBot della 4^ INA (partner: Posit), CoopWare della 4^ INB (partner: FederCoop), OneTab della 3^ INA (partner: Computer Learning).