01 giugno 2021
Condividi il link su:

“Cooperazione in Cammino”. Giovedì 3 giugno tappa a Levico Terme

In Alta Valsugana inizio giugno sarà caratterizzato dalla tappa “Lungo la via Romea Germanica in Valsugana” del progetto “Cooperazione in Cammino – La Cooperazione per i cammini italiani”.

In Alta Valsugana inizio giugno sarà caratterizzato dalla tappa “Lungo la via Romea Germanica in Valsugana” del progetto “Cooperazione in Cammino – La Cooperazione per i cammini italiani”.

L’iniziativa registra “la partecipazione della cooperazione agroalimentare e turistica in un percorso intersettoriale di valorizzazione delle esperienze cooperative lungo i tracciati dei cammini italiani, ispirato ai principi e alle pratiche di turismo sostenibile e responsabile”.

Appuntamento in calendario

giovedì 3 giugno con inizio alle ore 13.30

alla sede dell’Apt Valsugana Lagorai - in viale Vittorio Emanuele a Levico Terme

Il percorso in Valsugana prevede la partenza dall’Ufficio Informazioni di Levico Terme con arrivo al Colle delle Benne, con visita all’omonimo Forte della prima Guerra Mondiale.

Si rientra poi lungo la strada dei Pescatori che costeggia tutto il Lago di Levico.

Nel dettaglio

Ore 13,30: ritrovo alla sede di Apt Valsugana Lagorai. Partenza per il tratto indicato con accompagnatore di media montagna.

Ore 14,30: visita al Forte delle Benne con guida esperta.

Ore 15,30: partenza per tratto lungo il colle e lungo la Strada dei Pescatori del Lago di Levico

Ore 17,30: Degustazione vini cantina Romanese Spumante Lagorai (affinato sotto le acque del Lago di Levico Terme) in abbinamento ai piccoli frutti della Cooperativa Sant’Orsola.

Il percorso misura complessivamente 8 chilometri e mezzo. La camminata ha una durata di circa 4 ore (compresa la visita al Forte). Consigliato abbigliamento da trekking o sportivo, zainetto leggero, borraccia con acqua.