21 aprile 2022
colombe
/
Pasqua
Condividi il link su:

Coop Sait: per la Pasqua ortodossa colombe e uova al popolo ucraino

Un gesto di solidarietà per i rifugiati e per chi si trova ancora nel mezzo del conflitto

Domenica 24 aprile, secondo il calendario Giuliano, si festeggerà la Pasqua ortodossa. Quest’anno per molti ucraini però, a causa della guerra, non sarà una celebrazione come tutte le altre. 

In questo contesto, Coop Sait ha scelto di mostrare la propria accoglienza a chi ora, fuggito dalla guerra, si trova rifugiato sul territorio Trentino; e la propria vicinanza a chi si trova ancora in prima linea nel conflitto.

Coop Sait si è affidata a due realtà che sul territorio sono all’opera per organizzare l’accoglienza dei cittadini ucraini (per lo più donne e bambini) che scappano dalla guerra: associazione per gli aiuti umanitari in Ucraina ‘‘Aiutiamoli a vivere in Trentino” e Associazione RASOM.

A queste 2 associazioni sono state consegnate oggi 400 tra colombe e uova di pasqua.

Si tratta di un gesto di solidarietà rivolto al popolo ucraino, nella speranza di poter ritrovare un po’ di serenità in questi giorni così difficili.

Da sempre Coop Sait ha scelto di mettere al primo posto l’impegno sociale e la difesa dei diritti, su cui si fonda il suo sistema cooperativo. Il principio di comunità, così come la sostenibilità ambientale e la cura del territorio, rimane uno dei valori imprescindibili del Consorzio, confermati dalle costanti iniziative e dai progetti portati avanti nel corso degli anni. 

Fonte: Sait