31 marzo 2020
Condividi il link su:

Cassa Rurale Valsugana e Tesino: "Insieme in prima linea"

Questo è il modo di fare solidarietà per l'istituto di credito cooperativo: una "guerra" si vince stando “Insieme in prima linea" appoggiando e sostenendo gli ospedali sul territorio e il personale sanitario.

Questo è il modo di fare solidarietà per l'istituto di credito cooperativo: una "guerra" si vince stando “Insieme in prima linea" appoggiando e sostenendo gli ospedali sul territorio e il personale sanitario.

La Cassa Rurale e i suoi soci hanno elargito in queste settimane 60.000 euro alle strutture ospedaliere locali per l’acquisto di ventilatori polmonari e altra attrezzatura per fronteggiare l’emergenza.

Questa iniziativa è patrocinata dalla Comunità Valsugana e Tesino e da molti Comuni trentini e veneti serviti nella quotidianità della rete di sportelli dell'istituto di credito cooperativo.

"Invitiamo chi lo desideri, clienti e non clienti, a contribuire - spiegano i responsabili - Con la banca digitale, fare un bonifico è semplice. Per i nostri clienti basta anche una telefonata alla propria filiale oppure una richiesta via whatsapp, basta prima iscriversi al nostro canale".

Di seguito i codici Iban per effettuare il versamento al proprio Ospedale di zona:

INSIEME IN PRIMA LINEA PER L’OSPEDALE DI BORGO: IT 15 X 08102 34870 K01017761932
INSIEME IN PRIMA LINEA PER L’OSPEDALE DI BASSANO: IT 90 X 08102 34870 K01017761940
INSIEME IN PRIMA LINEA PER L’OSPEDALE DI FELTRE: IT 07 B 08102 34870 K01017761950

Intanto, la Cassa Rurale Valsugana e Tesino, ha consegnato sette pompe ad infusione del valore di circa 11.000 euro all’Ospedale San Lorenzo di Borgo Valsugana. Questi strumenti, vengono utilizzati per la somministrazione endovenosa di farmaci, soluzioni, liquidi sia in terapia intensiva come in sala operatoria.

Questo è uno degli interventi messi in campo dall’Istituto di credito, che ha complessivamente già erogato 60.000 euro agli Ospedali di Borgo Valsugana e di Feltre.

"La raccolta fondi Insieme in prima linea - ricorda il presidente della Cassa Rurale, Arnaldo Dandrea - in poco più di 24 ore dall’inizio della campagna ha raccolto oltre 12.000 euro: le somme raccolte saranno messe a disposizione degli ospedali territoriali di Borgo, Feltre e Bassano. Invito tutti clienti e non, a dare il loro contributo a questa iniziativa”.

Fonte: Cassa Rurale Valsugana e Tesino