01 ottobre 2021
Condividi il link su:

Cassa Rurale Vallagarina per il mondo della scuola

Si rinnova per l’anno scolastico iniziato da alcuni giorni l’attenzione concreta dell’istituto di credito cooperativo verso il mondo della scuola. Attenzione espressa con il sostegno a iniziative e progetti destinati a far acquisire a studentesse e studenti competenze trasversali.

Il suono della prima campanella del nuovo anno scolastico è di alcuni giorni fa.

È da diversi anni invece che la Cassa Rurale Vallagarina, fedele ai princìpi contenuti nello Statuto, dimostra attenzione concreta al mondo della scuola e agli Istituti Comprensivi delle zone dove agisce quotidianamente con la sede di Ala e la rete di filiali.

“Iniziative e progetti con l’intento di affiancare gli insegnanti e favorire l’acquisizione di competenze trasversali da parte di studentesse e studenti – spiega Primo Vicentini, presidente della Cassa Rurale Vallagarina – In buona sostanza, il nostro istituto di credito, propone la possibilità di approfondire alcune tematiche comuni, per suscitare nei ragazzi la curiosità per la scienza, la storia, il territorio, i meccanismi della cooperazione e l’importanza dell’educazione al risparmio”.

Sono state individuate diverse opportunità per gli Istituti Comprensivi. L’intervento della Cassa Rurale permette loro di poterne usufruire a condizioni economiche agevolate.

La prima riguarda la collaborazione con il Museo Civico di Rovereto: permette alle classi degli Istituti della provincia di Trento delle zone dove la Cassa è presente di partecipare a un numero illimitato di laboratori didattici tenuti alla sede museale, alla sede scolastica o avvalendosi della modalità a distanza.

La seconda possibilità di collaborazione è con i Musei Civici di Verona, per accedere gratuitamente a visite e attività didattiche in presenza o da remoto.

La terza è indirizzata, in particolare, alle classi terze della scuola secondaria di primo grado e dà la possibilità di prendere parte all’attività “Vite da trincea” o “Vivere durante il fascismo” tenute da un operatore didattico del Museo Storico Italiano della Guerra di Rovereto in presenza o da remoto.

La quarta è promossa in occasione della “Giornata del Risparmio” in calendario a fine ottobre. Le classi quarta della scuola primaria potranno ospitare in classe alcuni componenti dello staff di collaboratrici e di collaboratori della Cassa Rurale, diretta da Giuliano Deimichei, che illustreranno la rilevanza del risparmio, in ogni sua forma, con una specifica riflessione sulla gestione responsabile delle risorse. In alternativa, le classi avranno la possibilità di ricevere materiale e indicazioni perché l’insegnante possa svolgere l’attività in autonomia.

Il pacchetto di opportunità non si lega esclusivamente alla formazione ma abbraccia anche la dotazione di dispositivi tecnologici. Cassa Rurale Vallagarina, in collaborazione con l’Associazione Linux (riferimento per la consulenza e l’educazione informatica anche alla biblioteca di Ala) ha riadattato a nuovo utilizzo 40 personal computer per donarli agli Istituti Comprensivi del territorio di competenza della Cassa Rurale. I dispositivi informatici verranno gestiti in modo diretto da ogni Istituto per agevolare gli studenti con necessità di formazione specifica e di supporto nella formazione a distanza.