22 aprile 2021
Condividi il link su:

Cassa Rurale Alta Valsugana: premiate le tesi di laurea

Nove vincitori del bando “Valore allo Studio e al Territorio”.

Nove vincitori del bando “Valore allo Studio e al Territorio”.

Sono nove i vincitori dell’edizione 2019-2020 del bando “Valore allo Studio e al Territorio” promosso dalla Cassa Rurale Alta Valsugana e destinato ai laureati soci, clienti, figli di soci o figli di clienti dell’Istituto. L’iniziativa, finalizzata a valorizzare l’impegno degli studenti dei corsi universitari magistrali, è nata in un’ottica di collaborazione reciproca tra l’impegno profuso nel percorso accademico e l’attenzione al territorio di competenza della Cassa Rurale.

Il presidente Franco Senesi, nel congratularsi con i premiati, ha ricordato come “i partecipanti al bando abbiano realizzato tesi volte a valorizzare siti, aspetti ed iniziative del territorio della Comunità Alta Valsugana e Bersntol.

Con questi premi la Cassa Rurale intende riconoscere e incoraggiare tutte le azioni di studio e sviluppo relative al nostro territorio, favorire gli approcci innovativi e divulgare competenze accademiche che possano generare occasioni di interesse e lavoro oltre che a diffondere la consapevolezza di criticità ed opportunità presenti in ambito locale, in questo particolare momento storico fortemente condizionato dalla pandemia”.

I riconoscimenti economici (tra i 1.000 e i 2.500 euro per ciascun laureato) assegnati ai nove vincitori durante la cerimonia di premiazione tenutasi a palazzo Tomelin, sede della Cassa Rurale, sono stati consegnati a:

Michele Acler e Ludovico Alessandrini laureati in Management della sostenibilità e del turismo all’Università di Trento, Ilaria Vetruccio in Economia e gestione delle arti e delle attività culturali presso l’Università di Venezia, Isabella Nardin in Gestione delle organizzazioni e del territorio all’Università di Trento, Vittoria Stenico in Scienze della comunicazione pubblica, d'impresa e pubblicità all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, Alessandra Sighel in Metodologia, Organizzazione e Valutazione dei Servizi Sociali all’Università di Trento, Angela Dallapiccola in Scienze della formazione Primaria presso la Libera Università di Bolzano, Serena Benedetti all’Università per stranieri di Perugia e Dora Bittesini in Giurisprudenza all’Università di Trento.

Le domande per l’edizione 2020/2021 del bando “Valore allo Studio e al Territorio”, destinato agli studenti delle scuole secondarie di secondo grado, delle scuole professionali e dei corsi universitari magistrali, potranno essere presentate inoltrando la richiesta esclusivamente via mail all’indirizzo sociale@cr-altavalsugana.net dal prossimo 1 giugno fino al 31 agosto 2021. L’iniziativa si rivolge a neolaureati soci della Cassa Rurale Alta Valsugana, attraverso dei riconoscimenti che vanno dal sostegno economico al coinvolgimento in percorsi di formazione diretta all’innovazione.

Fonte: Cassa Rurale Alta Valsugana