Progetto Beelieve per i giovani Neet Lunedì, 07 Ottobre 2019

L’iniziativa è della cooperativa sociale Progetto 92 in collaborazione con il Muse.

Beelieve è il marchio che identifica i prodotti realizzati nei laboratori di falegnameria e vivaismo della cooperativa sociale Progetto 92 dai giovani NEET (Not engaged in Education, Employment or Training). Si tratta di ragazzi e di ragazze, tra i 14 e i 29 anni, che non lavorano e non studiano e che presentano fragilità educative e difficoltà di inserimento sociale e nel mondo del lavoro.

La scelta del nome Beelieve allude a vari significati che fanno riferimento alla speranza in un futuro migliore.

Il progetto è realizzato dalla cooperativa in stretta collaborazione con il Muse, che ha messo a disposizione in comodato uno spazio nel centro di Trento, in via Calepina, che è sia espositivo per i prodotti della serra e quelli realizzati nei laboratori del legno, sia di aggregazione per genitori e bambini. 

Per presentare il progetto Beelieve è organizzato un incontro con la stampa che si svolgerà

 

mercoledì 9 ottobre alle ore 10.30

presso il Muse Social Store

in via Calepina, 10 a Trento

 

Interverranno: Michele Lanzingher, direttore del MUSE, Museo delle Scienze di Trento; per la cooperativa Progetto 92: il presidente Luca Sommadossi e Silvano Pellegrini, responsabile del Centro di socializzazione al lavoro Maso Pez.

Probabilmente troverai di tuo interesse anche

  • Il Luogo del Dono: bilancio dei primi due anni di attività Martedì, 21 Agosto 2018

    A settembre 2016 cinque organizzazioni no profit hanno lanciato in Trentino la campagna Il Luogo del Dono con l'obiettivo di promuovere la cultura del lascito testamentario a favore di realtà che operano senza fini di lucro.  I promotori dell'iniziativa sono: la cooperativa Progetto 92, Mandacarù, La Rete . l'associazione Amministratori di Sostegno di Trento e la cooperativa Monteverde di Verona. Ecco in cosa consiste il progetto e come sta andando

  • Il luogo del dono Martedì, 19 Giugno 2018

    Il Luogo del Dono nasce dall'incontro di cinque realtà del privato sociale trentino e veneto, che hanno deciso di intraprenderei un percorso comune di crescita e sensibilizzazione sul tema del dono, in particolare attraverso la forma dei lasciti testamentari.Il Luogo del Dono nasce da una condivisione, tra le realtà aderenti, di approcci valoriali, di legame ai territori di appartenenza e di trasparenza nella gestione delle risorse.Per saperne di più: www.luogodeldono.it

  • Il Luogo del Dono: bilancio dei primi due anni di attività Martedì, 19 Giugno 2018

    A settembre 2016 cinque organizzazioni no profit hanno lanciato in Trentino la campagna Il Luogo del Dono con l'obiettivo di promuovere la cultura del lascito testamentario a favore di realtà che operano senza fini di lucro.  I promotori dell'iniziativa sono: la cooperativa Progetto 92, Mandacarù, La Rete . l'associazione Amministratori di Sostegno di Trento e la cooperativa Monteverde di Verona. Ecco in cosa consiste il progetto e come sta andando

  • Le piante di Progetto 92 Venerdì, 07 Ottobre 2016

    Le piante di Progetto 92 raccontate da Silvano Pellegrini, responsabile pedagogico, e da Davide Rizzi.

  • Le cooperative trentine al Festival dell'economia 2016 Giovedì, 02 Giugno 2016

    I laboratori e le iniziative proposte dalle cooperative trentine al Festival dell'economia 2016

  • Nuova gestione del negozio Tuttoverde della coop sociale Progetto 92 Martedì, 08 Marzo 2016

    Da inizio febbraio la cooperativa sociale Progetto 92 ha assunto la gestione del negozio Garden Tuttoverde di Ravina, a fianco del vivaio inaugurato nel 2015 dalla cooperativa. Con questa iniziativa Progetto 92 intende rafforzare le attività legate al progetto Jobs4Neet, che coinvolge una ottantina di giovani in situazioni di fragilità impegnati in percorsi di socializzazione al lavoro. Nel video, le immagini del negozio e delle serre e le interviste. L'inaugurazione della nuova gestione...

  • Nuova gestione del negozio Tuttoverde della coop sociale Progetto 92 Martedì, 08 Marzo 2016

    Da inizio febbraio la cooperativa sociale Progetto 92 ha assunto la gestione del negozio Garden Tuttoverde di Ravina, a fianco del vivaio inaugurato nel 2015 dalla cooperativa. Con questa iniziativa Progetto 92 intende rafforzare le attività legate al progetto Jobs4Neet, che coinvolge una ottantina di giovani in situazioni di fragilità impegnati in percorsi di socializzazione al lavoro. Nel video, le immagini del negozio e delle serre e le interviste. L'inaugurazione della nuova gestione...

  • Il nuovo vivaio bio coltiva piantine e speranze Lunedì, 20 Luglio 2015

    Con l'inaugurazione delle nuove serre di Ravina diventano una settantina i ragazzi e le ragazze con vulnerabilità sociali, scolastiche e familiari che la cooperativa Progetto 92 potrà aiutare nell'avvicinamento al mondo del lavoro