Operazione ascolto per le Famiglie Cooperative Venerdì, 10 Maggio 2019

Sette appuntamenti in vista dell’assemblea del settore consumo, in programma per il 23 maggio, in cui il vicepresidente della Federazione Walter Facchinelli incontra i presidenti delle 71 Famiglie Cooperative trentine per confrontarsi con loro sulle linee guida per il prossimo triennio e sulle esigenze espresse dalle loro comunità

Si parla di:

Si inizia lunedì 13 maggio con il primo dei sette incontri sul territorio programmati dal vicepresidente per il settore consumo della Federazione Trentina della Cooperazione, Walter Facchinelli, per incontrare i presidenti delle 71 Famiglie Cooperative trentine, insieme agli altri consiglieri del settore consumo della Federazione che potranno essere presenti.

All’ordine del giorno la presentazione delle linee guida per il prossimo triennio. “Si tratta di alcuni obiettivi chiave – spiega Facchinelli – raccolti ed elaborati in un documento condiviso con il consiglio di amministrazione, a sostegno delle cooperative di consumo nella loro attività di presidio dei territori e nel loro essere di attori fondamentali per la vita della comunità. Oggi più che mai, le Famiglie Cooperative sono chiamate ad essere agenti di sviluppo locale in grado di attuare una strategia di rete per la crescita complessiva del territorio, rispecchiando le esigenze dei diversi portatori di interesse locali, in un’ottica di sostenibilità ambientale, sociale ed economica”.

Gli obiettivi, e le conseguenti azioni, che saranno condivisi con i presidenti delle cooperative di consumo, puntano sul coinvolgimento di tutta la comunità, a partire dai più giovani, sullo sviluppo di progetti di innovazione e di una rete di scambio con i protagonisti del sistema cooperativo e le altre realtà attive sul territorio. Obiettivi alla base di esperienze già maturate dalla Federazione sulla relazione tra impresa e territorio in un’ottica di interesse economico generale (Sieg) e di responsabilità sociale di impresa. Inoltre, viene evidenziata l’esigenza di comunicare in modo efficace, non solo per raccontare il proprio ruolo e i servizi offerti, e per rendicontare puntualmente le proprie attività, ma anche per promuovere la partecipazione attiva di tutti i soggetti interessati a un dialogo costruttivo che abbia come fine lo sviluppo territoriale.

E il dialogo sarà centrale anche nel corso dei sette appuntamenti, durante i quali i partecipanti saranno invitati a confrontarsi sugli obiettivi e sulle azioni proposte e a presentare eventuali ulteriori esigenze e temi chiave su cui lavorare.

Gli appuntamenti si terranno:

-        lunedì 13 maggio presso Sav Scorte Agrarie Srl a Rovereto;

-        martedì 14 maggio presso la Federazione Trentina della Cooperazione a Trento;

-        mercoledì 15 maggio presso la Famiglia Cooperativa Anaunia a Tuenno;

-        venerdì 17 maggio presso la Famiglia Cooperativa Primiero a Transacqua;

-        lunedì 20 maggio presso la Famiglia Cooperativa Terme di Comano a Comano Terme (Fr.Ponte Arche);

-        martedì 21 maggio presso la Famiglia Cooperativa Perginese a Pergine Valsugana (Fr.Valcanover);

-        mercoledì 22 maggio presso la Famiglia Cooperativa Val di Fiemme a Predazzo.

Probabilmente troverai di tuo interesse anche