Concluso in Uzbekistan il road show di Macfrut nell’Asia Centrale Lunedì, 07 Ottobre 2019

Si è concluso in Uzbekistan il tour di presentazione di Macfrut in Asia Centrale. Nell’evento ospitato nella città di Tashkent.

La fiera internazionale dell’ortofrutta è stata presentata a una cinquantina di operatori in rappresentanza di associazioni, imprese, istituzioni, organizzata in collaborazione con Usaid (Agenzia statunitense per lo sviluppo internazionale).

L’Uzbekistan è il più importante paese ortofrutticolo dell’area, grande produttore di diverse tipologie orticole (pomodoro in primis) e frutticole (uva da tavola, ciliegie e mele). Grande esportatore, i suoi mercati di riferimento sono la Cina e la Russia. Nella direzione dello stato russo vanno in particolare uva da tavola (fresca ed essiccata), cachi e ciliegie, di cui l’Uzbekistan è il quarto produttore al mondo, dietro solo a Stati Uniti, Cile e Turchia.

Presente a Macfrut nelle ultime tre edizioni, nell’edizione 2020 ci sarà in numero maggiore, con imprese alla ricerca di tecnologie (post raccolta e di campo) e packaging.

Fonte: Ufficio Stampa Macfrut