Abi: Banche, imprenditori e Istituzioni a confronto Venerdì, 13 Aprile 2018

Nuova tappa, la sedicesima, dell’iniziativa promossa dall’Associazione Bancaria Italiana. Oggi, a Trento, mattinata dedicata all’educazione finanziaria. Domani, sabato  14 aprile a Bolzano, incontro istituzionale tra amministratori, imprese e mondo bancario per ragionare assieme come meglio concorrere allo sviluppo del territorio.

Il Trentino-Alto Adige è teatro della sedicesima edizione degli incontri per lo Sviluppo del Territorio, iniziativa promossa dall’Associazione Bancaria Italiana per creare occasioni di incontro, confronto e dialogo tra esponenti del mondo del credito, del mondo delle imprese e delle Istituzioni del territorio.

Due distinti momenti: il primo dedicato all’educazione finanziaria, il secondo al dibattito.

La due-giorni di eventi ha preso il via oggi, venerdì 13 aprile a Trento, all’aula magna della Federazione Trentina della Cooperazione. Oltre 120 studenti delle scuole elementari e delle superiori hanno partecipato all’incontro “Come sarebbe il mondo se le banche non ci fossero?”, organizzato dalla Fondazione per l’Educazione Finanziaria e al Risparmio (FEduF), costituita su iniziativa di ABI, cui hanno preso parte esponenti di Abi e di FEduF.

Il saluto di benvenuto è stato affidato ad Alessandro Ceschi, direttore generale della Federazione Trentina della Cooperazione, e Alessandro Toldo, vicepresidente della Commissione regionale dell’Abi.

Quella ospitata all’aula magna della Cooperazione Trentina, è stata una mattinata all’insegna dell’educazione finanziaria articolata in due sessioni: la prima per le classi delle elementari e la seconda per i ragazzi più grandi.

Gli alunni sono stati invitati a percorrere un breve viaggio nei territori dell’economia e della finanza con l’obiettivo di scoprire la funzione delle banche, il valore del risparmio, l’importanza di una gestione coerente delle finanze personali e familiari. Gli studenti sono dunque stati coinvolti in due lezioni divertenti e interattive, arricchite da domande spesso originali e sorprendenti, che hanno permesso loro di iniziare a familiarizzare con alcuni concetti base della teoria economica e finanziaria.

Domani, sabato 14 aprile, dalle ore 9.45 si terrà a Bolzano l’evento istituzionale che chiude ogni Incontro Abi ed è occasione di dibattito e confronto fra amministratori, banche e imprese del territorio. Luogo dell’evento: l’Auditorium di Eurac Research di viale Druso. Dopo i saluti dei rappresentanti delle Istituzioni locali, inaugurerà la mattinata il presidente dell’Associazione Bancaria Italiana, Antonio Patuelli, a colloquio con il Vice Direttore del Sole-24 Ore Alessandro Plateroti.

A seguire una doppia sessione di tavole rotonde, “Le banche e il territorio” e “Le banche a dialogo con gli imprenditori”, animate da esponenti del mondo bancario e dell’imprenditoria del Trentino-Alto Adige. Sarà un’occasione di riflessione e, allo stesso tempo, testimonianza delle rispettive esperienze, con l’obiettivo di avviare un ragionamento condiviso sulla possibilità di una sempre maggior sinergia e vicinanza tra banche e aziende, così da meglio concorrere allo sviluppo del territorio. Chiuderà i lavori del convegno l’intervento del direttore generale dell’Abi Giovanni Sabatini.

Probabilmente troverai di tuo interesse anche

  • Come trasmettere una fattura elettronica Venerdì, 07 Dicembre 2018

  • Come vedere una fattura elettronica Venerdì, 07 Dicembre 2018

  • Come generare una fattura elettronica Venerdì, 07 Dicembre 2018

  • Come ricevere una fattura elettronica Venerdì, 07 Dicembre 2018

  • La fatturazione elettronica Giovedì, 06 Dicembre 2018

    Le principali novità introdotte dalla normativa fiscale sulla fatturazione elettronica.

  • “Friedrich W. Raiffeisen. La lezione di un riformatore visionario”: invito al convegno Mercoledì, 28 Novembre 2018

    L'invito della presidente della Federazione Trentina della Cooperazione, Marina Mattarei, al convegno “Friedrich W. Raiffeisen. La lezione di un riformatore visionario”, organizzato, dalla Federazione in collaborazione con la Fondazione don Lorenzo Guetti, in occasione del bicentenario della nascita di Friedrich Wilhelm Raiffeisen.Appuntamento 30 novembre alle ore 15.00 presso la Sala della Cooperazione in via Segantini n. 10 a Trento.Il programma completo è disponibile...

  • Meeting progetto europeo Sentinel a Trento: intervista a Gian Matteo Apuzzo Giovedì, 15 Novembre 2018

    Sentinel, co-finanziato dal programma Interreg Central Europe, ha come obiettivo quello di rafforzare il ruolo delle imprese sociali, come strumento per trainare lo sviluppo delle aree periferiche dell'Europa Centrale.Il meeting di Trento è organizzato dal Segretariato esecutivo dell'Iniziativa Centro Europea (Ince) con sede a Trieste, d'intesa con la Federazione Trentina della Cooperazione, entrambi enti partner del progetto Sentinel.Nel video, l'intervista a Gian Matteo Apuzzo,...

  • Meeting progetto europeo Sentinel a Trento: intervista ad Alessandro Ceschi Giovedì, 15 Novembre 2018

    I partecipanti all'incontro hanno avuto l'opportunità di approfondire le buone pratiche di cooperazione in atto a Terragnolo e Pedersano. Nel paese di Terragnolo la coop sociale Gruppo 78 sta coordinando una rete di soggetti locali per dare vita ad una cooperativa di comunità. In questi primi mesi di attività è stato attivato un servizio di consegna del pane e della spesa utilizzando un'auto elettrica che raggiunge anche chi vive nelle frazioni più...

  • A Trento il terzo meeting del progetto europeo Sentinel: intervista a Eszter Meszaros Mercoledì, 14 Novembre 2018

    Coinvolti una cinquantina di rappresentanti del mondo delle imprese sociali di sei Paesi dell'Unione Europea. In programma nei giorni 14 e 15 novembre: attività di formazione e visite ad alcune realtà cooperative della provincia di Trento che si distinguono per le buone pratiche proposte.Eszter Meszaros, project manager di Sentinel, riferisce nell'intervista gli obiettivi del progetto e i contenuti della sessione di training.

  • Perché occuparsi di sostenibilità? Mercoledì, 14 Novembre 2018

    Quello della sostenibilità è un tema di grande attualità all'interno del movimento cooperativo trentino. Il video propone una sintesi dei punti di vista presentati nel corso degli incontri organizzati dall'associazione Giovani Cooperatori Trentini per approfondire la sostenibilità agroalimentare, ma anche la biodiversità e i nuovi stili di vita possibili.