A Lavis la Cassa Rurale premia 89 bravi studenti Venerdì, 29 Novembre 2019

A inizio dicembre si rinnova un appuntamento tradizionale della Cassa Rurale Lavis-Mezzocorona-Valle di Cembra.

Un appuntamento che rispetta e valorizza uno dei principi ispiratori di un istituto di credito cooperativo, impegnato nella quotidianità a essere banca del territorio anche attraverso iniziative destinate a elevare culturalmente le zone dove agisce nella quotidianità.

Da inizio millennio, la Cassa Rurale, promuove una iniziativa che premia impegno e risultato dei giovani che si sono distinti nel proprio percorso formativo che li ha visti protagonisti nelle scuole superiori e all’Università.

Quest’anno saranno premiati 89 giovani: 63 neodottori e 26 maturi.

“Per alcuni – come ricordano i vertici della Cassa Rurale - il riconoscimento premia il raggiungimento di una tappa. Per altri viene premiato il traguardo finale, anteprima all’ingresso nel mondo del lavoro con un bagaglio adeguato di saperi per affrontare in sicurezza il cammino professionale in un mondo sempre più globale”.

Complessivamente, dalla prima edizione a oggi, la Cassa Rurale ha premiato 1.196 studenti per un investimento in cultura di 700 mila euro.

Appuntamento

venerdì 6 dicembre alle ore 18

alla sala polifunzionale della Cantina La-Vis

(entrata da via Nazionale – piazzale conferimento uva)

 

La serata prenderà il via con l’intervento di Ermanno Villotti, presidente della Cassa Rurale Lavis-Mezzocorona-Valle di Cembra.

L’evento registrerà la partecipazione di Sebastiano Zanolli, manager e formatore conosciuto e apprezzato in Italia e nel mondo, sul tema "Per quanto appaia complicato, ci sono solo due domande da farsi. Quale sarà il prossimo capitolo della tua vita? E chi lo scriverà".

Probabilmente troverai di tuo interesse anche

  • Mondo cooperativo - puntata 7 Lunedì, 28 Ottobre 2013

    In questa puntata: Lo chef Achille Leonardelli propone la ricetta della coda di bue cotta nel coccio utilizzando i prodotti delle cooperative trentine

  • TCA | Focus - puntata del 7 dicembre 2006 Mercoledì, 30 Gennaio 2013

    In questa puntata: Trento capitale della CooperazionePer la prima volta in Italia si è riunito l'Ica board. Intervista a Ivano Barberini Le cooperative alla prova della globalizzazioneL'economista Jean Paul Fitoussi, invitato dalla Cassa Rurale Giudicarie Valsabbia Paganella. parla di futuro e cooperazione Trento e Bolzano alleate per la melaL'annuale convengo organizzato a Taio dalla Cassa Rurale d'Anaunia in collaborazione con Apot e Cocea ha approfondito il tema delle alleanze...