The Hub Trentino-Suedtirol società cooperativa

News correlate

Venerdì 19 febbraio, dalle 14.30 alle 17.00 si terrà l’evento finale della UX Challenge 2021. La sfida per l’innovazione di Hub Innovazione Trentino consente a studenti e ricercatori di lavorare a stretto contatto con le imprese per innovare e riprogettare l’esperienza utente di prodotti e servizi digitali. In occasione dell'evento verranno presentate le soluzioni prodotte e testate da più di 100 tra giovani talenti e cittadini volontari. Partecipano all’incontro online 12 imprese attive in ambito manifatturiero e digitale, delle quali 9 trentine: ActivePager, B-ZERO, Besser Vacuum, Boom Image Studio, CBA Informatica, Coges, Engagigo, Medicaltech, Novotic, Praim, TXC2, Zupit. L'incontro sarà aperto dai saluti istituzionali dell’Assessore allo sviluppo economico, ricerca e lavoro Achille Spinelli e dal membro del consiglio di amministrazione di HIT prof. Flavio Deflorian.
18 febbraio 2021
Venerdì 19 febbraio 2021 l’evento finale della UX Challenge di HIT

Venerdì 19 febbraio, dalle 14.30 alle 17.00 si terrà l’evento finale della UX Challenge 2021. La sfida per l’innovazione di Hub Innovazione Trentino consente a studenti e ricercatori di lavorare a stretto contatto con le imprese per innovare e riprogettare l’esperienza utente di prodotti e servizi digitali. In occasione dell'evento verranno presentate le soluzioni prodotte e testate da più di 100 tra giovani talenti e cittadini volontari. Partecipano all’incontro online 12 imprese attive in ambito manifatturiero e digitale, delle quali 9 trentine: ActivePager, B-ZERO, Besser Vacuum, Boom Image Studio, CBA Informatica, Coges, Engagigo, Medicaltech, Novotic, Praim, TXC2, Zupit. L'incontro sarà aperto dai saluti istituzionali dell’Assessore allo sviluppo economico, ricerca e lavoro Achille Spinelli e dal membro del consiglio di amministrazione di HIT prof. Flavio Deflorian.

Alla presentazione ufficiale del progetto #Fuoricentro: coltiviamo le periferie, il richiamo all’attenzione al tema della povertà educativa, spesso troppo poco considerato, da parte del prof. Carlo Borgomeo presidente dell’impresa sociale Con i Bambini. E proprio il contrasto alla povertà educativa è l’obiettivo di fondo del progetto che coinvolgerà per tre anni 30 realtà del territorio trentino nelle Comunità del Comun General de Fascia, della Valsugana e Tesino e della Paganella.
28 novembre 2018
La povertà educativa è responsabilità dell'intera comunità

Alla presentazione ufficiale del progetto #Fuoricentro: coltiviamo le periferie, il richiamo all’attenzione al tema della povertà educativa, spesso troppo poco considerato, da parte del prof. Carlo Borgomeo presidente dell’impresa sociale Con i Bambini. E proprio il contrasto alla povertà educativa è l’obiettivo di fondo del progetto che coinvolgerà per tre anni 30 realtà del territorio trentino nelle Comunità del Comun General de Fascia, della Valsugana e Tesino e della Paganella.

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15