Sait, dalla comunità l’impegno a non lasciare soli i lavoratori Mercoledì, 28 Marzo 2018

E’ stato approvato il protocollo d’intesa con cui le parti e la Provincia si impegnano a dare attuazione al piano sociale previsto per i lavoratori del Sait.

Il documento, firmato presso l’Assessorato allo sviluppo economico e lavoro della Provincia autonoma di Trento, impegna Provincia, Agenzia del Lavoro, Sait, Cooperazione e sindacati a mettere in campo, assieme, una serie di misure pensate per riportare nel mercato del lavoro i lavoratori coinvolti dal processo di riorganizzazione.

“Queste persone – ha sottolineato il vice presidente e assessore allo sviluppo economico e lavoro Alessandro Olivi – beneficiano del fatto che in Trentino esistono politiche che ci consentono di affrontare questi temi come sistema collettivo, che si pone il problema di seguire il loro destino non lasciandole sole.

Attraverso la cultura della concertazione, che ha portato allo stesso tavolo tutti i soggetti coinvolti, si mettono al centro i lavoratori con l’obiettivo preciso di ricollocarli nel mercato del lavoro. La Provincia, attraverso Agenzia del Lavoro, coordinerà il percorso di attuazione delle misure previste nell’accordo”. 

La Provincia autonoma di Trento costituirà un tavolo di progettazione, monitoraggio, coordinamento e valutazione del percorso di aggiornamento professionale, riqualificazione e ricollocazione dei lavoratori, al quale parteciperanno tutti i soggetti che hanno firmato oggi l’accordo.

Agenzia del Lavoro prenderà in carico i lavoratori, impegnandosi a profilarli e ad offrire loro servizi mirati per la ricollocazione.

La Federazione Trentina della Cooperazione, in accordo con SAIT ed in attuazione di quanto previsto dall’accordo del 20 dicembre 2017, si impegna a individuare uno o più fornitori di servizi di riqualificazione e ricollocazione sostenendo le relative spese. Garantisce inoltre la ricollocazione stabile all’interno del sistema cooperativo di almeno 20 lavoratori.

Sosterrà l’autoimprenditorialità cooperativa dei lavoratori. Erogherà un bonus alle cooperative che assumono i lavoratori.

I sindacati parteciperanno alle attività del tavolo di coordinamento delle attività con particolare attenzione al monitoraggio e alla verifica dei processi di aggiornamento professionale, riqualificazione e ricollocazione. Si impegnano inoltre ad offrire i servizi delle proprie strutture territoriali, in particolare degli istituti di patronato, dei servizi di orientamento al lavoro e formazione e dei centri di assistenza fiscale.

Al protocollo di intesa si è giunti attraverso un articolato percorso iniziato nel novembre 2016.

(Comunicato stampa PAT)

Probabilmente troverai di tuo interesse anche

  • I progetti finanziati con il fondo sociale di etika Martedì, 04 Settembre 2018

    Sono 36.300 i trentini che hanno aderito a etika, l'offerta della Cooperazione Trentina (Federazione, Cassa Centrale Banca, Sait – Famiglie Cooperative, Consolida e la cooperativa sociale La Rete) e di Dolomiti Energia per l'acquisto di luce e gas.Oltre a beneficiare di uno sconto in bolletta e di numerose altre agevolazioni, i sottoscrittori hanno anche generato un vantaggio sociale, poiché per ogni contratto firmato Dolomiti Energia si è impegnata a versare ogni anno 10 euro al...

  • Pat e Fc Anaunia firmano il primo accordo per i Sieg Giovedì, 12 Luglio 2018

    Firmato il primo accordo fra Provincia e Famiglia Cooperativa Anaunia, riguardante i due punti vendita multiservizio di Cis e Bresimo, in valle di Non.

  • I Sieg nella legislazione europea Lunedì, 11 Giugno 2018

  • L'augurio di Mauro Fezzi a Marina Mattarei Venerdì, 08 Giugno 2018

    Il presidente uscente della Cooperazione Trentina Mauro Fezzi augura un buon lavoro alla neoeletta Marina Mattarei

  • Il primo discorso all'assemblea della neoeletta presidente Marina Mattarei Venerdì, 08 Giugno 2018

    Il discorso integrale che Marina Mattarei rivolge all'assemblea dopo essere stata proclamata nuova presidente della Cooperazione Trentina.

  • Marina Mattarei, nuova presidente della Cooperazione Trentina Venerdì, 08 Giugno 2018

    Marina Mattarei commenta la sua elezione alla presidenza della Cooperazione Trentina, identifica le priorità da affrontare nei prossimi mesi e commenta il suo essere prima donna presidente della Federazione.

  • Paola Dal Sasso: Sieg strumento per mantenere la nostra funzione sociale Mercoledì, 06 Giugno 2018

    La vicepresidente della Federazione per il settore del consumo spiega il valore dei Sieg e il ruolo delle Famiglie Cooperative in questo importante progetto di presidio del territorio

  • Nuovo Coop Superstore a Rovereto Martedì, 12 Dicembre 2017

    Ultimato un intervento di restyling durato alcune settimane, ha riaperto a Rovereto il Coop Superstore. La struttura è stata completamente ripensata e potenziata con nuovi reparti e servizi per soddisfare le esigenze del consumatore. La ristrutturazione ha comportato un investimento di 2 milioni di euro.Nel video, con le immagini del nuovo Superstore, l'intervista a Luca Picciarelli, direttore generale del Sait.

  • Esperienze di cooperazione - Cosa è un consorzio agricolo Lunedì, 04 Dicembre 2017

    In questa puntata intervengono: Luca Rigotti vicepresidente per il settore agricolo e Michele Girardi responsabile settore agricolo della Federazione, Andrea Merz, direttore Concast Trentingrana (formaggi), Enrico Zanoni, direttore Cavit (vino) e Paolo Gerevini, direttore Melinda (frutta).

  • Etika, l'energia che cresce - il video Giovedì, 30 Novembre 2017

    La video animazione di presentazione del progetto Etika, l'energia che cresce: economica, ecologica, solidale."Possibile e insieme, il futuro che stiamo immaginando".