Road show Prestipay in Sicilia Lunedì, 29 Gennaio 2018

Nuova tappa a Catania del percorso di lancio del brand del credito al consumo di Cassa Centrale Banca. Il direttore Paolo Massarutto: “è un settore in forte crescita; la clientela chiede risposte adeguate e rapide. Vogliamo salvaguardare il valore storico e l’originalità del modo di essere banca del territorio con un servizio veloce e trasparente ideato per sostenere attraverso il credito retail le famiglie e la ripresa dei consumi".

A pochi chilometri da Catania, a Mascalucia presso la filiale del Credito Etneo, è stato presentato il nuovo servizio del credito al consumo Prestipay. Prestipay offre soluzioni di finanziamento che spaziano dai prestiti personali alla cessione del quinto stipendio o della pensione fino ai prestiti con opzioni di flessibilità. L’importo erogabile va da un minimo di 1.500 ad un massimo 50.000 euro. Le rate per la restituzione del prestito hanno una durata che varia dai 12 ai 100 mesi.

Dopo il saluto di benvenuto del direttore direttore generale del Credito Etneo Venerando Rapisarda Il responsabile del settore di Cassa Centrale Paolo Massarutto ha incontrato i rappresentanti delle BCC della Sicilia che hanno scelto di far parte del nuovo Gruppo Bancario per condividere le potenzialità del brand e presentare gli aggiornamenti sul sull’andamento del mercato del credito al consumo.“Si conferma il trend positivo dei consumi delle famiglie – ha spiegato Massarutto – anche con riferimento al valore delle spese in beni durevoli, quelle che più frequentemente vengono finanziate.  A livello nazionale la crescita del credito al consumo nei primi 10 mesi del 2017  è aumentata di circa il 13%. In particolare il segmento dei prestiti personali registra una crescita del 14,4%. In crescita anche l’importo medio finanziato, che nel primo semestre del 2017 ha raggiunto quota 12.500  euro”. 

Prestipay offre soluzioni di finanziamento che spaziano dai prestiti personali alla cessione del quinto dello stipendio o della pensione, ai prestiti con opzioni di flessibilità. È stato studiato per fornire ai soci e clienti delle BCC un servizio veloce e trasparente che permette di ottenere un finanziamento di importi, anche significativi, in poche ore e con un’operatività molto snella. L’importo erogabile va da un minimo di 1.500 ad un massimo 50.000 euro. Le rate per la restituzione del prestito hanno una durata che varia dai 12 ai 100 mesi.  Può essere utilizzato per qualsiasi tipologia di spesa personale o acquisto di beni semidurevoli. La finalizzazione dell’operazione avviene rapidamente in linea con le migliori prassi di mercato, entro poche ore. L’accredito dell’importo in mezza giornata. Le tempistiche medie nazionali invece sono molto più alte.

Dopo Mascalucia il prossimo 6 febbraio l’ultima tappa del road show di Prestipay a Udine. Tutte la banche del Gruppo hanno scelto Prestipay per il credito al consumo. Il Gruppo Cassa Centrale Banca si collocherà tra i primi 10 Gruppi Bancari e tra i più solidi con numeri sono di assoluto prestigio. Le Banche di credito cooperativo,  Casse Rurali e Raiffeisen che hanno scelto il progetto CCB in totale gestiscono circa 1.600 filiali in tutta Italia;  oltre 11.000 collaboratori, un patrimonio di 7 miliardi di euro, un CET 1 Ratio del 17,20%, circa 77 miliardi di attivi e 47 miliardi di impieghi.

Fonte: Ufficio Comunicazione e Relazioni Esterne

Probabilmente troverai di tuo interesse anche

  • Un successo la finalissima del contest oom+ “I Love 90s” Lunedì, 15 Gennaio 2018

    Centinaia di spettatori, 8 finalisti in gara, 2 presentatori d'eccezione e tanti ospiti. Sono questi i numeri della finalissima del Dance and Music Contest "I love 90s", concorso ideato e promosso da Cassa Centrale Banca, giunto alla sua quarta edizione. Nel filmato, alcuni estratti dei video presentati dagli otto finalisti.

  • Etika, l'energia che cresce - il video Giovedì, 30 Novembre 2017

    La video animazione di presentazione del progetto Etika, l'energia che cresce: economica, ecologica, solidale."Possibile e insieme, il futuro che stiamo immaginando".

  • Esperienze di cooperazione - Come funziona una Cassa Rurale Giovedì, 30 Novembre 2017

    Cosa è e come funziona una cooperativa di credito? Approfondimento con il contributo di Cesare Cattani, vicepresidente della Federazione per il settore credito, Ruggero Carli, responsabile settore Casse Rurali della Federazione Trentina della Cooperazione, e Giorgio Fracalossi, presidente di Cassa Centrale Banca.

  • etikaplus: con etika il risparmio è (anche) a led Mercoledì, 18 Ottobre 2017

    Lampadine led a prezzi scontati per gli aderenti a etika, l'offerta luce e gas economica, ecologica e solidale. Un'iniziativa creata da Federazione Trentina della Cooperazione, Cassa Centrale Banca, Consolida, Sait, cooperativa sociale La Rete insieme a Dolomiti Energia. 

  • Il nuovo noi - Gruppo Cassa Centrale Banca Venerdì, 14 Aprile 2017

    Guarda il trailer e approfondisci sul sito www.ilnuovonoi.it

  • Con etika l'energia diventa economica ecologica solidale Venerdì, 25 Novembre 2016

    Risparmiare aiutando l'ambiente e le persone fragili. In modo facile e a condizioni trasparenti. Etika è la sintesi di un grande progetto di collaborazione tra Dolomiti Energia e il mondo della cooperazione trentina: credito, consumo e sociale. Con la bolletta della luce e quella del gas si risparmia e si contribuisce ad alimentare un Fondo solidale per progetti sociali, centrati sul “dopo di noi”. Nasce così il più grande gruppo di acquisto eco-solidale del Trentino.

  • Mondo cooperativo 2015 - puntata 12 Lunedì, 16 Maggio 2016

    In questa puntata: 

  • Riforma Bcc: conferenza stampa Renzi - Padoan Giovedì, 11 Febbraio 2016

    La conferenza stampa del premier Renzi e del ministro Padoan a conclusione del Consiglio dei ministri che ha approvato la riforma del credito cooperativo. Fonte: www.governo.it

  • Riforma Bcc, Fracalossi: Stupiti e preoccupati Giovedì, 11 Febbraio 2016

    L'intervista al Presidente della Federazione Trentina della Cooperazione Giorgio Fracalossi