Risto 3: a 40 anni dalla fondazione crea ancora sviluppo Venerdì, 17 Maggio 2019

Con 7,7 milioni di pasti serviti e oltre 47 milioni di fatturato (+7,5%), Risto 3 si conferma in continuo sviluppo anche per il 2018: a testimoniarlo le 116 assunzioni, per un totale di 1321 persone impiegate, di cui il 90% sono donne.

Nell’anno del suo primo 40esimo anniversario, Risto 3 si conferma la più grande cooperativa trentina per numero di dipendenti, per la maggior parte costituito da donne, con un’età media di 47 anni, competenti e professionali (8.700 sono infatti le ore di formazione erogate nel 2018).

Ai positivi dati occupazionali si aggiungono quelli di bilancio, con un fatturato pari ad oltre 47 milioni di euro (nel 2017 erano 44), che verranno sottoposti all’approvazione dei soci (443 soci lavoratori, di cui 381 donne e 62 uomini) riuniti oggi in assemblea

Una crescita in positivo, comprovata dai dati e dalle nuove aperture dell’anno trascorso, che contribuisce allo sviluppo del territorio grazie alla ricaduta positiva delle sue attività. La cooperativa infatti prosegue nella sua attitudine a rivolgersi a fornitori del territorio provinciale per circa il 75% dei prodotti e servizi, garantendo così un elevato standard qualitativo ed un minor impatto ambientale.

Nella stessa ottica, l’impegno per la valorizzazione dei prodotti locali: si arriva al 97% di mele di provenienza locale (di cui il 51% è bio), al 100% per trote e pane, con percentuali significative per il latte (49%), lo yogurt (92% di cui il 38% è bio), i formaggi (54% di cui il 52% BIO/DOP), e la carne bovina (37%).

Risto 3 è attiva nei settori della ristorazione scolastica (da cui deriva circa il 40% del fatturato), aziendale, commerciale, socio-sanitaria e catering. Un totale di 276 strutture gestite, in gran parte dotate di cucina interna, che nel 2018 hanno preparato e servito oltre 7,7 milioni di pasti. Due i Ristoranti Commerciali aperti nel 2018: il Ristorante Self al Top Center di Trento, e il Ristorante Caffè Risto 3 a Interporto, con un format affine a quello del Ristorante “Il gusto della Cooperazione Trentina”, che prevede il servizio al tavolo e la possibilità di scegliere tra una selezione di piatti che si contraddistinguono per l’uso di materie prime del territorio, anche biologiche, e di pasta e dolci fatti in casa.

Numerose poi le azioni intraprese a tutela della sostenibilità ambientale, responsabilità cui una cooperativa come Risto 3 non può di certo sottrarsi. Le attività di produzione vengono programmate a monitorate per contenere gli sprechi, così come la collaborazione con Banco Alimentare, che ritira da alcune mense scolastiche gestite dalla cooperativa, le eccedenze alimentari.

Numerose le attività di sensibilizzazione sul tema, sia nelle scuole che presso la cittadinanza, tramite interventi formativi tenuti da dietiste e tecnologhe alimentari. Molto partecipata la serata “CambiaMENTE! Come ridurre lo spreco di cibo?”, organizzata al Muse, Museo delle Scienze di Trento, con oltre un centinaio di partecipanti.

L’impegno di Risto 3 per la sostenibilità si concretizza anche nella progressiva diminuzione dell’uso degli imballaggi di plastica, e nell’introduzione nel proprio parco auto di autoveicoli elettrici.

“Al centro di tutto ci sono le nostre persone, è grazie a loro che riusciamo ancora a fare la differenza”, dice la presidente Camilla Santagiuliana Busellato, e parla del progetto Soci in 3D, avviato nel 2018 con l’obiettivo di rafforzare il senso di appartenenza dei soci, tramite l’individuazione di un format per definire la loro partecipazione alla vita della cooperativa, per costruire una “cultura del socio Risto 3”, che sia compartecipata e condivisa.

“Come ha dimostrato l’esito positivo della sentenza del Tar che ha assegnato definitivamente a Risto 3 la gestione della ristorazione scolastica della Comunità Alto Garda e Ledro – prosegue poi il direttore generale Stefano Raffaelli – l’obiettivo è quello di proseguire lungo la consueta politica commerciale, evitando di presentare offerte a un prezzo eccessivamente basso, che avrebbe conseguenze negative, sia sulla qualità del servizio, che sul rispetto delle condizioni lavorative dei lavoratori”.

L’intenzione quindi è quella di proseguire nell’ottica di una crescita che sia graduale, etica e sostenibile, prestando attenzione anche alla possibilità di avviare gestioni anche al di fuori del territorio provinciale.

Probabilmente troverai di tuo interesse anche

  • Risto 3: a 40 anni dalla fondazione crea ancora sviluppo Venerdì, 17 Maggio 2019

    Con 7,7 milioni di pasti serviti e oltre 47 milioni di fatturato (+7,5%), Risto 3 si conferma in continuo sviluppo anche per il 2018: a testimoniarlo le 116 assunzioni, per un totale di 1321 persone impiegate, di cui il 90% sono donne.

  • Nuovo ristorante di Risto3 al Top Center Giovedì, 06 Settembre 2018

    Dopo una intensa ristrutturazione realizzata nei mesi estivi, è stato inaugurato il nuovo ristorante di Risto 3, 800 metri quadrati al Top Center di Trento Nord. È il decimo ristorante aperto al pubblico gestito dalla cooperativa. Risto3 è subentrata nella gestione ad Autogrill. In modalità self service, il ristorante dispone di 250 posti a sedere. È stato inaugurato alla presenza dei collaboratori e di numerose autorità istituzionali e della...

  • Corretta alimentazione Mercoledì, 05 Ottobre 2016

  • Una giornata con Stefano Raffaelli (Risto3) Martedì, 04 Ottobre 2016

    Il raconto di Stefano Raffaelli, direttore generale Risto 3.In chiusura Arianna Giuliani, della Federazione Trentina della Cooperazione, risponde alla domanda: "Quali incentivi ci sono a sostegno di una nuova cooperativa?"

  • Mondo cooperativo 2014 - puntata 10 Giovedì, 13 Novembre 2014

    In questa puntata: - l'edizione 2014 di Tutti nello stesso piatto; - la bolletta del cuore della cooperativa La Rete; - l'autunno culturale della cooperazione sociale; - la decima puntata del vademecum sulla cooperazione (10. Quali incentivi ci sono alla nascita di nuove imprese cooperative?). In chiusura la ricetta, proposta dal cuoco del ristorante "Isotta" della cooperativa Risto3, per preparare canederlotti alla verza con crema al puzzone di Moena e canederlotti ai formaggi su crema di...

  • Valore lavoro | la storia di Aishakiye (Risto3) Lunedì, 19 Maggio 2014

    Il sorriso e la forza sono le caratteristiche della storia che vi stiamo per raccontare: stiamo parlando di Aishakiye, una ragazza dal sorriso contagioso che lavora ed è socia presso la cooperativa Risto3

  • Risto3 sempre piu' verde Mercoledì, 28 Marzo 2012

    E' stato ristrutturato il ristorante self Glenda della cooperativa Risto3 , al Bren Center di Trento. Tra le novità introdotte le bibite alla spina a volontà, che permettono all'ambiente un forte risparmio di bottigliette di plastica e di lattine.

  • TG coop - 9 febbraio 2010 Lunedì, 08 Febbraio 2010

    In questo numero: Qui a fianco i video di approfondimento alle notizie di questa puntata (passa col mouse sull'immagine per leggere il titolo del filmato). Nel dettaglio: