Prima assemblea dei soci della nuova Val di Fiemme Cassa Rurale Venerdì, 05 Gennaio 2018

I soci sono chiamati a eleggere il Consiglio di amministrazione per la fase transitoria, che resterà in carica fino al 2020 ed avrà il compito di designare il nuovo presidente.

Prima assemblea elettiva della nuova Val di Fiemme Cassa Rurale. I soci sono chiamati a eleggere il Consiglio di amministrazione per la fase transitoria, composto da 12 consiglieri (8 rappresentanti del territorio ex Fiemme e 4 rappresentanti del territorio ex Centrofiemme). Il nuovo Consiglio di amministrazione resterà in carica fino al 2020 ed avrà il compito di designare il nuovo presidente.

La Val di Fiemme Cassa Rurale è nata lo scorso 1° dicembre. Una “magnifica” Cassa Rurale che racchiude la valle intera, da Predazzo a Trodena. I numeri parlano da soli: 7.000 soci, 104 collaboratori, 17 filiali (di cui 3 in Alto Adige), 1,3 miliardi di masse, più di 100 milioni di patrimonio e un CET1, tra i più solidi, al 19%. La sede legale a Cavalese, mentre la direzione generale, guidata dal direttore Paolo Defrancesco, a Predazzo.

L’appuntamento è fissato per sabato 13 gennaio alle 14.30 al Palafiemme Centro Congressi di Cavalese. 

Per raggiungere l’assemblea in modalità sostenibile è a disposizione il servizio di bus navetta da prenotare presso le sedi e filiali entro l'11 gennaio.

Probabilmente troverai di tuo interesse anche

  • Storie di cooperazione: Patrizia Viola Lunedì, 05 Maggio 2014

    Si parte dalle persone, dalla loro storia privata e professionale, per scoprire le sfumature, le emozioni, i dettagli che caratterizzano il sistema cooperativo trentino. In ogni puntata della trasmissione "Tutti per uno", realizzata da Rttr con il contributo della Cooperazione Trentina e della Provincia autonoma di Trento, un cooperatore o una cooperatrice racconta la propria esperienza di vita e in che modo l'impegno in cooperazione abbia fatto la differenza. In questa puntata la storia di...

  • TUTTI PER UNO | Patrizia Viola Venerdì, 25 Ottobre 2013

    Storia - storia di Patrizia Viola, dipendente della Cassa Rurale di Fiemme, che ha trovato grazie alla cooperazione un valido strumento per conciliare nel migliore dei modi la propria vita professionale e familiare. Vademecum cooperativo - Vincenzo Visetti, della Federazione Trentina della Cooperazione, spiega:- cosa significa il concetto della "porta aperta"- come vengono ripartiti gli utili in cooperativa