"Nessuno è un'isola" Martedì, 12 Giugno 2018

Titolo scelto per l'assemblea 2018 dei soci di Dao, Dettaglianti Alimentari Organizzati, ospitata alla sala congressi della sede di Lavis.

L’esercizio 2017 si presentava per Dao come un anno molto importante sia per l’avvio di nuovi progetti sia perché seguendone uno straordinario il Gruppo era chiamato a confermare l’ottimo livello dei risultati economici e di andamento generale.

A consuntivo si può quindi affermare con orgoglio che il 2017 ha saputo confermare le attese e superarle: non a caso sia come indicatori che come modalità operative Dao si sta affermando anche come punto di riferimento per altre realtà che spesso trovano stimolo dalla lettura dei nostri dati e fonte d’ispirazione.

"Nel percorso di crescita, nei numeri e nell’offerta -viene spiegato - siamo affiancati con grande soddisfazione a Conad che ha superato i 13 miliardi di vendite, con crescita del 5%, e si conferma leader nel segmento supermercati e negozi di vicinato che caratterizzano la base sociale di Dao".    

Il valore della produzione di Dao è cresciuto del 6,86% passando dai 217 milioni di euro del 2016 a 232 milioni di eurodel 2017.

Valore della produzione di Gruppo è cresciuto da 228 a 245 milioni di euro con incremento percentuale prossimo al 7,5%.

Il fatturato è stato realizzato fornendo 339 punti vendita di varie dimensioni e localizzazioni. Pur crescendo Dao non dimentica infatti il legame alle proprie radici e territorio caratterizzato anche da piccoli paesi e piccolissime strutture di vendita. Conad è in grado di rispondere ad ogni esigenza e modello di acquisto con 3.198 punti vendita frutto della razionalizzazione dei format e di un piano strategico di sviluppo che per il triennio 2017-2019 vede investimenti complessivi per 1.101 milioni di euro (413 al termine del 2017, 402 nel 2018 e 286 nel 2019).

Le insegne Conad incontrano il consumatore in ogni tipologia di negozio e spesa: Margherita, Conad City, Conad, Superstore Conad, Ipermercati Conad, Sapori e Dintorni (punti vendita dedicati in particolare all’eccellenze del territorio italiano), Conad Spesa Facile (per chi ricerca prezzi sempre bassi e semplicità di spesa), Parafarmacia Conad, Ottico Conad, Conad Pet Store ed anche distributori di carburante Conad.

Con lo stesso dinamismo e attenzione alle esigenze del consumatore Conad propone prodotti di altissima qualità e attenti alle preferenze e sensibilità dei propri clienti: linee Verso Natura (Bio, Veg, Eco, Equo), Conad Piacersi (dedicata ai più attenti ad alimentazione sana ed equilibrata e stile di vita attivo) e Conad Alimentum (dedicata a chi ha esigenze nutrizionali specifiche). Altissima qualità quindi senza dimenticarsi il valore della convenienza che per Conad è un punto fermo: offerte molto importanti e soprattutto le linea Bassi e Fissi che propone moltissimi prodotti di uso quotidiano sempre convenienti, ogni spesa, ogni giorno, ogni volta serve, perché i loro prezzi rimangono Bassi e Fissi nel tempo.

La capacità di redistribuire ai soci premi e ristorni ha raggiunto un valore complessivo di 15.642.457 € (oltre 800mila € in più del 2016) cui vanno ad aggiungersi poco meno di 1,3mln di euro di attività di supporto alle attività promozionali (vendite a prezzo scontato).

La costanza di Dao nel garantire adeguata remunerazione ai Soci non può far dimenticare l’eccellenza di tali performance che tra l’altro si traducono in immediata disponibilità per i Soci: non incremento di riserve o quote sociali quindi ma somme liquidate direttamente e prontamente ai nostri Soci per supportarli ogni giorno.

Tali valori, che confermano l’unicità di Dao nel panorama della distribuzione organizzata locale ma anche italiana, segnano un nuovo massimo storico nel quale il confronto con la concorrenza più che sui punti percentuali di differenza si misura in multipli: Dao ristorna due, tre volte più dei più floridi riferimenti. Questo nonostante la grande attenzione assegnata da Dao alla convenienza, molto competitivi nei prezzi e iniziative promozionali applicate alla clientela, sempre supportate dalla Cooperativa. Cooperativa che, senza clamore, nel corso del 2017 ha saputo rinunciare ad un punto circa della propria marginalità a favore dei Soci grazie a iniziative di efficientamento e contenimento delle voci di spesa con benefici per Associati e consumatori.

Il gruppo Dao, al 31/12/17, garantiva lavoro a 406 collaboratori diretti cui vanno ad aggiungersi circa 30 lavoratori interinali ed il personale delle aziende coinvolte in alcuni appalti.

Complessivamente, stimando anche i valori espressi dalla rete, si contano circa 1.500 dipendenti per un fatturato di oltre 600mln di euro.

Dao nel corso del 2017 ha ridotto il proprio indebitamento bancario da 10,9mln a 2,5mln di €. Ad oggi il percorso si è chiuso in quanto l’esposizione bancaria per debiti della Cooperativa è zero. La situazione finanziaria di Gruppo è solida.

Il riassetto di Gruppo è proseguito nel senso del consolidamento e patrimonializzazione: la controllata Cam spa, subholding e cassaforte di Gruppo, ha visto crescere il proprio patrimonio da 10,3 a 29,8mln di euro in corso di 2017. Questo senza minimamente attingere a risorse ordinarie, e che quindi verrebbero a mancare ai Soci, ma al sapiente e lungimirante lavoro passato ed al rigore gestionale in essere. Tale solidità permette di programmare importanti investimenti, con ottica di lungo periodo, altrimenti non gestibili con la prudenza che la corretta gestione di una Cooperativa impone.

L’utile di Gruppo, al netto di tutti i premi, ristorni, investimenti operati è stato pari a 7,3mln di euro.

Lo sviluppo di Dao coniuga sia una forte attenzione alla correttezza gestionale ed efficienza, indispensabile per chi gestisce un patrimonio Sociale, che valori Cooperativi di attenzione alle comunità, al territorio ed alla dimensione sociale. Per questo da sempre Dao operando prevalentemente in Trentino Alto Adige ha posto altissima attenzione alle produzioni della nostra regione: sia per garantire un’offerta specifica alla clientela sia per restituire alla propria comunità almeno in parte quanto la Cooperativa è in grado di produrre. Dal 2014 operando anche nelle Provincie di Verona e Vicenza, come già avvenuto a Brescia, Bergamo e Belluno, si è applicata anche in questi territori la nostra filosofia d’impresa e cooperativa.

Nel 2017 dei circa 230mln di fatturato realizzati da Dao 85mln di € sono stati realizzati con prodotti acquistati da operatori che hanno la sede nei territori in cui Dao opera. Esemplificando si può quindi affermare che, statisticamente, ben oltre il 35% del fatturato di un punto vendita viene realizzato grazie a produttori di quell’area.

Anche questi valori vengono vissuti in coerenza con Conad che nelle iniziative “Il buono del Paese” esalta le eccellenze italiane della tavola (con prevalenza di prodotti Doc, Dop, Igp) e tipicità regionali “Regioni d’Italia”.

I primi mesi del 2018 si dimostrano confortanti con un incremento delle vendite del 4,91% al 31/05. Tale dato risulta in aumento rispetto ai dati dell’area di riferimento. Anche a parità di rete Dao cresce nei primi mesi del 2018 del 4% nonostante un mercato nazionale di riferimento in segno negativo.

Le prospettive per il 2018 sono quindi buone con particolare attenzione a due variabili: l’estate 2017 si era rivelata eccezionale e quindi il complessivo andamento 2018 non potrà che essere influenzato dall’andamento della stagione turistica che caratterizza gran parte delle aree in cui Dao opera.  Inoltre, sebbene alcuni indicatori economici e legati alla fiducia del consumatore apparivano in miglioramento nella prima parte dell’anno, permane una grande incertezza che penalizza i consumi e le politiche d’investimento delle imprese portando i generali risultati economici al di sotto delle potenzialità del tessuto economico e sociale in cui operiamo.

Parlando del Gruppo Dao appare imprescindibile un qualche accenno alla partecipata Eurospin Italia spa di cui Dao è uno dei soci fondatori e dei quattro attuali azionisti paritari (25%).

Eurospin è la più grande catena discount in Italia, con oltre 1.100 punti vendita, 10 milioni di clienti e più di 15.000 dipendenti.

Nel 2017-2018 Eurospin è risultato ancora una volta, per il nono anno consecutivo, discount più conveniente d’Italia – prodotti più economici, secondo l’indagine annuale di Altroconsumo sulle catene di distribuzione organizzata del nostro Paese.

Eurospin è in continua espansione sul territorio italiano, con più di 50 aperture all’anno, la creazione di 1.000 posti di lavoro nel 2017 e un fatturato in crescita anche a parità di rete, che lo scorso anno si è attestato sui 6,4 miliardi di euro, collocando Eurospin di gran lunga al primo posto nel canale discount del nostro Paese (33,7%) e al 7° posto nell’ambito più generale della Gdo, con una quota di mercato del 5,9%.

Fonte: Dao - Dettaglianti Alimentari Organizzati