L'11 febbraio "Ospedali in musica!" con le Scuole Musicali del Trentino Lunedì, 09 Febbraio 2015

Mercoledì 11 febbraio: 23esima Giornata Mondiale del Malato. Occasione per riproporre una iniziativa di notevole successo. Una vera e propria maratona musicale di sette ore proposta da docenti e allievi delle Scuole Musicali Trentine.

Sette note per sette ore. Una maratona musicale in calendario mercoledì 11 febbraio. Dalle ore 10 alle 17.

La musica farà il suo ingresso negli ospedali trentini in occasione della ventitreesima Giornata Mondiale del Malato.

Iniziativa proposta e curata da docenti e allievi delle Scuole Musicali Trentine. Patrocinio dell’Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari. Collabora il Servizio di Assistenza Spirituale degli ospedali di Ala, Arco, Borgo Valsugana, Cavalese, Cles, Rovereto (Santa Maria del Carmine), Trento (Santa Chiara e San Camillo), Pergine Valsugana (Villa Rosa), Tione e la cappellania dell'ospedale di Arco e Santa Chiara di Trento.

Queste le scuole musicali coinvolte: “Celestino Eccher” di Cles, “Camillo Moser” di Pergine, “Cdm – Centro Didattico Musica-Teatro-Danza” e “Riccardo Zandonai” di Rovereto, “Quattro Vicariati” di Ala, “Primiero” di Fiera di Primiero, “Giudicarie” di Tione, “I minipolifonici” e “Il Diapason” di Trento, “Il Pentagramma” di Tesero, “J. Novak” di Villa Lagarina, “Suono Immagine Movimento” di Borgo Valsugana, “Smag Alto Garda” di Riva.

Il progetto “Ospedali in Musica” nasce con l’intento di avvicinare la comunità a un luogo considerato spesso (per non dire sempre) di sofferenza e non di cura. L’idea ha preso le mosse da iniziative già promosse in altre zone del nostro Paese, in particolare dall’esperienza toscana dei “Donatori di musica”.

“Le Scuole Musicali del nostro territorio – spiegano i promotori - hanno colto l’occasione della Giornata Mondiale del malato per portare un contributo all’interno degli ospedali dell’esperienza educativa musicale e per coinvolgere gli allievi in un percorso di sensibilizzazione. La Giornata Mondiale del Malato da ventitrè anni – viene aggiunto – si propone di migliorare le condizioni dei malati, in un’ottica di sostegno non solo medico, ma anche di vicinanza sociale e comunitaria all’interno delle strutture ospedaliere”. 

Attraverso la musica si vuole contribuire ad abbattere le distinzioni  tra "malato” e "sano", tra "medico" e "paziente", creando un ambiente sereno e partecipato e una più forte  empatia fra ambiente esterno e ospedale.  

I momenti musicali programmati sono pensati con uno spirito informale e sereno, di facile ascolto e di dialogo con il pubblico. Gli interventi musicali saranno proposti negli atri d’ingresso degli ospedali e nei reparti di oncologia, riabilitazione motoria, medicina e pneumologia, psichiatria.

L’ingresso ai momenti musicali è gratuito, aperto ai pazienti, ai loro familiari, allo staff ospedaliero e all’intera cittadinanza.  

Probabilmente troverai di tuo interesse anche

  • Seminario su danza e movimento con la scuola musicale Il Diapason Lunedì, 03 Luglio 2017

    La Scuola musicale Il Diapason, società cooperativa, ha ospitato un seminario internazionale su danza e movimento organizzato dall'associazione culturale Thymos. Al corso, condotto da Peggy Hackney, hanno partecipato 12 professioniste provenienti dall'Italia e dall'estero.Nel video, le immagini del seminario e le interviste a Maria Consagra, docente della Scuola d'arte drammatica Paolo Grassi e del Piccolo Teatro di Milano, e Rosa Tapia,...

  • Valore lavoro 2014 - Scuola musicale Giudicarie Venerdì, 09 Gennaio 2015

    La formazione globale dell'essere umano attraverso l'insegno della musica, del canto, delle danza e, più in generale, attraverso esperienze estetiche è l'obiettivo della Scuola musicale Giudicarie

  • Mondo cooperativo 2014 - puntata 4 Mercoledì, 03 Settembre 2014

    In questa puntata:  - il progetto della cooperativa Archè "InFormaLiquida", che coinvolge persone con autismo e sindromi correlate lchiamate a insegnare ad altre persone (studenti, ragazzi delle cooperative sociali o altri gruppi di persone interessate) ad andare col s.u.p. - Natourism, l'incubatore di imprese nel settore del turismo nato nell'ambito del bando "Seed money", con il supporto della Provincia autonoma di Trento, per favorire la nascita di nuove imprese - il Garda Jazz...

  • Garda Jazz Festival al via! Giovedì, 31 Luglio 2014

    Dal 4 al 23 agosto la 14esima edizione del Garda Jazz Festival. Variegato il programma di una manifestazione che tocca le spiagge, le piazze, i luoghi storici e pittoreschi dell'Alto Garda. INTERVISTE A: Carlo Pedrazzolli Direttore Cooperativa Smag Claudio Omezzolli Presidente Cooperativa Smag

  • 25 anni di Diapason Martedì, 24 Giugno 2014

    La cooperativa musicale "Il Diapason" compie 25 anni. La scuola ha festeggiato con uno spettacolo. INTERVISTE A: Rolando Lucchi, direttore scuola musicale; Fabio Turchini, ideatore spettacolo; Marco Milelli coordinamento spettacolo