Inchiesta Btd: fiducia nell’operato della Vigilanza Mercoledì, 06 Dicembre 2017

La Federazione conferma la fiducia nei confronti dei propri revisori. Sempre agito con correttezza e tempestività. È stata la Vigilanza della Federazione a sollevare il caso chiedendo la liquidazione coatta amministrativa. Piena fiducia nella magistratura, che saprà valutare i fatti con obiettività.

Nell’ambito della vicenda della cooperativa BTD, è stato chiesto il rinvio a giudizio per amministratori e componenti gli organi di controllo con varie e diverse imputazioni.

A questi il Pubblico Ministero ha inteso aggiungere anche i revisori della Federazione Trentina della Cooperazione, dottor Marco Redi e dottor Enrico Cozzio, che nulla hanno a che vedere con gli organi gestori della cooperativa BTD, con gli organi di controllo e più in generale con la governance della cooperativa.

La Federazione conferma la massima fiducia nei confronti dei propri revisori, così come nel lavoro che verrà svolto dalla magistratura, nella convinzione che saprà valutare in maniera obiettiva quanto accaduto.

Come anche recenti fatti hanno evidenziato, la Federazione opera con assoluta trasparenza, rigore, riservatezza e tempestività, in modo obiettivo e indipendente, anche quando ciò comporti l’assunzione di decisioni delicate.

È fatto obiettivo come sia stata la Divisione Vigilanza a sollevare il ‘caso’ BTB, e a determinarne tempestivamente la liquidazione coatta quando ancora non era stata depositata alcuna richiesta di fallimento da parte dei creditori od altri soggetti interessati.

La materia dei controlli e della revisione legale è un ambito estremamente complesso e governato da un vasto sistema di norme e procedure.

Compito dei revisori della Federazione è quello di esprimere - a posteriori - un giudizio professionale sul bilancio (nell’ambito della revisione legale dei conti) e una valutazione qualitativa in relazione ad aspetti di carattere giuridico (nell’ambito della revisione cooperativa).

I revisori, nell’assolvere i loro compiti, anche in questo caso hanno agito nel rigoroso rispetto delle funzioni e prerogative discendenti dalla loro funzione, e ciò in piena conformità all’interesse pubblico da loro tutelato.

Probabilmente troverai di tuo interesse anche

  • Esperienze di cooperazione - Cosa è un consorzio agricolo Lunedì, 04 Dicembre 2017

    In questa puntata intervengono: Luca Rigotti vicepresidente per il settore agricolo e Michele Girardi responsabile settore agricolo della Federazione, Andrea Merz, direttore Concast Trentingrana (formaggi), Enrico Zanoni, direttore Cavit (vino) e Paolo Gerevini, direttore Melinda (frutta)

  • Etika, l'energia che cresce - il video Giovedì, 30 Novembre 2017

    La video animazione di presentazione del progetto Etika, l'energia che cresce: economica, ecologica, solidale."Possibile e insieme, il futuro che stiamo immaginando".

  • CFS - Cooperative Formative Scolastiche Venerdì, 20 Ottobre 2017

    Con il progetto delle Cooperative Formative Scolastiche, l'impresa cooperativa entra in classe. Secondo le nuove direttive della legge 107/2015 sull'alternanza scuola lavoro, la Cooperazione Trentina ha ideato uno strumento che risponde alle nuove necessità della scuola e allo stesso tempo offre una soluzione innovativa alle imprese cooperative che ospitano tirocini. Si tratta delle cooperative formative scolastiche, veri e propri laboratori di competenze, un ponte tra...

  • etikaplus: con etika il risparmio è (anche) a led Mercoledì, 18 Ottobre 2017

    Lampadine led a prezzi scontati per gli aderenti a etika, l'offerta luce e gas economica, ecologica e solidale. Un'iniziativa creata da Federazione Trentina della Cooperazione, Cassa Centrale Banca, Consolida, Sait, cooperativa sociale La Rete insieme a Dolomiti Energia. 

  • ScuoLAvoro Coop - puntata 10 Venerdì, 29 Settembre 2017

    Puntata conclusiva di questo primo ciclo di trasmissioni dedicato alle esperienze di CFS nelle scuole trentine. Egidio Formilan, responsabile dell'Ufficio di educazione e cultura cooperativa della Federazione, e Laura Pedron, responsabile del Servizio istruzione e formazione di secondo grado della Provincia Autonoma di Trento, tracciano un bilancio del primo anno di attività.

  • La proposta di revisione dello statuto della Federazione Sabato, 09 Settembre 2017

    Il consiglio di amministrazione della Federazione ha approvato ieri all'unanimità la proposta della speciale Commissione per la revisione dello statuto varata il 5 settembre scorso. Tra le novità principali il rafforzamento del ruolo della Federazione Trentina della Cooperazione, la collaborazione tra i settori cooperativi, la trasparenza dei compensi degli organi sociali, una nuova composizione del consiglio di amministrazione. Fissati limiti ai mandati, agli...

  • Prima edizione di Coop Campus con gli studenti di Norcia Mercoledì, 19 Luglio 2017

    Cinte Tesino ha ospitato la prima edizione di Coop Campus Young, la scuola estiva di formazione cooperativa della Federazione Trentina della Cooperazione, promossa con il patrocinio della Provincia. All'iniziativa hanno partecipato 11 studenti delle scuole superiori di Norcia, uno dei centri maggiormente colpiti dal terremoto dello scorso anno.Intervenendo all'inaugurazione del Campus, il direttore generale della Federazione, Alessandro Ceschi, e Livia Ferrario, responsabile del...

  • ScuoLAvoro Coop - puntata 3 Martedì, 27 Giugno 2017

    La Cfs "Giovani cooperatori uniti" dell'Istituto Degasperi di Borgo Valsugana

  • ScuoLAvoro Coop - puntata 2 Venerdì, 23 Giugno 2017

    La III OG del liceo Rosmini di Trento ha costituito quest'anno la CFS "Applicando". Primo impegno di questa nuova impresa, la gestione del punto informativo di Educa.

  • Assemblea Federcoop 2017: luci, ombre e opportunità Venerdì, 09 Giugno 2017

    In occasione dell'assemblea 2017 della Federazione Trentina della Cooperazione, il presidente Mauro Fezzi e il direttore Alessandro Ceschi fanno un quadro dello stato di salute del movimento e delle sfide che lo attendono