"Guarda che è importante" Giovedì, 04 Ottobre 2018

Una campagna di prevenzione visiva con Cassa Rurale di Trento e Agenzia internazionale per la prevenzione della cecità Italia Onlus.

Nella settimana della Giornata Mondiale della Vista (che quest’anno si celebra giovedì 11 ottobre) la Cooperativa AbC Irifor del Trentino scenderà in campo per la prevenzione visiva insieme a Cassa Rurale di Trento e IAPB Italia Onlus (la sezione italiana dell’Agenzia Internazionale per la Prevenzione delle Vista che fa capo all’OMS).

Dall’8 al 12 ottobre è prevista una campagna di prevenzione presso alcune filiali periferiche della Cassa Rurale di Trento, con l’intento di coinvolgere più persone possibili e diffondere l’importanza di periodici controlli della vista.

La Cooperativa metterà a disposizione la propria Unità Mobile Oftalmica, il camper oculistico itinerante, con personale specializzato e strumentazione all’avanguardia, per offrire screening visivi gratuiti alla popolazione.

Sarà possibile prenotare il proprio controllo visivo chiamando le filiali coinvolte nella preziosa iniziativa:

-         Sopramonte (tel. 0461.278830) per gli screening visivi lunedì 8 ottobre

-         San Donà (tel. 0461.278811) per gli screening visivi martedì 9 ottobre

-         Vigo Meano (tel. 0461.278816) per gli screening visivi mercoledì 10 ottobre

-         Aldeno (tel. 0461.278840) per gli screening visivi giovedì 11 ottobre

-         Gardolo (tel. 0461.278804) per gli screening visivi venerdì 12 ottobre

Per tutta la settimana sarà inoltre distribuito nella Città di Trento e nelle varie filiali il materiale informativo realizzato da IAPB Italia Onlus che opera quotidianamente per diffondere una cultura della prevenzione. Quest’anno il motto della Giornata Mondiale della Vista è “Guarda che è importante” e punta a sensibilizzare cittadini e istituzioni, sottolineando quanto la vista sia un bene prezioso e come la prevenzione sia fondamentale ad ogni età.

Fonte: Irifor 

Probabilmente troverai di tuo interesse anche

  • Nasce AbC IRIFOR del Trentino Giovedì, 19 Luglio 2018

    Dalla fusione di AbC onlus Trento e Irifor del Trentino è nata una nuova cooperativa sociale che offrirà servizi di qualità a favore di circa un migliaio di persone tra ciechi, ipovedenti e sordi.

  • Una giornata con Ferdinando Ceccato (Irifor) Venerdì, 29 Settembre 2017

    Il racconto di Ferdinando Ceccato, direttore della cooperativa Irifor del Trentino

  • Mondo cooperativo 2015 - puntata 10 Lunedì, 16 Maggio 2016

  • La cooperativa Irifor al servizio di ciechi e ipovedenti Venerdì, 15 Aprile 2016

    L'attività e le persone della cooperativa sociale Irifor del Trentino, costituita nel 2008. Nel 2015 Irifor ha ricevuto a Londra il Vision for equality Award, premio viene assegnato ogni quattro anni alla realtà europea che maggiormente si è distinta nell'impegno per i non vedenti.

  • Innoviamo! Domenica, 22 Novembre 2015

    Al convegno per i 120 anni di Cooperazione l'innovazione si fa cooperativa: con tante realtà che stanno progettando il nostro futuro.

  • Innoviamo! Domenica, 22 Novembre 2015

    Al convegno per i 120 anni di Cooperazione l'innovazione si fa cooperativa: con tante realtà che stanno progettando il nostro futuro.

  • La coop Irifor del Trentino premiata a Londra Lunedì, 02 Novembre 2015

    Prestigioso riconoscimento internazionale per la cooperativa sociale Irifor del Trentino che ha ricevuto dall'Unione europea dei ciechi il Vision for equality Award 2015. Il premio è una sorta di Nobel che nel mondo della disabilità visiva viene assegnato ogni quattro anni alla realtà europea che maggiormente si è distinta nell'impegno in favore dei ciechi e degli ipovedenti. Il premio è stato consegnato al presidente di Irifor Ferdinando Ceccato nell'ambito della decima assemblea...

  • La coop Irifor del Trentino premiata a Londra Lunedì, 02 Novembre 2015

    Prestigioso riconoscimento internazionale per la cooperativa sociale Irifor del Trentino che ha ricevuto dall'Unione europea dei ciechi il Vision for equality Award 2015. Il premio è una sorta di Nobel che nel mondo della disabilità visiva viene assegnato ogni quattro anni alla realtà europea che maggiormente si è distinta nell'impegno in favore dei ciechi e degli ipovedenti. Il premio è stato consegnato al presidente di Irifor Ferdinando Ceccato nell'ambito della decima assemblea...

  • Irifor: un campus speciale Giovedì, 31 Luglio 2014

    20 ragazzini dai 6 ai 17 anni, ciechi e ipovedenti, in vacanza tutti insieme. Gli assistenti della cooperativa Irifor: “Così imparano a essere più autonomi. E noi, conoscendoli meglio, riusciamo a progettare un percorso individuale per ciascun bambino e ragazzo, proseguendo il lavoro in inverno, sui banchi di scuola”. INTERVISTE A: Roberta Zumiani, psicologa Cooperativa Irifor; Giulia Pieropan, Cooperativa Irifor; Ludovica Giovannetti