Giovani cooperatori. La cooperazione va controcorrente Giovedì, 23 Ottobre 2014

Dal primo incontro dei Seminari inMovimento, proposti dall’associazione Giovani Cooperatori Trentine, emerge la capacità del modello di impresa cooperativa di saper resistere e crescere nonostante la congiuntura economica sfavorevole. Prossimo appuntamento, giovedì 30 ottobre, con il racconto di alcuni casi di successo

Si parla di:

Persone

Dal 2006 al 2012 il valore aggiunto prodotto dalle cooperative italiane è cresciuto del 28,8%, contro il 10,5% delle srl e il 5,2% delle spa. È quanto emerge dalla ricerca condotta da Euricse sulla funzione anticiclica delle cooperative, presentati da Eddi Fontanari, Ph.D. in Economia della Produzione e dello Sviluppo, ieri in occasione dell’incontro dal titolo “Ragioni della crisi economica, idee di crescita e sviluppo. La funzione anticiclica delle cooperative”, moderato dal direttore del Trentino Alberto Faustini.

Secondo i dati presentati, le cooperative italiane hanno saputo conservare e in alcuni casi accrescere i propri livelli produttivi, nonostante la congiuntura economica sfavorevole. “Le spiegazioni di questo fenomeno – ha spiegato Fontanari – vanno ricercate nella diversa natura dei proprietari dell’impresa, che comporta nelle cooperative la tutela dei portatori di bisogni mentre nelle altre forme di impresa la tutela dei portatori di capitali”.

“La funzione anticiclica delle cooperativa – ha evidenziato Carlo Borzaga, docente dell’Università degli Studi di Trento – rappresenta un’esternalità positiva a vantaggio dell’intero sistema economico”.

“Tenete presente che siete in una fase di grande cambiamento – ha detto Aldo Bonomi, direttore del Consorzio A.A.Ster., ai giovani presenti – cercate di conquistar i vostri spazi, siate soggetti di una nuova forma di rappresentanza e costruttori della comunità che viene”.

La serata di ieri è il primo appuntamento della nuova edizione dei Seminari inMovimento proposti dall’associazione Giovani Cooperatori Trentini, con il contributo della Provincia Autonoma di Trento - Politiche giovanili. “Con questa iniziativa – spiega Elena Cetto, presidente dell’associazione – vogliamo offrire alle giovani e ai giovani un momento formativo che affronti il tema della crisi economica in prospettiva futura, stimolando una riflessione critica sulle ragioni che l’hanno generata e sugli strumenti per superarla”.

Il prossimo appuntamento, in calendario giovedì 30 ottobre alle 19.00 presso la sede di Impact Hub a Rovereto (in via delle Scuole 24), sarà dedicato al confronto di alcune esperienze di successo.

Per informazioni e iscrizioni: giovani.cooperatori@ftcoop.it - tel. 0461/898604-672

Probabilmente troverai di tuo interesse anche

  • Borzaga, la cooperazione che "rigenera" Venerdì, 03 Giugno 2016

    Intervista a Carlo Borzaga, presidente di Euricse, durante l'incontro del Festival dell'Economia dedicato alle comunità cooperative: il valore sociale per rigenerare l'economia dei luoghi

  • Caffè cooperativo 2014 - Come si diventa cooperatori Martedì, 15 Settembre 2015

    Cooperatori si nasce o si diventa? Se lo chiedono i formatori della Cooperazione Trentina, nella prossima puntata di Caffè cooperativo, la rubrica prodotta da Rttr con il contributo del Servizio commercio e cooperazione della Provincia. Ospiti della conduttrice Elisa Dossi sono Giorgio Pasolli (Formazione Lavoro), Carlo Borzaga (Euricse) e Egidio Formilan (Federazione Trentina della Cooperazione).

  • Caffè cooperativo 2014 - Come si diventa cooperatori Martedì, 15 Settembre 2015

    Cooperatori si nasce o si diventa? Se lo chiedono i formatori della Cooperazione Trentina, nella prossima puntata di Caffè cooperativo, la rubrica prodotta da Rttr con il contributo del Servizio commercio e cooperazione della Provincia. Ospiti della conduttrice Elisa Dossi sono Giorgio Pasolli (Formazione Lavoro), Carlo Borzaga (Euricse) e Egidio Formilan (Federazione Trentina della Cooperazione).

  • AAA giovani cooperatori e cooperatrici cercansi Venerdì, 28 Agosto 2015

    A settembre i Giovani cooperatori trentini saranno chiamati a eleggere il nuovo direttivo dell'associazione e per farlo hanno lanciato una campagna per cercare persone motivate, con nuove idee e voglia darsi da fare per (r)innovare. 

  • AAA giovani cooperatori e cooperatrici cercansi Venerdì, 28 Agosto 2015

    A settembre i Giovani cooperatori trentini saranno chiamati a eleggere il nuovo direttivo dell'associazione e per farlo hanno lanciato una campagna per cercare persone motivate, con nuove idee e voglia darsi da fare per (r)innovare. 

  • Nando dalla Chiesa a Trento per presentare il Manifesto dell’antimafia Lunedì, 08 Giugno 2015

    L'Associazione Giovani Cooperatori Trentini, in collaborazione con Libera Trentino, ha organizzato una serata-incontro con Nando dalla Chiesa autore del "Manifesto dell'antimafia". L'iniziativa si inserisce nel percorso “Giovani cooperatori di legalità” promosso dall'Associazione. Nel video: l'intervista al prof. dalla Chiesa e le immagini della serata, che si è svolta alla Galleria bianca di Piedicastello.

  • Nando dalla Chiesa a Trento per presentare il Manifesto dell’antimafia Lunedì, 08 Giugno 2015

    L'Associazione Giovani Cooperatori Trentini, in collaborazione con Libera Trentino, ha organizzato una serata-incontro con Nando dalla Chiesa autore del "Manifesto dell'antimafia". L'iniziativa si inserisce nel percorso “Giovani cooperatori di legalità” promosso dall'Associazione. Nel video: l'intervista al prof. dalla Chiesa e le immagini della serata, che si è svolta alla Galleria bianca di Piedicastello.

  • Vademecum 1 - che cos'è una cooperativa Martedì, 19 Maggio 2015

    Piccolo Vademecum sulla Cooperazione trentina 1 – Che cos'è una cooperativa? risponde Carlo Borzaga Da "Tutti per uno" 2015, in onda su Rttr