European Blueberry 2018: a Trento il focus scientifico europeo sul mirtillo Lunedì, 01 Ottobre 2018

Aperte le iscrizioni alla conferenza europea in programma dal 12 al 14 novembre.

Dal 12 al 14 novembre 2018 la coltura del mirtillo sarà protagonista della conferenza europea Blueberry, evento promosso e organizzato da Fondazione Edmund Mach in collaborazione con Consorzio Innovazione Frutta e Cooperativa Sant’Orsola. 
L’iniziativa scientifica, tecnica e commerciale si rivolge agli operatori della filiera dei piccoli frutti e prevede un focus a 360 gradi su questa coltura: dalla genetica alla qualità , dal post raccolta alla difesa, dalla produzione alla commercializzazione. Le iscrizioni sono aperte sul sito https://eventi.fmach.it/eng/Blueberry2018/About-the-conference  
L'obiettivo generale dell’evento, che si terrà a Trento presso il Grand Hotel, è quello di fornire un quadro completo della tematica mirtillo affiancando i più recenti risultati della ricerca scientifica in questo settore, alle innovazioni di processo ed ai trend di domanda e di mercato. A questo proposito, non mancherà uno spazio dedicato alle aziende e/o istituzioni per presentare servizi, prodotti, innovazioni e risultati di ricerca nell'area dedicata al B2B e negli spazi espositivi dedicati.
Durante la prima giornata, quattro sessioni di relazioni scientifiche forniranno una panoramica dei più recenti risultati della ricerca e delle loro ripercussioni sul mercato del mirtillo, con uno sguardo particolare all'Europa. Le sessioni plenarie affronteranno tematiche legate alla genetica, al miglioramento, alla qualità, agli aspetti di post-raccolta e trattamenti e, più in generale, ai fattori che possono influire sulla qualità del prodotto. Ogni sessione si aprirà con una relazione di inquadramento a cura di esperti riconosciuti nel panorama internazionale, a cui seguiranno interventi selezionati dal comitato scientifico. 
Nella seconda giornata, gli aspetti di produzione e commercializzazione saranno presentati e discussi in prospettiva macro europea attraverso la partecipazione di esponenti di alcune delle principali organizzazioni coinvolte nel "mondo del mirtillo". Sarà discusso lo stato dell'arte della produzione europea, mettendo in luce le dinamiche di mercato e stimolando dibattito e idee su modalità di selezione e innovazione, sul fronte degli imballaggi e sugli aspetti legati al vivaismo. 
European Blueberry 2018 offre agli operatori di settore una imperdibile opportunità per incontrarsi e creare nuovi contatti, stimolando il confronto con esperti mondiali riconosciuti e offrendo molteplici possibilità di aggiornamento nelle relazioni plenarie, presentazioni di poster, visite tecniche e sessione B2B previsti nel programma delle attività.

Fonte: Ufficio Stampa Fondazione Edmund Mach