Corsa ai 300 pettorali di Marcialonga Story Giovedì, 15 Ottobre 2020

Esiste un mondo in cui il tempo non trascorre, rimane immutato come se si fosse bloccato improvvisamente. Un mondo che conserva le radici storiche della tradizione, che custodisce gelosamente gli usi e costumi di un tempo. Un mondo in cui ogni anno è bello ritrovarsi, anche solo per far riaffiorare i ricordi di un passato che ormai è diventato storia o, per chi non l'ha mai vissuto, per portare alla luce e far conoscere le proprie origini.

Si parla di:

Insomma, il passato non va mai cancellato e Marcialonga lo sa. É per questo che il Comitato Organizzatore ha confermato per il 30 gennaio 2021, alla vigilia della celebre competizione fondistica che vede impegnati atleti da tutto il mondo, un evento più unico che raro, la “Marcialonga Story” giunta ormai alla sua nona edizione. Una rievocazione storica che celebra gli anni '70, anni in cui è nata la Marcialonga, ma anche gli anni precedenti dello sci di fondo.

Il percorso della Marcialonga Story si snoderà sugli 11 km che dallo Stadio del Fondo di Lago di Tesero conducono fino al centro del paese di Predazzo, a ritroso sulle orme della originaria Marcialonga. Per poter partecipare sarà indispensabile utilizzare attrezzatura antecedente l'anno di riferimento, ovvero il 1976, gli attacchi dovranno essere larghi 75 millimetri ed i partecipanti dovranno indossare abbigliamento vintage.

Un tuffo nel passato che non fa distinzioni ed è adatto a tutti, sia per chi l'attrezzatura l'ha conservata nel tempo, sia per chi invece non ce l'ha. A disposizione infatti ci sarà un’area dedicata dove poter noleggiare l'attrezzatura idonea e poter così partecipare alla manifestazione. Un servizio offerto dallo staff Marcialonga col materiale raccolto negli anni e con quello del collezionista Giuliano Boninsegna, che metterà a disposizione la propria raccolta di sci Nynsen.

Sono ufficialmente aperte le registrazioni per questa manifestazione d’altri tempi, che ogni anno raccoglie grandi consensi e attestati di stima. Attenzione però, la disponibilità sarà limitata sia per quanto riguarda il noleggio sia per le iscrizioni. Saranno infatti 300 i pettorali disponibili e ad aggiudicarseli saranno i più veloci che completeranno l'iscrizione online compilando l'apposito modulo presente sul sito.

A 50 anni dalla prima edizione, la Marcialonga rivive in chiave vintage per quella che è a tutti gli effetti una “Marcialonga Story”... che continua.

Info: www.marcialonga.it

Fonte: Ufficio Stampa Marcialonga

Probabilmente troverai di tuo interesse anche