Cooperquiz III edizione: ecco le squadre iscritte Lunedì, 21 Marzo 2016

Oltre 160 studenti e studentesse con le loro insegnanti parteciperanno alla terza edizione del Cooperquiz, la trasmissione televisiva prodotta dalla Federazione Trentina della Cooperazione per promuovere il metodo cooperativo in modo divertente attraverso il gioco. Appuntamento tutti i martedì alle 18.00 su Trentino Tv, in replica il sabato alle 14.30 e la domenica alle 10.00.

Otto squadre in rappresentanza di altrettante scuole, di cui due con specifici percorsi di studio dedicati alla cooperazione, si confronteranno nella terza edizione del Cooperquiz, la trasmissione televisiva prodotta dalla Federazione Trentina della Cooperazione. In totale saranno 160 gli studenti e le studentesse che, insieme alle loro insegnanti, si confronteranno giocando con la cooperazione, ma non solo.

La scaletta di quest’anno, infatti, si aprirà con un gioco interamente dedicato all’attualità, una corsa contro il tempo per dimostrare la propria consapevolezza di cosa accade nel mondo. Seguiranno altre sfide, tra cui le prove che nelle prime edizioni hanno riscosso più successo sia tra i partecipanti che tra il pubblico, come le domande dell’ospite, la sfida su temi di cultura generale e, naturalmente, il gioco sulla cooperazione. Non mancherà il “gioco slogan”, che negli anni passati ha messo in luce non solo la vena artistica dei concorrenti, ma anche la loro capacità di collaborare. L’obiettivo dell’iniziativa, realizzata con il sostegno del Servizio commercio e cooperazione della Provincia, è infatti promuovere il metodo cooperativo come strumento per la risoluzione di problemi, attraverso giochi e prove superabili grazie proprio alla collaborazione dei partecipanti.

Dietro le quinte della trasmissione, condotta da Francesca Velardita, troviamo anche quest’anno Paolo Holneider alla regia, assistito da Alessia Cattarozzi, e lo scenografo Andrea Coppi. Rinnovata parzialmente la squadra degli autori con Arianna Giuliani e Carolina Tomio, dell’ufficio di educazione cooperativa, che si aggiungono a Walter Liber e Sara Perugini, rispettivamente responsabile e giornalista dell’ufficio stampa della Federazione, e a Mattia Mascher.

La prima puntata del Cooperquiz, con la presentazione del gioco e delle squadre iscritte è andata in onda martedì 15 marzo.

Le puntate andranno in onda su Trentino Tv il martedì alle 18.00 (e in replica sempre su Trentino TV sabato alle 14.30 e su Tnn domenica alle 10.00).

Le scuole iscritte

All’edizione 2015/16 parteciperanno otto squadre in rappresentanza di altrettante scuole trentine. Tra loro tre associazioni cooperative scolastiche e due classi che stanno seguendo uno specifico percorso di studi sulla cooperazione. Alcune sono delle vecchie conoscenze della trasmissione, presenti fin dalla prima edizione, come l’Acs Rainbow Coop dell’Istituto di formazione professionale alberghiero di Levico, che torna con nuovi soci e socie, il Liceo Filzi di Rovereto, che quest’anno partecipa con la 3° Lea fondatrice dell’Acs Give me five, e l’Istituto di istruzione La Rosa Bianca di Predazzo, che quest’anno ha iscritto la 4° Afm.

Tornano per il secondo anno consecutivo l’Istituto Pavoniano Artigianelli per le arti grafiche di Trento, che quest’anno gioca con la 4° Tecnico grafico multimediale, il Liceo Russell di Cles, che partecipa con la 4° Uc fondatrice dell’Acs Funtut, e la Fondazione Mach Istituto tecnico agrario di S. Michele all’Adige, con la 4° B PT.

Alla loro prima esperienza, infine, il Collegio Arcivescovile Endrici di Trento, che partecipa con la 2° Itc fondatrice dell’Acs Mani Unite, e l’Istituto di istruzione Degasperi di Borgo Valsugana con la 4° Afm.

Terminata la puntata sarà possibile continuare a seguire il Cooperquiz on line attraverso gli aggiornamenti sul sito cooperazionetrentina.it, sulla pagina Facebook della Cooperazione Trentina e sul profilo Twitter CooperTrentina. Le puntata già andate in onda saranno disponibili sulla web tv cooperazione.tv, insieme a quelle delle due edizioni precedenti.

Un Canale Web tv dedicato

Segui tutte le puntate sul canale web dedicato al Cooperquiz all'interno di cooperazione.tv