Christoph Tappeiner nuovo direttore di Vog Products Venerdì, 05 Ottobre 2018

Alla guida dell’azienda di Laives un manager con una lunga esperienza nella frutticoltura. Il 1° settembre, Christoph Tappeiner ha assunto la direzione di una delle maggiori aziende operante nel settore della lavorazione frutta a livello mondiale, VOG Products di Laives, con l’obiettivo di portarne avanti il proficuo sviluppo.

Già direttore della cooperativa Texel, Christoph Tappeiner può vantare una pluriennale esperienza nella frutticoltura. La sua carriera in quest’ambito ha preso il via nel 1996 in Val Venosta e oggi Tappeiner conosce a menadito la dinamica del settore e il mercato internazionale delle mele, di cui si occupa da ben 22 anni. In questo nuovo ruolo, Tappeiner ha intenzione di portare avanti le innovazioni, continuando sulla scia dell’ di progetti ambiziosi. “Prendo in consegna un’azienda molto dinamica e promettente”, ha affermato il nuovo direttore visibilmente soddisfatto, intenzionato innanzitutto ad aumentare il numero delle specialità pregiate. “Uno degli obiettivi principali”, ha proseguito, “è lo sviluppo di prodotti lavorati in modo eccellente, conformemente con i massimi criteri di qualità e in linea con gli attuali trend di mercato”.

Le strategie del direttivo, che sono racchiuse nel masterplan dinamico “VOG Products 2025”, costituiscono la base per l’orientamento commerciale, come ha confermato anche il presidente Johannes Runggaldier. “Il concetto sarà adeguato alle nuove esigenze e alle tendenze del mercato”, ha affermato, “e sarà attuato gradualmente. In tal modo vogliamo adempiere la nostra missione cooperativa primaria, che è quella di trasformare la frutta conferita in prodotti pregiati, al fine di ottenere i migliori prezzi di liquidazione per i nostri soci”.

Sono state così gettate le basi per lo sviluppo futuro di VOG Products: ora è giunto il momento di aumentare le risorse, investire in nuove tecnologie e realizzare innovazioni.
Rilevando il testimone da Klaus Gasser, che ha lasciato VOG Products a fine agosto, Christoph Tappeiner fa così il suo ingresso in azienda in un momento cruciale.

VOG Products, Laives
Attualmente, l’azienda di Laives occupa oltre 200 collaboratori e sta vivendo una fase di forte crescita, testimoniata dall’andamento del fatturato, aumentato rispetto all’esercizio precedente del 51 percento. Una mela su cinque raccolta nel bacino d’utenza passa attraverso lo stabilimento di VOG Products prima di raggiungere i mercati di tutto il mondo sotto forma di succhi, purea, fettine, soft pack e concentrati o come ingrediente per l’industria degli alimenti e delle bevande. Il gruppo merceologico più recente è quello dei cosiddetti “prodotti finiti”, che annovera mela snack, succhi e polpa di frutta.

Foto, da sinistra: il presidente Johannes Runggaldier, il direttore Christoph Tappeiner.

Fonte: Federazione Cooperative Raiffeisen