Cassa Rurale Rotaliana e Giovo e Caf Acli insieme per un servizio in più ai soci Lunedì, 09 Marzo 2020

La Cassa Rurale Rotaliana e Giovo ha rinnovato la convenzione con il Centro di Assistenza Fiscale delle Acli per la dichiarazione dei redditi 2020.

Un servizio in più destinato a essere apprezzato e, soprattutto, utilizzato da soci e clienti della Cassa Rurale Rotaliana e Giovo.

E’ possibile grazie alla convenzione con Caf Acli.

Chi è interessato può rivolgersi alle filiali di Cembra, Roveré della Luna, San Michele all’Adige, Spormaggiore e Verla di Giovo, o alle sedi Acli di Mezzolombardo e Lavis fino a lunedì prossimo, 16 marzo, per fissare il proprio appuntamento.

“L’obiettivo delle banche di credito cooperativo, le banche della comunità locale, è da sempre creare opportunità sul territorio, avvicinando i servizi ai cittadini e permettendo loro di accedervi con semplicità e immediatezza – spiegano i vertici della Cassa Rurale Rotaliana e Giovo - Per questo motivo, abbiamo rinnovato la convenzione con il Centro Assistenza Fiscale delle Acli per la compilazione della dichiarazione dei redditi. Molte persone non hanno sufficiente dimestichezza con la tecnologia per sbrigare autonomamente questa incombenza, né hanno la possibilità di spostarsi verso i centri maggiori della provincia”.

C’è tempo fino a lunedì prossimo per prenotare il proprio turno e potersi avvalere della consulenza nella compilazione dei modelli 730/2020 e Persone Fisiche 2020 nei sette punti di assistenza messi a disposizione.

Prenotare il servizio è semplice. “Basta compilare il modulo disponibile agli sportelli della Cassa Rurale – viene spiegato - Verrà chiesto di indicare il luogo dove recarsi per la dichiarazione dei redditi, il giorno della settimana e la fascia oraria. Successivamente, verrà fissato un appuntamento: da marzo a luglio per il modello 730/2020; da giugno a luglio per il modello Redditi PF 2020. Naturalmente, salvo proroghe dell’Agenzia delle Entrate”.

Oltre alla comodità di ricevere assistenza fiscale quasi sulla porta di casa, evitando spostamenti più o meno lunghi, l’accordo tra la Cassa Rurale Rotaliana e Giovo e il Caf Acli garantisce a soci e socie di accedere al servizio a condizioni economiche vantaggiose. “È previsto uno sconto ulteriore di 10 euro a quello abituale di 5 euro riservato ai clienti – concludono i responsabili - Il vantaggio quindi per i soci sarà di 15 euro complessivi. Con questa iniziativa, la Cassa Rurale conferma l’impegno a garantire sul territorio tutti i servizi necessari a mantenere viva e attiva la comunità, con un’attenzione specifica alle categorie di popolazione più bisognose”.

Probabilmente troverai di tuo interesse anche

  • C'era una volta la crisi Lunedì, 24 Novembre 2014

    “C'era una volta la crisi”. Se ne è parlato a Mezzolombardo Nuovo incontro, il diciottesimo della serie, dell'iniziativa “Progettare il futuro: una responsabilità da condividere” della Cassa Rurale di Mezzolombardo e San Michele all'Adige. Giovedì 21 novembre all'Auditorium dell'Istituto Martino Martini c'era Leonardo Becchetti, docente universitario. Di seguito l'intervento integrale.

  • Vito Mancuso: "Io amo" Martedì, 07 Ottobre 2014

    Vito Mancuso e la filosofia dell'amore. Il filosofo ospite della Cassa Rurale di Mezzolombardo. INTERVISTA A : Vito Mancuso, Filosofo

  • Domenico De Masi, "Mappa Mundi" Lunedì, 23 Giugno 2014

    “La crisi? Una possibilità di redistribuire la ricchezza a livello mondiale. Una grande chance, l'unica in grado di salvarci dalla terza guerra mondiale”. Lo ha detto a Mezzolombardo, in un auditorium gremito, il sociologo Domenico De Masi, ospite all'istituto Martini per presentare il suo ultimo libro, “Mappa – mundi. Modelli di vita per una società senza orientamento”. L'incontro, organizzato dalla Cassa Rurale di Mezzolombardo – San Michele, è parte dell'iniziativa “Progettare...

  • Galimberti: "Combattere la corruzione e creare cultura" Venerdì, 23 Maggio 2014

    “Combattere la corruzione e creare cultura”. È la ricetta anticrisi del filosofo Umberto Galimberti, ospite all'istituto Martini di Mezzolombardo per il convegno “Progettare il futuro: una responsabilità da condividere”. INTERVISTE A: Umberto Galimberti, filosofo. Paolo Segnana, direttore Cassa Rurale di Mezzolombardo e San Michele

  • Mondo cooperativo - puntata 9 Giovedì, 14 Novembre 2013

    In questa puntata: Lo chef Achille Leonardelli propone una ricetta in cui utilizza un formaggio tipico trentino, il casolet

  • TCA | Focus - puntata dell'8 febbraio 2007 Venerdì, 01 Febbraio 2013

    In questa puntata: Missione energiaEcco come le cooperative trentine hanno scelto di rispettare l'ambiente e ridurre il consumo di energia Anteprima "Cooperazione Trentina"Gli argomenti principali del numero di febbraio della rivista "Cooperazione Trentina" Sviluppo sostenibile nel BleggioFiavè punta sul biogas. Il progetto coinvolge 4 Comuni, il Consorzio elettrico di Stenico e Cogegas, cooperativa di operatori agricoli e allevatori Formazione per crescere insiemeLa Cassa Rurale di...