Assomela al Macfrut Venerdì, 04 Maggio 2018

Attraverso uno stand comune saranno presenti all'evento fieristico di Rimini (9-11 maggio) sei soci di Assomela: VOG (Marlene), VI.P Val Venosta, Melinda, La Trentina, Mezzacorona (Valentina) e Vog Products (Leni’s).

Dopo la posizione assunta da Assomela lo scorso anno relativamente alle fiere di settore e alla chiara affermazione del Macfrut come di fatto l’unica vera manifestazione per l’ortofrutta in Italia con ampio respiro internazionale, Assomela ha deciso di partecipare all’evento fieristico che si terrà a Rimini dal 9 all’ 11 maggio prossimo.

Attraverso uno stand comune saranno presenti sei soci di Assomela: VOG (Marlene), VI.P Val Venosta, Melinda, La Trentina, Mezzacorona (Valentina) e Vog Products (Leni’s).

Dopo una stagione che annuncia di chiudersi con chiaro anticipo rispetto agli scorsi anni a causa di una produzione 2017 in calo del 25% rispetto al raccolto 2016, i produttori saranno in fiera per fare il bilancio di quanto accaduto quest’anno e per preparare la stagione prossima.

"La partecipazione al Macfrut – sottolinea il Direttore di Assomela Alessandro Dalpiaz - è legata alle reali opportunità che questo evento fieristico ha dimostrato di poter dare ai produttori nazionali soprattutto in termini di internazionalizzazione, in un momento in cui è fondamentale per il mondo melicolo italiano aprire nuovi mercati e prospettive”.

I rappresentanti di Assomela e gli operatori delle aziende VOG (Marlene), VI.P Val Venosta, Melinda, La Trentina, Mezzacorona (Valentina) e Vog Products (Leni’s) saranno presenti presso il padiglione B3 Stand 037.

Assomela s.c. è l’associazione dei produttori di mele italiani che rappresenta l’80% della produzione melicola nazionale, a cui si associano le OP VOG (Marlene), VIP (Val Venosta), VOG Products e FROM della Provincia di Bolzano, Melinda, La Trentina e Mezzacorona della Provincia di Trento, Nord Est della Regione Veneto, Melapiù della Regione Emilia Romagna, Rivoira e Lagnasco della Regione Piemonte, Friulfruct del Friuli Venezia Giulia e Melavì della Regione Lombardia.

Probabilmente troverai di tuo interesse anche

  • Sostenibilità: non solo bio Venerdì, 26 Gennaio 2018

  • Sostenibilità: le novità dall'Unione Europea Venerdì, 26 Gennaio 2018

    Paolo De Castro, vicepresidente della Commissione agricoltura del Parlamento Europeo, in occasione del convegno “Progetto Trentino Frutticolo Sostenibile, il percorso continua” organizzato da Apot per fare il punto sul tema della sostenibilità, ha presentato le novità 2018 in tema di politiche agricole introdotte dall'Unione Europea.

  • Mele sostenibili sui banchi d'università Lunedì, 24 Novembre 2014

    Sono uno dei frutti che, dalla raccolta alla vendita, producono meno anidride carbonica. Parliamo delle mele, la cui impronta carbonica, vale a dire la quantità di emissioni, è comunque ancora migliorabile. Lo dice lo studio realizzato in collaborazione con Assomela e presentato oggi alla Libera Università di Bolzano. Magnani e Dalpiaz: “Risultati che applicheremo alla pratica per migliorarci”. Il prof Tagliavini: “I produttori dovranno usare energie rinnovabili, ma servirà anche...

  • 6000 mele alla conquista di Bruxelles e di nuovi mercati Lunedì, 24 Novembre 2014

    6000 mele Dop e Igp, dal Trentino e dall'Alto Adige, alla conquista di Bruxelles, sui banchi del Consiglio Agri. E in cerca di nuovi mercati. Interviste a: Maurizio Martina, ministro Agricoltura Alessia Mosca, europarlamentare

  • Bruxelles, le mele e i nuovi mercati Giovedì, 13 Novembre 2014

    Oltre al Nord Africa dove sono già protagoniste, Oriente e Nordamerica sono tra le prossime mete per le mele regionali. Ma dai negoziati in corso nell'Unione europea si aprono buone prospettive per Canada, Giappone, Vietnam e Singapore. Da "aggredire" puntando su qualità e territorio.Tra le priorità, salvaguardare Dop e Igp negli accordi con gli Stati Uniti.L'europarlamentare Alessia Mosca (Commissione commercio internazionale) ai produttori trentini e altoatesini: "il Canada...

  • Bruxelles, Varesco: "Insieme si vince" Giovedì, 13 Novembre 2014

    "L'unione fa la forza". Parola di Franz Varesco, presidente della Cooperativa Vog, a Bruxelles con le 6mila mele trentine e altoatesine per il Consiglio dei Ministri Agri. Impressioni sull'incontro con il Ministro Martina e con Alessia Mosca della Commissione Commercio Internazionale del Parlamento Europeo

  • Bruxelles, Odorizzi: "Innovazione per il futuro" Giovedì, 13 Novembre 2014

    Per Michele Odorizzi, presidente di Melinda, a Bruxelles con le 6mila mele trentine e altoatesine per il Consiglio dei Ministri Agri, la sfida del futuro è quella dell'innovazione. Sui mercati, ma anche nel prodotto per quel che riguarda le varietà.

  • Bruxelles, Magnani: "Il governo ci supporti" Giovedì, 13 Novembre 2014

    "Un aiuto nell'internazionalizzazione sarebbe stato utile. In ogni caso, dobbiamo salvare Dop e Igp, garanzia di qualità". Ennio Magnani, presidente di Apot e Assomela, a Bruxelles con le 6mila mele trentine e altoatesine per il Consiglio dei Ministri Agri.

  • Bruxelles, Dorfmann: "Salviamo Dop e Igp sul mercato globale" Giovedì, 13 Novembre 2014

    "Difendere Dop e Igp a livello globale è fondamentale" ha detto Herbert Dorfmann, europarlamentare e membro della Commissione per l'Agricoltura e lo Sviluppo Rurale, a Bruxelles con le 6mila mele trentine e altoatesine per il Consiglio dei Ministri Agri.