Al Marconi di Rovereto è nata Polox – Cooperativa Formativa Scolastica Lunedì, 12 Marzo 2018

Energia e cooperazione insieme per far vivere agli studenti della terza classe (indirizzo elettronica e automazione) dell’Istituto Tecnologico Marconi di Rovereto un’esperienza destinata a condurre alla realizzazione un progetto innovativo.

Si parla di:

 

Polox e Ampex sono due realtà (la prima Cooperativa Formativa Scolastica, la seconda società cooperativa) che collaboreranno per realizzare un progetto innovativo, destinato a mettere alla prova gli studenti della terza classe (indirizzo elettronica e automazione) dell’Istituto Tecnologico Marconi di Rovereto.

La classe collaborerà con Ampex, al cui interno co-operano esperti  specialisti del settore energetico.

Ampexnella quotidianità della sua azione,progetta, sviluppa e realizza impianti tecnologici ed elettrici garantendo opere di alto livello con l’impiego di tecnologie all’avanguardia.

Nello specifico, la classe  (su richiesta di Ampex) dovrà realizzare un misuratore di energia per pannelli fotovoltaici, utilizzando e ampliando le conoscenze acquisite a scuola.

La Cfs, affiancata dal docente tutor Dante Dossi, affronterà un progetto nell’ambito della gestione energetica di fonti rinnovabili.

“L’acquisizione dei fondamenti concettuali e delle tecniche di base dell’elettrotecnica, dell’elettronica, dell’automazione e delle loro applicazioni si sviluppa principalmente nel primo biennio – viene spiegato – per poi essere messi in pratica nel futuro del loro percorso formativo”.

Durante la loro esperienza gli studenti potranno contare anche sulla collaborazione del team dell’ufficio di educazione e cultura cooperativa della Federazione.