A mangiar bene si impara da piccoli Mercoledì, 23 Settembre 2015

Un sito internet con giochi e attività educative e una collezione di figurine per aiutare i bambini a conoscere l’importanza di un’alimentazione sana. Un’iniziativa della Cooperazione di consumo con Casse Rurali Trentine e Latte Trento, sull’onda di Expo.

Si chiama “Esplorando il corpo umano: l’alimentazione” la nuova iniziativa dedicata ai bambini dai 6 agli 11 anni dalla Cooperazione di Consumo Trentina in collaborazione con Latte Trento e Casse Rurali Trentine.

“Un progetto importante – ha esordito stamani alla presentazione al Sait il suo presidente Renato Dalpalù - maturato dalla comune attenzione che i settori della Cooperazione da sempre rivolgono alle nuove generazioni, con l’obiettivo di sostenere la loro crescita e di avvicinarle al mondo cooperativo. È un messaggio che rivolgiamo anche ai genitori, da cui passa la sensibilità educativa per questi temi”.

Nell’anno di ‘EXPO Nutrire il pianeta, energia per la vita’ è dunque stato scelto un tema che consente ai più piccoli di scoprire la rilevanza di una sana e corretta alimentazione e come il cibo si trasforma in nutrimento per le cellule. “Abbiamo l’ambizione di aiutare a crescere le nuove generazioni”, ha affermato il direttore di Sait Luigi Pavana. Alla presentazione hanno partecipato anche il direttore di Latte Trento Sergio Paoli, che partecipa all’iniziativa con i propri prodotti, e Giuseppe Armani responsabile del marketing delle Casse Rurali: “daremo molta visibilità all’iniziativa anche nelle Casse Rurali. Inoltre organizzeremo un evento il 31 ottobre con tutti i bambini con la collaborazione di Silvia Conotter che è l’animatrice del ‘Trentino dei bambini’”

Per imparare divertendosi, è stata ideata anzitutto una raccolta di 90 figurine, in un album da 60 pagine, distribuite nel periodo che va dal 10 ottobre al 14 novembre, per scoprire in modo divertente, ma anche chiaro e affascinante, i segreti del nostro organismo attraverso il lungo cammino del cibo.

I personaggi del celebre cartone animato “Esplorando il Corpo Umano” illustrano in questo album (edito da DeAgostini) com’è fatto e come funziona lo straordinario meccanismo dell’apparato digerente, con le sue macchine perfette come lo stomaco, il fegato, il pancreas, l’intestino… Un modo per scoprire anche il mondo dell’alimentazione e imparare a conoscere i principi nutritivi, le vitamine, i cibi che fanno bene e quelli da evitare.

Accanto alla raccolta delle figurine sarà disponibile un sito internet dedicato al tema del “corpo umano”, www.corpoumano-coop.it, con giochi e attività per i bambini: per divertirsi, imparare e approfondire le proprie conoscenze sul corpo umano. All’iniziativa ha aderito anche Parmareggio, che coglierà l’occasione per lanciare una nuova (sana) merenda per bambini.

Soci e clienti delle Famiglie Cooperative e dei Supermercati Trentini riceveranno 1 bustina (con 5 figurine) ogni 15 euro di spesa, e con alcuni prodotti (come il latte Latte Trento) si riceveranno più bustine (il prezzo dell’album è invece 2,90 euro).

Una volta attaccate le figurine sull’album, i ragazzi potranno portare la bustina vuota a scuola: ogni 100 pacchetti vuoti collezionati, la scuola riceverà un buono-scuola da 500 punti della seconda edizione di «Cari Soci fate i buoni scuola», la raccolta punti che ciascun socio può destinare all’acquisto di materiale didattico da parte degli istituti scolastici aderenti.

La festa per i bambini il 31 ottobre

Per coinvolgere i bambini è stata organizzata una festa per sabato 31 ottobre, Giornata del Risparmio, con tante sorprese, spettacoli e in compagnia dell’immancabile scoiattolo Gellindo Ghiandedoro. Presentano Silvia Conotter e Manuela Zennaro direttamente da “Il Trentino dei bambini”.

Alcuni tra i migliori animatori professionisti del momento: (Magico Camillo, i Fratelli Al, Mago Polpetta) uniti in uno show in cui si alternano numeri di magia, magia comica, illusionismo, clownerie, circo e performance di intrattenimento vario, spesso con il coinvolgimento del pubblico e con riferimenti ai temi del corpo umano e dell’alimentazione. E poi: trucca bimbi, palloncini, bolle di sapone e baby dance.

Durante il momento della merenda, sarà anche possibile scambiare le figurine che saranno già state collezionate, e la stessa cosa si potrà ripetere anche sabato 7 novembre, quando molti negozi della Cooperazione di Consumo Trentina organizzeranno un pomeriggio di scambio di figurine.

L’appuntamento è il 31 ottobre alle ore 15 presso la Sala della Cooperazione in via Segantini a Trento.  

Probabilmente troverai di tuo interesse anche

  • Famiglia Cooperativa di Malè e Sait a sostegno della ricostruzione post Vaia a Dimaro Giovedì, 05 Settembre 2019

    Quindicimila euro per aiutare la comunità di Dimaro a riparare i danni causati dalla frana che lo scorso ottobre, in seguito alla tempesta Vaia, si è abbattuta sul paese causando una vittima e spazzando via tutto. È il contributo stanziato dal consiglio di amministrazione di Sait, su proposta della Famiglia Cooperativa di Malè, e consegnato al sindaco di Dimaro Folgarida Andrea Lazzaroni.

  • Con etika un risparmio di 1 milione 750 mila euro in bolletta Giovedì, 04 Aprile 2019

    Le 42 mila famiglie trentine che hanno scelto etika, l'offerta luce e gas della Cooperazione Trentina e Dolomiti Energia, hanno risparmiato complessivamente 1 milione e 750 mila euro in bolletta. Di più: hanno aiutato circa 40 persone con disabilità a sperimentare soluzioni abitative autonome e hanno inoltre salvaguardato l'ambiente trentino, con 14.700 tonnellate di anidride carbonica risparmiate, grazie all'utilizzo di energia green certificata.Questi alcuni dei dati dal...

  • SocioSì, la spesa che fa bene Lunedì, 11 Marzo 2019

    Generosità  e sensibilità  sono due valori distintivi di “SocioSì" che, dal 2014, vede protagonisti i soci di Famiglia Cooperativa e Coop Trentino. Lo scorso 31 gennaio si è conclusa l'edizione 2018 di questa iniziativa che, attraverso la raccolta punti, garantisce vantaggi ai soci e una possibilità  in più. Infatti, ogni cinquecento punti raccolti sulla “Carta In Cooperazione”, si possono devolvere cinque euro a una realtà  impegnata nel sociale: la cooperativa La Rete, Admo...

  • I progetti finanziati con il fondo sociale di etika Martedì, 04 Settembre 2018

    Sono 36.300 i trentini che hanno aderito a etika, l'offerta della Cooperazione Trentina (Federazione, Cassa Centrale Banca, Sait – Famiglie Cooperative, Consolida e la cooperativa sociale La Rete) e di Dolomiti Energia per l'acquisto di luce e gas.Oltre a beneficiare di uno sconto in bolletta e di numerose altre agevolazioni, i sottoscrittori hanno anche generato un vantaggio sociale, poiché per ogni contratto firmato Dolomiti Energia si è impegnata a versare ogni anno 10 euro al...

  • Un successo la finalissima del contest oom+ “I Love 90s” Lunedì, 15 Gennaio 2018

    Centinaia di spettatori, 8 finalisti in gara, 2 presentatori d'eccezione e tanti ospiti. Sono questi i numeri della finalissima del Dance and Music Contest "I love 90s", concorso ideato e promosso da Cassa Centrale Banca, giunto alla sua quarta edizione. Nel filmato, alcuni estratti dei video presentati dagli otto finalisti.

  • Nuovo Coop Superstore a Rovereto Martedì, 12 Dicembre 2017

    Ultimato un intervento di restyling durato alcune settimane, ha riaperto a Rovereto il Coop Superstore. La struttura è stata completamente ripensata e potenziata con nuovi reparti e servizi per soddisfare le esigenze del consumatore. La ristrutturazione ha comportato un investimento di 2 milioni di euro.Nel video, con le immagini del nuovo Superstore, l'intervista a Luca Picciarelli, direttore generale del Sait.

  • Etika, l'energia che cresce - il video Giovedì, 30 Novembre 2017

    La video animazione di presentazione del progetto Etika, l'energia che cresce: economica, ecologica, solidale."Possibile e insieme, il futuro che stiamo immaginando".

  • Esperienze di cooperazione - Come funziona una Cassa Rurale Giovedì, 30 Novembre 2017

    Cosa è e come funziona una cooperativa di credito? Approfondimento con il contributo di Cesare Cattani, vicepresidente della Federazione per il settore credito, Ruggero Carli, responsabile settore Casse Rurali della Federazione Trentina della Cooperazione, e Giorgio Fracalossi, presidente di Cassa Centrale Banca.

  • etikaplus: con etika il risparmio è (anche) a led Mercoledì, 18 Ottobre 2017

    Lampadine led a prezzi scontati per gli aderenti a etika, l'offerta luce e gas economica, ecologica e solidale. Un'iniziativa creata da Federazione Trentina della Cooperazione, Cassa Centrale Banca, Consolida, Sait, cooperativa sociale La Rete insieme a Dolomiti Energia. 

  • Il nuovo noi - Gruppo Cassa Centrale Banca Venerdì, 14 Aprile 2017

    Guarda il trailer e approfondisci sul sito www.ilnuovonoi.it