The Economy of Francesco

A causa delle difficoltà negli spostamenti internazionali causati dal Coronavirus, è stato spostato al 21 novembre l'evento 'The Economy of Francesco', incontro internazionale tra GIOVANI studiosi ed operatori dell’economia, convocati da Papa Francesco.

Il nome dell’evento ha chiaro riferimento al Santo di Assisi, esempio per eccellenza della cura degli ultimi della terra e di una ecologia integrale, ma rimanda anche a Papa Francesco, che fin dall’Evangelii Gaudium e poi nella Laudato si’, ha denunciato lo stato patologico di tanta parte dell’economia mondiale invitando a mettere in atto un modello economico nuovo.

Nell’ascolto sincero del Papa, si inserisce l’incontro del Santo Padre con il Vescovo di Assisi, Domenico Sorrentino e l’economista Luigino Bruni, Professore ordinario di Economia Politica alla Lumsa. L’idea di affrontare le sfide dell’economia a partire dal pensiero e dall’agire economico dei giovani ha trovato nel Santo Padre un’adesione entusiasta, che si è concretizzata in una chiamata rivolta ai giovani economisti e imprenditori del mondo.

L’organizzazione dell’evento The Economy of Francesco. I giovani, un patto, il futuroAssisi 2020 ha richiesto fin da subito la costituzione di un Comitato per dare concretezza e assicurare operatività alla preparazione di una iniziativa così importante. Al comitato partecipano la Diocesi di Assisi, l’Istituto Serafico, il Comune di Assisi e l’Economia di Comunione, in costante dialogo con il cardinale Peter Kodwo Appiah Turkson, prefetto del Dicastero per il servizio dello sviluppo umano integrale, che patrocina l’iniziativa.

Per info: francescoeconomy.org/it/

Quando:

da Sabato, 21 Novembre 2020 ore 14:22 a Domenica, 22 Novembre 2020 ore 12:00

Dove:

Assisi