Assemblea

L'assemblea dei soci della Federazione Trentina della Cooperazione deve riunirsi almeno una volta l'anno. Votano soltanto i soci iscritti da almeno 90 giorni e in regola con i versamenti di capitale.

Esistono due tipi di assemblea:

  • ordinaria: è l'organo sociale che decide lo statuto, approva i regolamenti e il bilancio, stabilisce come destinare gli utili, si occupa delle cariche sociali nominando gli amministratori e il Collegio dei Sindaci e fissando i loro compensi. L'assemblea ordinaria in prima convocazione è validamente costituita solo se sono presenti almeno il 50% degli aventi diritto al voto. Quando essa, invece, si riunisce in seconda convocazione, non ci sono vincoli;
  • straordinaria: decide in merito alle modifiche dello statuto, allo scioglimento delle cooperative, alla nomina dei liquidatori. È valida se in prima convocazione sono presenti almeno la metà dei soci, e se in seconda convocazione è presente almeno un decimo dei soci con diritto di voto. Le deliberazioni dell'assemblea straordinaria hanno efficacia se sono state votate da almeno i due terzi dei presenti.