Modelli cooperativi di conciliazione: al via la ricerca Venerdì, 10 Luglio 2015

Nei prossimi giorni le cooperative associate alla Federazione saranno invitate a rispondere a un questionario per raccontare quali azioni hanno avviato per favorire una maggiore armonizzazione dei tempi di vita e lavoro delle loro collaboratrici e dei loro collaboratori e quali ricadute hanno avuto al loro interno in una logica di benessere organizzativo

Si parla di:

Si chiama "Modelli di conciliazione dei tempi di vita e lavoro nella Cooperazione Trentina" il nuovo progetto, realizzato con il sostegno della Provincia autonoma di Trento, che vede impegnata l'associazione Donne in cooperazione, in collaborazione con la cooperativa Computer Learning, il Centro Studi Interdiscipilinari di Genere e la Federazione Trentina della Cooperazione, in una vasta azione di monitoraggio delle azioni messe in campo dalle cooperative trentine per garantire la conciliazione dei tempi di vita e lavoro di quanti e quante lavorano per loro.

Attraverso questa indagine, le Donne in cooperazione intendono delineare un quadro il più possibile preciso delle esperienze cooperative per raccogliere e valorizzare le buone prassi messe in campo dalla Cooperazione Trentina anche in rapporto alla precedente indagine svolta nel 2008/09 visto il mutato contesto socio-economico nel quale le cooperative si trovano ad operare. "Riteniamo importante e opportuno - sottolinea la presidente delle Donne in cooperazione Nadia Martinelli - un'azione di monitoraggio e verifica per identificare elementi di continuità, discontinuità o rottura rispetto ai modelli precedentemente individuati in un'ottica di ottimizzazione delle risorse e delle strategie organizzate adottate dalle cooperative".

In questi giorni le cooperative trentine riceveranno quindi un questionario on line per raccontare le proprie esperienze. "Tutte le informazioni raccolte - spiega la coordinatrice del progetto Simonetta Fedrizzi - saranno riservate e non verranno comunicate ad altre istituzioni o persone se non in forma aggregata e utilizzate solo per fini di studio e ricerca. I risultati della ricerca saranno condivisi in un evento pubblico dedicato, del quale daremo ampia diffusione. Infatti sulla base dei dati raccolti potremo capire se nel corso degli ultimi anni le cooperative hanno registrato delle ricadute positive nell'organizzazione, rispetto alle misure adottate, e se hanno progetti in cantieri per il futuro, anche in collaborazione con altre cooperative del territorio".

Probabilmente troverai di tuo interesse anche

  • Donne in cooperazione: premiate due tesi sul ruolo delle donne Lunedì, 13 Novembre 2017

    Sono Martina Dallafior e Martina Ricca le vincitrici dei due premi di tesi di laurea che l'Associazione Donne in Cooperazione ha deciso di conferire alle tesi maggiormente meritevoli partecipanti al bando lanciato in occasione del decennale di costituzione dell'Associazione.Le tesi dovevano avere per tema “il ruolo delle donne nello sviluppo della cooperazione, dell'economia e società civile”.Nel video, le interviste a: Nadia Martinelli, presidente Donne in Cooperazione, le...

  • I risultati raggiunti dalle Donne in cooperazione Martedì, 09 Maggio 2017

    Presentati i dati aggiornati sulla presenza femminile nel sistema cooperativo: +10% negli ultimi 10 anni. Intervista alla presidente dell'Associazione Donne in cooperazione Nadia Martinelli, al presidente e al direttore della Federazione Trentina della Cooperazione, Mauro Fezzi e Alessandro Ceschi. 

  • A scuola di felicità Mercoledì, 08 Febbraio 2017

    Intervista a Roberta Bortolucci, autrice del libro "IMPARARE LA FELICITA' - Abbiamo molte risorse per riuscire a rispondere alle difficoltà della vita e del lavoro", che ha condotto un workshop sul tema organizzato dall'associazione Donne in cooperazione.

  • Cosa fare per essere felici Mercoledì, 08 Febbraio 2017

    Tre consigli pratici per imparare a essere felici tutti i giorni. Perchè imparare la felicità si può, come spiega Roberta Bortolucci, autrice del libro "IMPARARE LA FELICITA': "Abbiamo molte risorse per riuscire a rispondere alle difficoltà della vita e del lavoro". Bortolucci ha condotto un workshop sul tema organizzato dall'associazione Donne in cooperazione.

  • Come trovare la propria mission Mercoledì, 08 Febbraio 2017

    Cosa ci rende felici? Quando possiamo dire di stare veramente bene? La risposta è soggettiva e cambia per ognuno di noi, ma ha sempre alla base la propria mission di vita, il proprio sogno nel cassetto. Roberta Bortolucci, autrice del libro IMPARARE LA FELICITA': "Abbiamo molte risorse per riuscire a rispondere alle difficoltà della vita e del lavoro", e spiega come trovarlo.

  • La direzione della felicità Mercoledì, 08 Febbraio 2017

    Cosa ci rende felici? Quando possiamo dire di stare veramente bene? La risposta è soggettiva e cambia per ognuno di noi, ma ha sempre alla base la propria mission di vita, il proprio sogno nel cassetto. Roberta Bortolucci, autrice del libro "IMPARARE LA FELICITA' - Abbiamo molte risorse per riuscire a rispondere alle difficoltà della vita e del lavoro", spiega come trovarlo.

  • Genitori al lavoro. L’arte di integrare figli, lavoro, vita Venerdì, 30 Dicembre 2016

    Genitori al lavoro. L'arte di integrare figli, lavoro, vita. Titolo di un libro dedicato a un tema attuale. Libro curato da Laura Girelli e Adele Mapelli e arricchito dai contributi di Stefania Baucè e Lucilla Bottecchia. Della conciliazione dei tempi di vita e di lavoro se ne è parlato a Trento in occasione della due giorni organizzata dalla Commissione Nazionale Dirigenti Cooperatrici di Confcooperative. L'evento, ospitato all'aula magna della Federazione Trentina della Cooperazione, è...

  • Il ruolo femminile Venerdì, 07 Ottobre 2016

    La forza del ruolo femminile in campo cooperativo si traduce in un impegno da parte di tutti nello sviluppare una coscienza inclusiva, una coscienza capace di volgere lo sguardo ai valori che stanno alla base della cooperazione stessa.Intervista a Nadia Martinelli e a Simonetta Fedrizzi, rispettivamente presidente e coordinatrice dell'attività dell'associazione Donne in cooperazione.

  • Spazio alle donne Martedì, 04 Ottobre 2016