Reda, il progetto che favorisce la crescita della rappresentanza femminile Venerdì, 18 Dicembre 2020

Martedì 22 dicembre alle 18 l'associazione Donne in Cooperazione organizza l'evento di restituzione interattiva del progetto in modalità online.

Si parla di:

Si è concluso con successo il progetto REDA (Rete di Empowerment per Donne Amministratrici) ideato e promosso dall’associazione Donne in Cooperazione a favore delle amministratrici che desiderano crescere all’interno del sistema.  

“Il perché di questo progetto è presto detto – spiega la presidente Nadia Martinelli –: nel 1995 l’International Cooperative Alliance aveva individuato la soglia minima del 30% di presenza femminile nella composizione degli organismi di decisione da raggiungere entro il 2005 come primo passo verso un'equilibrata rappresentanza di genere. Questa soglia non è ancora stata raggiunta, nonostante il processo di crescita sia in atto, perciò servono ancora formazione, diffusione di buone pratiche e risorse”. 

Reda ha come obiettivo la crescita della rappresentanza femminile e l'attivazione di alcuni processi di cambiamento culturale e di pratiche organizzative all'interno delle imprese cooperative, per favorire una più equa partecipazione alla gestione democratica dell’impresa cooperativa.

Il percorso formativo si è articolato in vari workshop formativi, che hanno preso in esame gli stili di leadership, l'intelligenza sociale (condotto in logica collaborativa con metodo ‘work cafè’) o la creazione di una rete stabile di scambio e confronto. 

Ora è il momento finale di diffusione dei risultati, attraverso uno specifico evento online che si terrà martedì 22 dicembre alle ore 18:00. 

Per iscriversi al convegno clicca qui