Trentino pedala: 15 marzo il via Martedì, 14 Marzo 2017

Al via mercoledì 15 marzo la seconda edizione del cicloconcorso "Trentino pedala" promosso dall’Assessorato alle infrastrutture e ambiente – Servizio sviluppo sostenibile e aree protette. L’obiettivo è quello di incoraggiare tutti i cittadini ad utilizzare sempre più spesso la bicicletta negli spostamenti quotidiani.

Il concorso avrà inizio il 15 marzo e ci sarà tempo fino al 15 settembre per percorrere almeno i 100 chilometri previsti dal regolamento. Iscrizioni sul sito www.trentinopedala.tn.it. Ad oggi sono 276 gli iscritti e 91 le organizzazioni locali coinvolte.

"Trentino pedala” è rivolto ai comuni, alle aziende, alle associazioni, alle scuole e anche ai singoli cittadini. È infatti possibile partecipare in squadra o individualmente. La sfida è quella di percorrere in bici almeno 100 chilometri, dal 15 marzo al 15 settembre, registrando periodicamente sul sito www.trentinopedala.tn.it o attraverso l'APP "Trentino pedala" i chilometri percorsi. A settembre, in occasione della Settimana europea della mobilità sostenibile saranno decretati i vincitori. Il punto di riferimento per domande e supporto agli organizzatori locali è anche quest’anno l’Ӧkoistitut Südtirol/Alto Adige. Tra le novità di questa seconda edizione c'è l'iniziativa "in bici al lavoro". Nel mese di luglio, tutte le settimane, saranno estratti e premiati 5 concorrenti che utilizzeranno la bicicletta come mezzo per recarsi al lavoro.
Nella prima edizione sono stati 1.473.616 i chilometri percorsi, 267.373 i kg di anidride carbonica risparmiati e 433.243 euro non spesi in carburante. Al concorso hanno aderito 2201 partecipanti e 196 organizzatori locali di cui 89 datori di lavoro (57 aziende, 32 enti pubblici), 43 Comuni, 39 associazioni/organizzazioni, 8 parchi e reti di riserve e 17 tra scuole e università.

L'edizione scorsa: Federazione, primo posto a ‘Trentino pedala’

Con oltre 26 mila chilometri all’attivo, la Federazione si è aggiudicata il primo premio di “Trentino pedala”, il cicloconcorso promosso dall'Assessorato alle infrastrutture e ambiente - Servizio sviluppo sostenibile e aree protette, che aveva l’obiettivo di incoraggiare tutti i cittadini della Provincia autonoma di Trento ad utilizzare sempre più spesso la bicicletta per gli spostamenti quotidiani.

L’ente di via Segantini ha infatti primeggiato nella categoria aziende da 51 a 250 collaboratori, portando a casa la soddisfazione di aver contribuito al risparmio di 267.373 kg di anidride carbonica e 433.243 euro di carburante. Un aiuto concreto per rendere più pulite e a misura d’uomo la nostra città e le nostre vallate.

La sfida era quella di percorrere in bici almeno 100 chilometri, dal 18 marzo al 16 settembre, registrando periodicamente sul sito www.trentinopedala.tn.it o l'APP "Trentino pedala" i chilometri percorsi. Il premio è stato ritirato dal direttore generale Carlo Dellasega alla presenza dell’assessore provinciale Mauro Gilmozzi e dell'assessore comunale Italo Gilmozzi, nel corso di una cerimonia al Muse.

Al concorso hanno aderito 2.201 partecipanti e 196 organizzatori locali di cui 89 datori di lavoro (57 aziende, 32 enti pubblici), 43 Comuni, 39 associazioni/organizzazioni, 8 parchi e reti di riserve e 17 tra scuole e università.

Fonti: Ufficio Stampa Pat - Ufficio Stampa Cooperazione Trentina

Probabilmente troverai di tuo interesse anche

  • ScuoLAvoro Coop - puntata 2 Venerdì, 23 Giugno 2017

    La III OG del liceo Rosmini di Trento ha costituito quest'anno la CFS "Applicando". Primo impegno di questa nuova impresa, la gestione del punto informativo di Educa.

  • Patto Federazione-Provincia per il rilancio del Trentino Venerdì, 09 Giugno 2017

    Federazione Trentina della Cooperazione e Provincia autonoma di Trento hanno individuato dieci specifici e reciproci impegni su altrettanti temi fondamentali: dai servizi decentrati sul territorio al lavoro, dalla vigilanza agli appalti, dalla formazione alle risorse a disposizione. Azioni concrete ad ampia ricaduta. A presentare l'accordo il direttore della Federazione Alessandro Ceschi e il presidente Pat Ugo Rossi

  • Assemblea Federcoop 2017: luci, ombre e opportunità Venerdì, 09 Giugno 2017

    In occasione dell'assemblea 2017 della Federazione Trentina della Cooperazione, il presidente Mauro Fezzi e il direttore Alessandro Ceschi fanno un quadro dello stato di salute del movimento e delle sfide che lo attendono

  • Convegno 2017 cooperative settore credito Mercoledì, 07 Giugno 2017

    Il sistema delle 36 Casse Rurali Trentine (340 sportelli e 2.212 dipendenti) si conferma solido e pronto alla realizzazione della fase centrale della riforma, attraverso il consolidamento patrimoniale, la razionalizzazione dei costi e la pulizia del portafoglio crediti. Cesare Cattani, vicepresidente della Federazione Trentina della Cooperazione per il settore del credito, fa il punto della situazione e parla del futuro ruolo della Federazione

  • ScuoLAvoro Coop - puntata 1 Lunedì, 05 Giugno 2017

    Egidio Formilan, responsabile dell'Ufficio di educazione e cultura cooperativa della Federazione, e Laura Pedron, responsabile del  Servizio istruzione e formazione di secondo grado della Provincia autonoma di Trento, spiegano cosa sono le Cfs e il loro ruolo all'interno della riforma della “buona scuola”.

  • La Cooperazione Trentina per lo sviluppo in Medio Oriente Giovedì, 01 Giugno 2017

    Firmato il protocollo tra Federazione Trentina della Cooperazione e Fondazione Giovanni Paolo II per la realizzazione di progetti di cooperazione internazionale in Medio Oriente. A giugno il via al primo progetto in Giordania

  • Convegno 2017 settore Famiglie Cooperative Mercoledì, 31 Maggio 2017

    Crescono dell'1,4% le vendite delle 73 Famiglie Cooperative trentine, raggiungendo i 333 milioni di euro. I presidenti, riuniti nell'annuale convegno di settore, si sono interrogati sull'adeguatezza di questo modello, basato su 363 punti vendita, dei quali 202 di prossimità, di piccole dimensioni, unici riferimenti commerciali di altrettante località.

  • Convegno 2017 cooperative settore Lssa Mercoledì, 31 Maggio 2017

    In Trentino le cooperative di lavoro, sociali, servizio e abitazione sono 273. Il valore della loro produzione è aumentato nel 2016 del 7,5% rispetto all'anno precedente. In espansione anche gli occupati, cresciuti di 747 unità. In flessione il numero delle coop che hanno chiuso in perdita. L'assemblea annuale del settore ha offerto anche l'occasione per una approfondita riflessione sul tema del lavoro.

  • ACS Reporter – Storie di cooperazione a scuola Lunedì, 22 Maggio 2017

    Oltre 300 ragazze e ragazzi hanno partecipato a “ACS Reporter – Storie di cooperazione a scuola”, iniziativa di educazione cooperativa proposta dalla Federazione, raccontando la propria esperienza di cooperazione a scuola

  • etika Martedì, 06 Dicembre 2016

    Si chiama etika l'offerta dedicata ai soci e ai clienti delle Casse Rurali trentine e ai soci delle Famiglie Cooperative aderenti al consorzio Sait che potranno risparmiare sulle bollette di casa, tutelare l'ambiente e aiutare le persone con disabilità  e le loro famiglie.