La Famiglia cooperativa di Povo aggancia la ripresa. Piace la “Missione risparmio” Sabato, 13 Maggio 2017

La presidente Alessandra Cascioli rieletta dall’assemblea per un altro triennio.

Vendite stabili a 8,85 milioni di euro, utile di 52mila euro, tiene il margine operativo. In crescita il numero dei soci, ora arrivati a 3.769.

La cooperativa si aggiudica la gestione del punto vendita di Cognola per altri dodici anni. Rivisitato il negozio di San Donà, a breve la ristrutturazione della sede a Povo.

Alessandra Cascioli, commercialista, guiderà la Famiglia Cooperativa per il secondo triennio. L'assemblea dei soci riunita oggi alla sala della Cooperazione l'ha riconfermata con 150 voti. Il candidato alternativo Vittorio Brugnara si è fermato a 130.

Fra crisi dei consumi e maggiore competitività (ci sono 329 esercizi in più in Trentino rispetto a dieci anni fa), la Famiglia Cooperativa di Povo chiude l’anno 2016 con un bilancio soddisfacente, e vede il futuro rosa: “in un contesto competitivo molto difficile – ha affermato la presidente Alessandra Cascioli – abbiamo avuto una contrazione di fatturato dello 0,88% (8,85 milioni di euro), assai meno di quella registrata nel 2015, pari a 3,83%”.

Il bilancio, approvato all’unanimità con una sola astensione,  chiude con un utile di esercizio 52mila euro. Bene i negozi più strutturati, in perdita invece i piccoli punti vendita di Sardagna, Spré e San Donà. “La cooperativa ha il compito di dare un servizio, e continueremo a farlo”, ha dichiarato Alessandra Cascioli

“Il risultato conseguito – ha detto ancora la presidente - è da ascrivere ad una politica di razionalizzazione ed ottimizzazione delle risorse volte ad ottenere dal sistema prezzi di acquisto sempre più vantaggiosi e a rendere il migliore servizio possibile ai clienti. Tale nuovo corso ha portato a varare nuove strategie commerciali (tra cui quella fondamentale impostata da Sait “Missione risparmio”) che ci consentono di offrire promozioni che arrivano fino al 50%”.

La formula “Missione risparmio” ha consentito di ottenere nel secondo semestre 2016 risultati di vera soddisfazione. Nel solo punto vendita di Cognola nei primi quattro mesi di quest’anno abbiamo già rilevato un incremento di 43.500 euro rispetto allo stesso periodo del 2016”.

La politica commerciale “aggressiva” ha portato ai soci della cooperativa sconti per 610mila euro nel 2016, con un risparmio medio pro capite che per il secondo semestre 2016 è stato calcolato in 115 euro contro gli 86 del periodo precedente.

È stata anche la prima assemblea del nuovo direttore Paolo Bortolamedi, una carriera fatta all’interno della Famiglia Cooperativa. Tra i suoi obiettivi, la creazione di una piattaforma per servizi comuni in sinergia con le coop vicine che con consorzio.

Presenti all’assemblea la vicepresidente della Federazione Paola Dalsasso, il presidente di Sait Renato Dalpalù e il direttore Luca Picciarelli.

Il bilancio sociale

Sono proseguite le iniziative sociali di sostegno alle varie iniziative della comunità, così come gli sconti per i soci, in particolar modo anziani. A loro è riservato lo sconto del 5% di giovedì, e la consegna gratis della spesa per scontrini di almeno trenta euro.

La ristrutturazione dei punti vendita

Da qualche giorno ha riaperto rinnovato il punto vendita di San Donà, che ha seguito la ristrutturazione totale dei negozi di Sardagna e di Spré. Soddisfazione per l’esito della gara di aggiudicazione per la gestione del punto vendita di Cognola, che fornisce il 40% del fatturato e impiega 13 persone. Per altri dodici anni sarà della Famiglia Cooperativa.

Ed ora si metterà mano alla sede che affaccia sulla piazza di Povo. Subirà una radicale riorganizzazione degli spazi, pur senza aumentare la superficie di vendita. 

Probabilmente troverai di tuo interesse anche

  • Sardagna, la Famiglia "raddoppia" Mercoledì, 30 Dicembre 2015

    Nuovo negozio a Sardagna, di dimensioni doppie: un punto vendita che fa parte della Famiglia Cooperativa di Povo. INTERVISTE A: Marco Weber Direttore Famiglia Cooperativa di Povo Alessandra Cascioli Presidente Famiglia Cooperativa di Povo

  • Sardagna, la Famiglia "raddoppia" Mercoledì, 30 Dicembre 2015

    Nuovo negozio a Sardagna, di dimensioni doppie: un punto vendita che fa parte della Famiglia Cooperativa di Povo. INTERVISTE A: Marco Weber Direttore Famiglia Cooperativa di Povo Alessandra Cascioli Presidente Famiglia Cooperativa di Povo

  • Mondo cooperativo 2015 - puntata 4 Venerdì, 18 Dicembre 2015

    In questa puntata:  - regali di Natale cooperativi (con intervista alla vicepresidente della cooperativa Samuele Daniela Zusi) - Famiglia rinnovata a Povo - i prossimi appuntamenti in agenda

  • Mondo cooperativo 2015 - puntata 4 Venerdì, 18 Dicembre 2015

    In questa puntata:  - regali di Natale cooperativi (con intervista alla vicepresidente della cooperativa Samuele Daniela Zusi) - Famiglia rinnovata a Povo - i prossimi appuntamenti in agenda

  • TCA | Focus - puntata del 7 dicembre 2006 Mercoledì, 30 Gennaio 2013

    In questa puntata: Trento capitale della CooperazionePer la prima volta in Italia si è riunito l'Ica board. Intervista a Ivano Barberini Le cooperative alla prova della globalizzazioneL'economista Jean Paul Fitoussi, invitato dalla Cassa Rurale Giudicarie Valsabbia Paganella. parla di futuro e cooperazione Trento e Bolzano alleate per la melaL'annuale convengo organizzato a Taio dalla Cassa Rurale d'Anaunia in collaborazione con Apot e Cocea ha approfondito il tema delle alleanze...