“Festa della patata”: tra cinque giorni il via alla settima edizione Lunedì, 20 Ottobre 2014

E’ conto alla rovescia per la settima “Festa della patata”, in programma da venerdì 24 a domenica 26 ottobre a Campo Lomaso.

Il calendario segna meno cinque, quanti sono i giorni dalla partenza della settima “Festa della patata”.

L’evento, come puntualmente si è registrato nelle edizioni passate, è destinato a chiamare a raccolta i cultori della buona tavola. Insomma, chi ama degustare un prodotto tipico, caratteristico delle zone del Lomaso dove la patata, da sempre, è frutto identitario della terra coltivata e di una civiltà contadina particolarmente viva e attiva. Anche nel terzo millennio: con dotazione tecnologica moderna, destinata ad alleviare fatica e sudore per chi opera in campagna ma con la passione di sempre che contribuisce a mettere in tavola un prodotto salubre e di eccellenza qualitativa.

“Le Montagnine” saranno le protagoniste della tre giorni organizzata dai volontari dell’Associazione Pro Loco Piana del Lomaso “Stra…Volti”, Copag – Cooperativa Produttori Agricoli Giudicariesi. Da venerdì 24 a domenica 26 ottobre gli “Stra…volti” (avvolti delle case del cuore di Campo Lomaso) saranno le ambientazioni di questa proposta enogastronomica. “Tre appuntamenti e solo su prenotazione – spiegano gli organizzatori. Per essere più precisi: venerdì 24 e sabato 25 ottobre la cena con inizio alle ore 20 e domenica 26 ottobre il pranzo dalle ore 12”.

Regine della tavola saranno le “Montagnine”, le patate del Lomaso, coltivate dai 500 ai 900 metri di quota. “Patate genuine – aggiungono i responsabili dell’evento – dal gusto tipico, conservate al naturale perché mantengano quel sapore di montagna che arriva intatto sulla tavola del consumatore. Insomma, il frutto di una terra fertile e generosa, unita alla passione e al lavoro di oltre cento pataticoltori”.

La novità dell’edizione 2014 appartiene alla “Sagra della patata” ambientata negli “Stra…volti”. Dal mezzogiorno di domenica 26 ottobre per l’intero pomeriggio “i nostri cuochi – viene spiegato - saranno impegnati ai fornelli e tutti i nostri ospiti, senza necessità di prenotare, potranno degustare il pranzo con polentina di patate accompagnate da un ottimo bicchiere di vino. Concluso il pasto potranno visitare lo Stra…mercatino”.

La “Festa della patata” è arte. “Sarebbe scontato dire o scrivere che rappresenta l’arte del cucinare – concludono gli organizzatori – Invece è l’arte di declinare la patata in molti piatti come viene dimostrato dal menù”. Alcuni esempi. Dall’antipasto (Girotondo di carne salada con patate Montagnine o Crema di patate Montagnine e dolci porri della Val di Gresta) agli “Stragnocchi di patate” fino al gradito ritorno di un piatto che aveva fatto il suo debutto nell’edizione scorsa raccogliendo il gradimento immediato dei commensali. E’ la ricetta della nonna: soffici polpettine alle patate con fettine di Montagnine e rape rosse della Val di Gresta. A chiudere il “Dolce di Lorena”. Nutrita anche la varietà di vini. Nettare di bacco abbinato a ogni pietanza per esaltarne al meglio i sapori.

Tra le realtà partner: Cassa Rurale don Lorenzo Guetti, Apt Terme di Comano Valle Salus – Dolomiti di Brenta, Latte Trento, Consorzio Val di Gresta, Serene Star, Astro, Federazione Provinciale Allevatori, Famiglia Cooperativa Terme di Comano, Agraria di Riva del Garda, Cantina Toblino, Agri 90.

Per saperne di più e prenotare il proprio posto telefonare al 335/8302256 oppure consultare i siti www.lemontagnine.it e www.visitacomano.it

Probabilmente troverai di tuo interesse anche

  • Nasce la Comunità del cibo Garda Dolomiti Giovedì, 10 Novembre 2016

    Sette prodotti che rappresentano altrettante eccellenze della cooperazione agricola trentina di Alto Garda, Giudicarie e Valle dei Laghi. “Punte” di una produzione fortemente radicata sul territorio, di cui esprime le caratteristiche, la forza e l'impegno di tanti produttori associati in cooperativa. Nasce da questi presupposti l'associazione “Comunità del cibo Garda Dolomiti” che si presenterà ufficialmente domani alla cantina di Toblino. I promotori di...

  • Mondo cooperativo 2014 - puntata 7 Martedì, 30 Settembre 2014

    In questa puntata: - la 44^ edizione della Mostra mercato della Val di Gresta. Grande novità di quest'anno la nascita del Distretto bio; - “Cari Soci fate i buoni... scuola!” è la nuova iniziativa della cooperazione di consumo Trentina che si propone di offrire un aiuto concreto alla scuola, fornendo materiale didattico, attrezzature informatiche e multimediali a tutte le scuole primarie e secondarie di primo grado, pubbliche, private e paritarie, delle province di...

  • Mondo cooperativo 2014 - puntata 5 Mercoledì, 03 Settembre 2014

    In questa puntata: - "E' tipico andare in cooperativa" è un progetto della Famiglia Cooperativa Terme di Comano, che coinvolge più realtà locali, tra cui altre due cooperative: Famiglia Cooperativa Terme di Comano, Copag e Apt Terme di Coman, con l'obiettivo di offrire al turista, ma non solo, una chiave di lettura del territorio, attraverso la presentazione delle produzioni tipiche trentine, che è allo stesso tempo descrizione dell'intera vallata e delle sue risorse e...

  • Mondo cooperativo 2014 - puntata 3 Mercoledì, 30 Luglio 2014

    In questa puntata: - nuovo appuntamento proposto da Mediocredito per far conoscere gli imprenditori che ce l'hanno fatta e cercare risposte al tempo della crisi. Protagonista di questo appuntamento Luca Ferrarini; - a Rovereto, nella zona del Follone, è stato demolito un edificio (ex lascito Delaiti) per fare spazio a un nuovo progetto costruito con criteri di qualità e certificazione energetica Classe A e A+. Abitazioni di pregio a prezzo contenuto realizzate dalla Cooperativa Rovereto...

  • Mondo cooperativo - puntata 7 Lunedì, 28 Ottobre 2013

    In questa puntata: Lo chef Achille Leonardelli propone la ricetta della coda di bue cotta nel coccio utilizzando i prodotti delle cooperative trentine

  • Mondo cooperativo - puntata 4 Martedì, 08 Ottobre 2013

    In questa puntata: elezioni provinciali: alcune idee della cooperazione per un Trentino miglior dall'unione di tre cooperative nasce Ecoopera Lo chef Achille Leonardelli questa settimana è andato a fare la spesa nel Lomaso alla Copag e con le patate propone la crema di patate

  • TCA | La cooperazione: dalla terra alla tavola - La patata Mercoledì, 16 Gennaio 2013

    La culla della Cooperazione Trentina è anche la culla della patata trentina. Nel Lomaso, a Dasindo, la sede di Copag – Cooperativa Produttori Agricoli Giudicariesi è la casa per i pataticoltori soci che qui lavorano ettari ed ettari di terreno. Le interviste con il presidente Rodolfo Brochetti e il direttore Luca Armanini offrono un quadro di questa realtà, arricchito da altre testimonianze affidate a soci giovani e meno giovani. La curiosità è dedicata alla Festa della...