FederCoop partner del progetto europeo “Inno Wise” Venerdì, 07 Luglio 2017

Coinvolti 13 partner di progetto e 4 partner associati, di cinque Paesi. L’iniziativa si rivolge al settore dell’economia sociale. 

Si parla di:

Imprese

L'Unione Europea (Interreg Central Europe) ha concluso l'iter di approvazione del progetto "Inno Wise - Technologies, Competences and Social Innovation for Work Integration Social Enterprises".

Inno Wise è un progetto innovativo a vantaggio del settore dell’economia sociale. L’obiettivo principale è dotare le imprese sociali di competenze tecnologiche e professionali attualmente fuori dalla loro portata e che rappresentano un punto di svolta per il loro sviluppo. In particolare, il progetto mira a fronteggiare le carenze di competenza della forza lavoro impiegata nelle imprese sociali che si occupano dell’integrazione di persone svantaggiate. Queste imprese sociali, in generale, registrano infatti ritardi tecnologici dovuti agli scarsi investimenti e alla perdita delle necessarie abilità manageriali e operative.

La cordata vede coinvolti 13 partner di progetto e 4 partner associati, tra cui la Federazione. I Paesi rappresentati, oltre all’Italia, sono Slovenia, Ungheria, Polonia, Belgio.

Coordinatore del progetto è la Fondazione Politecnico di Milano. Tra i partner italiani il Dipartimento per lo Sviluppo Economico e il Lavoro della Provincia Autonoma di Trento, con il quale la Federazione ha condiviso la partecipazione al bando.

A ruoli rovesciati, il Dipartimento PAT è partner associato nel progetto Sentinel, sempre finanziato da Interreg Central Europe, di cui la Federazione è partner di progetto.

Il progetto Inno Wise avrà una durata di 36 mesi. Il budget complessivo ammonta a 2,3 milioni di euro.

Il meeting di lancio del progetto e di definizione degli aspetti generali e operativi di dettaglio si terrà a fine agosto a Milano.

La Federazione sarà rappresentata dall'Ufficio Relazioni e Progetti Internazionali.

Probabilmente troverai di tuo interesse anche