Da venerdì a domenica la sesta "Festa della patata trentina" Lunedì, 21 Ottobre 2013

Tre giorni, da venerdì 25 a domenica 27 ottobre, dedicati alla sesta “Festa della patata”. Tre giorni tra sapori e saperi, tra degustazioni e opportunità offerte all’ospite e al consumatore di saperne di più sul tubero coltivato da generazioni e generazioni di pataticoltori.

Tre giorni tra sapori e saperi. Tre giorni tra degustazioni e possibilità di conoscere quanto è stato servito nel piatto. Tre giorni all’insegna del mangiare bene e in buona compagnia, avvolti in ambienti che esprimono la genuina ruralità di queste zone.

E’ la “Festa della patata”. La tre giorni di Campo Lomaso. La sesta edizione è in calendario da venerdì 25 a domenica 27 ottobre, all’interno delle due tradizionali location diventate familiari per gli affezionati della tre giorni gastronomica: gli antichi “Volti” sotto il Municipio di Campo Lomaso e l’Hotel Villa di Campo.

Organizzazione curata da Associazione Pro Loco Piana del Lomaso, “Stra...Volti”, Cooperativa Produttori Agricoli Giudicaresi in collaborazione Hotel Villa di Campo e scuola alberghiera e della ristorazione del Centro di formazione Professionale Enaip di Tione. “La patata di montagna – spiegano gli organizzatori - sarà protagonista della tre giorni e potrà essere apprezzata dall'antipasto fino al dolce”.

Incontri di degustazione nelle serate di venerdì e sabato. Cena alle ore 20 e pranzo della domenica a mezzogiorno. A ogni incontro sarà presente un produttore per rispondere a domande e curiosità sulla patata. Due le ambientazioni: La novità: il servizio sala del ristorante Hotel Villa di Campo sarà curato dagli studenti della scuola alberghiera e della ristorazione del Centro di Formazione Professionale Enaip di Tione.

Menù a chilometro zero caratterizzato anche da altri prodotti del territorio. Partner de “Le Montagnine” saranno la farina integrale di farro dell’azienda agricola Castel Campo, la farina di Storo di Agri '90, i formaggi del Caseificio Latte Trento, la Trota Astro, la carne e gli affettati della Federazione Provinciale Allevatori, le verdure della Val di Gresta, l’olio extravergine di oliva Dop Garda Trentino dell'Agraria Riva del Garda,  i vini della Cantina  Toblino, il caffè Bontadi.

Incontri degustazione a numero chiuso con prenotazione obbligatoria. Quota: 30 euro bevande incluse nei “Volti” (prenotazione telefono 335/8302256), 38 euro bevande incluse all'Hotel Villa di Campo (telefono 0465/700072).

Inoltre il magazzino della Cooperativa Produttori Agricoli Giudicariesi sarà aperto la domenica per visite guidate al “Volt de le patate”. Qui vengono conservate e confezionate “Le Montagnine”. Il punto vendita aprirà le sue porte (mattina e pomeriggio) per consentire al consumatore di acquistare l’intera gamma di prodotti che ne caratterizza l’offerta commerciale. Infine si potrà visitare Castel Campo: domenica alle 15.30 (5 euro a persona)

Per saperne di più: www.visitacomano.it , oppure telefonare al numero 335/8302256.

Probabilmente troverai di tuo interesse anche

  • Nasce la Comunità del cibo Garda Dolomiti Giovedì, 10 Novembre 2016

    Sette prodotti che rappresentano altrettante eccellenze della cooperazione agricola trentina di Alto Garda, Giudicarie e Valle dei Laghi. “Punte” di una produzione fortemente radicata sul territorio, di cui esprime le caratteristiche, la forza e l'impegno di tanti produttori associati in cooperativa. Nasce da questi presupposti l'associazione “Comunità del cibo Garda Dolomiti” che si presenterà ufficialmente domani alla cantina di Toblino. I promotori di...

  • L'olio dell'Agraria di Riva del Garda Giovedì, 06 Ottobre 2016

    L'olio prodotto dall'Agraria di Riva del Garda, raccontato dal direttore Massimo Fia.

  • Sostenibilità ambientale Mercoledì, 05 Ottobre 2016

  • Federazione Allevatori: bilancio di un anno difficile per latte e carne Venerdì, 06 Maggio 2016

    Non ha avuto compito facile Mauro Fezzi, alla sua prima assemblea da presidente, nel presentare all'affollata assemblea della Federazione Allevatori i risultati di un'annata tormentata. Nel 2015 i consumi di carne sono diminuiti del 7-8 per cento, mentre il prezzo del latte è calato in alcune situazioni a 30 centesimi al litro, un livello che non permette di coprire nemmeno i costi di produzione.

  • Mondo cooperativo 2014 - puntata 13 Lunedì, 05 Gennaio 2015

    In questa puntata: - i regali di Natale solidali della cooperativa Samuele - intervista all'assessore provinciale all'economia Alessandro Olivi su economia, giovani e lavoro - bilancio per l'agricoltura trentina insieme al vicepresidente del settore della Cooperazione Trentina Luca Rigotti - vademecum cooperativo (Elementi da considerare prima di costituire una cooperativa). In chiusura la ricetta proposta dall'Hosteria Toblino della Cantina di Toblino

  • Mondo cooperativo 2014 - puntata 7 Martedì, 30 Settembre 2014

    In questa puntata: - la 44^ edizione della Mostra mercato della Val di Gresta. Grande novità di quest'anno la nascita del Distretto bio; - “Cari Soci fate i buoni... scuola!” è la nuova iniziativa della cooperazione di consumo Trentina che si propone di offrire un aiuto concreto alla scuola, fornendo materiale didattico, attrezzature informatiche e multimediali a tutte le scuole primarie e secondarie di primo grado, pubbliche, private e paritarie, delle province di...

  • Mondo cooperativo 2014 - puntata 5 Mercoledì, 03 Settembre 2014

    In questa puntata: - "E' tipico andare in cooperativa" è un progetto della Famiglia Cooperativa Terme di Comano, che coinvolge più realtà locali, tra cui altre due cooperative: Famiglia Cooperativa Terme di Comano, Copag e Apt Terme di Coman, con l'obiettivo di offrire al turista, ma non solo, una chiave di lettura del territorio, attraverso la presentazione delle produzioni tipiche trentine, che è allo stesso tempo descrizione dell'intera vallata e delle sue risorse e...

  • Mondo cooperativo 2014 - puntata 3 Mercoledì, 30 Luglio 2014

    In questa puntata: - nuovo appuntamento proposto da Mediocredito per far conoscere gli imprenditori che ce l'hanno fatta e cercare risposte al tempo della crisi. Protagonista di questo appuntamento Luca Ferrarini; - a Rovereto, nella zona del Follone, è stato demolito un edificio (ex lascito Delaiti) per fare spazio a un nuovo progetto costruito con criteri di qualità e certificazione energetica Classe A e A+. Abitazioni di pregio a prezzo contenuto realizzate dalla Cooperativa Rovereto...

  • Io vado fuori | Agraria di Riva del Garda Lunedì, 14 Luglio 2014

    L'esperienza dell'Agraria di Riva del Garda raccontata dal direttore Massimo Fia

  • Io vado fuori | Federazione provinciale allevatori Lunedì, 14 Luglio 2014

    L'esperienza della Federazione provinciale allevatori raccontata dal direttore Claudio Valorz e dal presidente Silvano Rauzi